Come visitare Montesarchio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Nell'entroterra campano è presente uno dei borghi più belli del sud Italia: Montesarchio. È un paese dalle forti connotazioni conservative, tuttavia possiede anche delle importanti zone industriali. La peculiarità di questo borgo è il castello edificato sul monte che sovrasta il paesino, il Monte Taburno. Questo castello, edificato nell'ottavo secolo dai Longobardi per scopi militari, è oggi aperto ai turisti e visitabile. Il vino è un altro dei tanti motivi per cui visitare questo borgo. Artigiani di tradizione secolare e vigneti incontaminati, producono uno dei vini migliori della regione. In questa guida vi mostreremo come visitare Montesarchio.

28

Occorrente

  • Cartina di Montesarchio
38

A Montesarchio la tradizione si sposa bene con l'evoluzione, tanto che accoglie moltissimi centri commerciale. Ha però una certa cura anche del suo patrimonio storico e culturale, con diversi musei. Uno dei più importanti è il Museo del Sannio Caudino, realizzato all'interno della rocca. La rocca era utilizzata in tempi antichi come prigione. Venivano rinchiusi dissidenti politici e patrioti. Tra le figure illustri tenute prigioniere in questa rocca spicca il nome del patriota Carlo Poerio.

48

La cittadina è arricchita da molteplici chiese e altri edifici religiosi; durante una rilassante passeggiata nel centro della cittadina potrai ammirare la Chiesa dell'Annunziata, l'Abbazia di San Nicola e in particolare la Chiesa e il Convento di San Francesco. Questi ultimi sono di stile vanvitelliano, caratterizzati da affreschi e dipinti del periodo barocco. Numerosi, inoltre, sono gli eventi culturali a cui puoi partecipare, tra festival di arti popolari e concerti proposti soprattutto nel periodo estivo.

Continua la lettura
58

Tra le varie attrattive di Montesarchio, la cucina e le tradizioni enogastronomiche occupano un posto rilevante. Così come nella vicina Benevento e negli altri paesi limitrofi, a Montesarchio potrai degustare vini prelibati e assaggiare le famose ricette sannite, in particolare il cardone, piatto a base di brodo di pollo, le lagane con i ceci, la pasta e fagioli con le cotiche e i fusilli con la ricotta. Montesarchio, infine, è una meta preferita da coloro che amano le passeggiate a piedi o in bici all'aria aperta.

68

Muoversi all'interno di Montesarchio è facile; chi desidera sapere come visitare Montesarchio con un tour per le vie della città, può rivolgersi ai numerosi autonoleggi con o senza autista, al servizio taxi oppure prendere gli efficientissimi mezzi di trasporto pubblici. All'interno di questa cittadina potrete trovare graziosissimi ristoranti e trattorie, prevalentemente a conduzione familiare. Essi sono sempre pronti ad accogliere i turisti con le loro specialità gastronomiche della cucina sannita.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Munitevi di una cartina topografica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I più bei borghi medievali dell'Emilia Romagna

L'Emilia Romagna è una terra dalla storia antichissima, che come tante altre regioni italiane ha visto nel corso dei secoli fiorire la propria cultura e la propria identità.Uno degli aspetti maggiormente caratterizzanti questa identità è la presenza...
Italia

Come visitare il castello di Rocca Calascio

In questo articolo vorrei spiegarvi come visitare il castello di Rocca Calascio. Il castello di Rocca Calascio è un castello italiano molto apprezzato dai turisti. Questo castello si trova in Abruzzo, nella provincia di L'Aquila. Questo castello prende...
Italia

Come visitare Dozza

La storia di Dozza (Dòza in romagnolo) è stata condizionata fin dai tempi antichi dalla mancanza di acqua. Vi allude persino il suo stemma comunale, che raffigura un grifo che si sta abbeverando, vi allude. La maestosa rocca sforzesca domina il borgo...
Italia

I 10 castelli più belli d'Italia

In questa guida percorreremo un viaggio lungo tutto lo stivale attraverso i 10 castelli più belli d'Italia. La selezione di castelli che qui si propone comprende le costruzioni di più alto valore storico, politico ed artistico. Citeremo din da subito...
Consigli di Viaggio

I più bei borghi medievali delle Marche

Tra le varie regioni italiane, ce ne sono alcune molto belle e particolari ricche di storia e cultura, ad esempio la regione delle Marche. La regione delle Marche oltre ad essere ricca di storia e cultura, è una regione che possiede numerosi borghi medievali....
Consigli di Viaggio

Come visitare acquaviva picena in un giorno

In questa guida vi faremo alcune informazioni su come arrivare e trascorrere una bellissima giornata nel borgo di Acquaviva Picena. Il borgo è stato costruito attorno alla sua poderosa rocca realizzata verso la fine del 1400 e ancora oggi ne è la principale...
Italia

I 10 borghi più belli del Centro Italia

Come tutti ben sappiamo, l'Italia dispone di un patrimonio storico, artistico e culturale da far invidia a tutto il mondo. Non vi sono solo le grandi città ricche di monumenti storici, ma anche centri più piccoli, lontano dal caos della città, ma ciò...
Italia

I più bei borghi medievali da visitare in Veneto

Il Veneto è una regione ricca di cultura e di storia, tant'è che risulta una delle regioni più visitate d'Italia. Il paesaggio offerti dal luogo in questione è molto vario, e spazia dal mare alla pianura arrivando persino alla montagna. Sparsi lungo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.