Come visitare Mormanno e il Pollino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'itinerario che qui proponiamo si dirige verso il Parco Nazionale del Pollino. Partendo da Mormanno, si raggiunge facilmente il centro del Pollino, ricco di una natura incontaminata e selvaggia. Tra foreste di faggi e lecci, il territorio offre al visitatore suggestivi scenari montani e antichissime testimonianze storiche. Vediamo attraverso questa semplice guida come visitare questi meravigliosi luoghi in modo da trascorrere una vacanza indimenticabile e da renderla unica anche per chi vogliamo portare con noi.

24

Quel che vale per ogni vacanza e quindi anche per questa è: prima di partire leggi tutto ciò che c'è da sapere sulle abitudini e sulle temperature così da sapere cosa indossare e quando. È importante sapere, se si hanno delle allergie alimentari, quali ristoranti si adeguano in modo da non rischiare la propria vita. Guarda anche i siti del comune che informano la gente su eventuali allerte meteo e/o sagre paesane. Qui trovi quelle relative alle due zone descritte successivamente nella guida: http://www.comune.mormanno.cs.it/ e http://www.parcopollino.gov.it/. Controlla anche le festività e le promozioni delle zone così da poter vedere anche ciò che si organizza una volta l'anno.

34

Continuando, devi sapere che Mormanno è un ottimo punto di partenza per esplorare il Pollino, i monti Velatro, Cerviero e Palanuda. La prima cosa che ti consiglio di vedere è la Chiesa di Santa Maria del Colle, di origini quattrocentesche, e con un splendida facciata in pietra. Importante anche la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, dove potrai ammirare una statua di Santa Lucia e Santa Caterina, opera di Pietro Bernini. A cinque chilometri di distanza, potrai visitare i resti del convento di Colloreto, fondato nel 1545. Sali quindi verso Laino Castello, il cui centro abitato è caratterizzato da antiche case e dai resti della cinta muraria medievale. Visita inoltre il castello aragonese, i cui bastioni e le torri sono discretamente conservati. Potrai raggiungere le zone a piedi, se sei abbastanza forte, oppure con la tua aut o con i mezzi pubblici messi a disposizione dei visitatori la cui quota si aggira attorno a un euro.

Continua la lettura
44

Per concludere raggiungi in seguito la vicina Laino Borgo, situata proprio al confine tra Calabria e Basilicata, ed immersa in una zona di boschi e fiumi. Infine scendi verso Morano Calabro, dove potrai ammirare i ruderi del Castello Normanno, la chiesa di San Bernardino e la Collegiata della Maddalena in stile barocco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come Trascorrere Una Giornata A Castrovillari

Sorge in provincia di Cosenza una delle località più interessanti della Calabria. Stiamo parlando di Castrovillari, che si presenta come una cittadina moderna che racchiude al suo interno un centro antico dalle caratteristiche piuttosto pittoresche....
Italia

Vacanze green in Basilicata

La Basilicata è una tra le regioni più piccole d'Italia, ma senza dubbio è una delle più affascinanti di tutta la nostra bella Penisola. Gli ampi spazi verdi nella piccola Lucania non mancano e se desiderate proprio fare un viaggio all'insegna del...
Italia

Le più belle escursioni sulle montagne calabresi

La maggior parte dei turisti che sceglie la Calabria per le proprie vacanze lo fa principalmente per gli oltre 800 chilometri di costa, adornata da bellissime spiagge e mare cristallino. La Calabria è però costituita in larga parte da montagne, in quanto...
Italia

Cosa visitare in Basilicata

La Basilicata, terra incontaminata da scoprire tra paesaggi, storia, natura, sapori, eventi, cultura, divertimento e benessere. Ospita diverse attrattive e moltissima storia. Il silenzio che regna all'imbrunire gli odori e i sapori di questa terra sono...
Italia

Calabria: come muoversi e cosa visitare

La Calabria è una ragione che accontenta i desideri di tutti i vacanzieri col suo mare, sole e montagne. Essa ha una spiaggia lunga 800 chilometri tra spazi sconfinati ed insenature. Potrete visitare i fondali marini, che sono le mete di tutti gli appassionati...
Italia

Come organizzare una vacanza in Calabria

La Calabria è una terra di antiche tradizioni e vanta un significativo patrimonio storico/artistico, gastronomico e paesaggistico di straordinaria bellezza. Per organizzare una vacanza in Calabria bisogna considerare quanto tempo si ha a disposizione,...
Europa

Come visitare i paesi albanesi della provincia di Cosenza

Nel cuore della Calabria cosentina esistono paesi che risentono, ancora oggi, di secoli di varie dominazioni a cui furono sottoposti,. Questi, quindi, attualmente conservano tradizioni, rituali e lingue come retaggio di tale periodo, costituendo, di fatto,...
Europa

Come Organizzare Un Soggiorno Balneare In Basilicata

L'Italia è un paese ricco di posti incantevoli e di meraviglie da visitare, diverse regioni hanno anche una bellezza ed una particolarità che le distingue dalle altre. Vi stiamo parlando della Basilicata. Essa è una regione con paesaggi meravigliosi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.