Come visitare New York

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

New York, New York: la Città che non dorme mai. La Grande Mela è probabilmente la più importante non capitale al mondo (la capitale degli Stati Uniti è infatti Washington D. C., la capitale dell'omonimo stato di New York è Albany), la città che tutti conoscono e che tutti riconoscono. New York è, come e più di Los Angeles, la prima opzione per chi decide di visitare gli Stati Uniti. Una città che istintivamente, tutti noi, sentiamo nostra.

27

Occorrente

  • Passaporto con validità residua superiore ai 6 mesi
37

Per visitare gli Stati Uniti non è più necessario alcun visto per i cittadini dell'Unione Europea, è sufficiente un passaporto, che deve però per forza avere una scadenza che sia posteriore ai sei mesi dalla data prevista di ritorno, e l'ESTA. L'Esta è un modulo online di autocertificazione che viene compilato obbligatoriamente da chi viaggia verso gli States, costa 14 dollari ed è valido per 24 mesi.

47

Voli diretti per New York sono disponibili, con una certa frequenza e con costi relativamente contenuti, dai principali aeroporti di Roma e Milano. Buone notizie anche per i viaggiatori provenienti dalla Toscana: a partire dalla stagione estiva 2016, sono tornati disponibili voli diretti anche dall'aeroporto internazionale di Pisa. Ci sono principalmente due aeroporti che servono New York; Newark (38 milioni di passeggeri nel 2015), che si trova in New Jersey ed è molto utilizzato soprattutto dalla United Airlines e ovviamente il JFK, uno degli aeroporti più affollati al mondo, con 57 milioni di passeggeri nel 2015. Newark dista circa un'oretta di tragitto da Manhattan. Il taxi è la soluzione più comoda, ma non è la più veloce e certamente non la più economica. Un po' meglio con l'autobus, sempre piuttosto lento ma molto economico. La soluzione migliore è probabilmente il treno. Dal JFK, molti taxi offrono un prezzo standard di circa 50 dollari per il trasporto verso Manhattan, ma anche in questo caso, la soluzione migliore è probabilmente il servizio navetta e treno, che vi collega direttamente con la linea metro. Visto il caos in città e il traffico, in entrambi i casi, fortemente sconsigliato il noleggio auto.

Continua la lettura
57

La buona notizia è che la Grande Mela offre opzioni di tutti i tipi per il soggiorno, la brutta notizia è che i prezzi medi sono comunque molto alti. Regolarmente inserita nella classifica delle città più costose al mondo in termini di proprietà e prezzo medio per metro quadro, a New York, per chi avesse le tasche larghe, è possibile spendere cifre folli: la Penthouse Suite al The Mark Hotel costa $ 75,000 a notte. A New York la vera differenza sui prezzi la fa la location, quindi se si è disposti ad allontanarsi molto dal centro dell'azione, magari optando anche per quartieri un po' meno "sicuri", si può risparmiare qualcosa. Ma ne vale la pena? A conti fatti, rapporto qualità-prezzo, la migliore scelta è probabilmente il leggendario Knickerbocker, con vista su Times Square. Ma d'altronde, New York è New York. Quindi per una volta ci si può lasciare andare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Noleggiare auto non conviene
  • Utilizzare la metro per spostarsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

10 consigli per un viaggio a New York

Qualunque cosa stiate cercando è molto probabile che la troverete a New York. La Grande Mela è un eccezionale mix di culture, abitudini, architetture, cucine, arti, persone. In una città così vasta e che offre così tante opportunità è davvero difficile...
America del Nord e Centrale

5 consigli per organizzare un viaggio a New York

L'estate è ormai arrivata ed è ora di prenotare un viaggio per rilassarsi un po' dalla frenetica vita di ogni giorno. Molte sono le destinazioni disponibili al mondo ma ci sono alcune che sono veramente uniche al mondo, una di questa è la città di...
America del Nord e Centrale

Come orientarsi a New York

Fare una guida di New York appare quasi un atto eroico: è praticamente impossibile raccontare le notizie da poter dare ad eventuali visitatori, avendo a disposizione solo pochi passi, quando altri su questo argomento ci hanno scritto sopra addirittura...
America del Nord e Centrale

Come visitare il quartiere di Midtown Manhattan a New York

Se vi state preparando al vostro primo viaggio a New York o, semplicemente, ve ne siete innamorati la prima volta e state pensando di ritornare per respirare un po' di quell' energia tipica della Grande Mela, non potete non iniziare il vostro tour dal...
America del Nord e Centrale

Come e dove alloggiare a New York

New York è la città più famosa e più popolosa degli Stati Uniti. Quando la si cita, non si può che iniziare ad immaginare le mille luci che di notte la rendono così affascinante, ai taxi gialli impazziti, allo shopping sfrenato. New York è non...
America del Nord e Centrale

Shopping a New York: i migliori negozi

Ci sono tantissimi motivi per visitare New York. È una città viva, ricca di movida, locali notturni, attrazioni di tutti i generi per tutti i turisti e parecchi negozi per lo shopping. Lo shopping a New York infatti è uno dei tanti motivi che ogni...
America del Nord e Centrale

New York: le 5 cose che devi assolutamente vedere

Al giorno d'oggi in poche ore di aereo è possibile raggiungere tantissimi posti diversi che un tempo era inimmaginabile andare a visitare anche solo per pochi giorni. Adesso questo per fortuna è cambiato e la modernità ci offre costantemente la possibilità...
America del Nord e Centrale

New York: come organizzare una vacanza a New York

Il "sogno americano" era un pallino nei giovani del XX secolo. I più temerari, nonché bisognosi, affrontavano mesi di navigazione per raggiungere la terra del benessere. Ancora oggi l'America rappresenta un idillio, un luogo dove tutti possono trovare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.