Come visitare Pietralunga

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Pietralunga, luogo di origini antichissime in provincia di Perugia, ancora oggi conserva l'aspetto di un borgo medievale: questo aspetto, insieme ala bellezza e il fascino del verde dell'Umbria, rappresentano le credenziali per questa splendida località, adagiata in un contesto naturalistico molto particolare. Pietralunga è infatti circondata dalla foresta demaniale, un patrimonio naturale di inestimabile valore, che si estende su una vasta superficie, circa 1500 ettari di bosco dove la sinergia dell'intervento dell'uomo con il ripristino naturale dei processi legati all'ecosistema, ha permesso la creazione di un "polmone verde" che contribuisce a rendere l'aria di tale località incontaminata. Vediamo dunque come visitare Pietralunga.

27

È possibile raggiungere Pietralunga in autostrada, arrivando da nord A14 Bologna-Ancona con uscita Cesena nord, prendendo la direzione per Roma e proseguendo sulla superstrada E45 Cesena-Orte, quindi da Montone proseguire seguendo le indicazioni per Pietralunga. Da sud, invece, bisognerà percorrere l'autostrada A1 Roma-Firenze, da Orte prendere la superstrada E45 con uscita Montone, quindi proseguire per Pietralunga. Con il treno si può usufruire della linea da Roma a Terni o Perugia S. Anna o Ponte S. Giovanni, quindi con il servizio della Ferrovia Centrale Umbra fino ad Umbertide. Per arrivare a Pietralunga sarà poi necessario proseguire in pullman.

37

La pietra antica con cui sono costruite le case e i palazzi di Pietralunga racconta una storia legata al Medioevo e alla romanità, che in questa splendida località ha lasciato impronte indelebili. In difesa della cittadina la Rocca Longobarda, situata nel nucleo storico del luogo, è tutt'oggi possibile ammirarne le forme della porta d'accesso e della Torre, utilizzata in passato per l'avvistamento di eventuali nemici e per la difesa alla città. Da non perdere, inoltre, è la Chiesa parrocchiale, Pieve di S. Maria risalente all'VIII secolo d. C. Al suo interno è conservato un affresco attribuito a Raffaellino del Colle, che raffigura il martirio di San Sebastiano.

Continua la lettura
47

Fuori le mura di Pietralunga si può visitare il Santuario della Madonna dei Rimedi dove la prima domenica di settembre si svolge una festa che ricorda l'apparizione della Madonna ad alcune fanciulle, avvenuta intorno al 500. Inoltre, è il luogo di passaggio di San Francesco d'Assisi che, nei suoi molti pellegrinaggi da Assisi verso Gubbio, si fermava per riposare proprio in questa area. Molte strade romane attraversano la zona intorno a Pietralunga, fra tutte ricordiamo il "diverticulum" che collega l'alta Umbria alla via consolare Flaminia.

57

La manifestazione più importante del luogo è il "Palio della Mannaja", che si svolge nel mese di agosto per ricordare un evento miracoloso avvenuto nel 1334, che permise ad un condannato a morte innocente di salvarsi al momento della sua esecuzione. In tale occasione si svolge la "Corsa del Biroccio". Tra le altre manifestazioni ricordiamo il 4 e il 5 "I sapori della chianina", dedicata alle tradizioni del territorio e alla sua produzione di carne unica, conosciuta e ricercata ovunque. In tali giornate vengono inoltre esposti al pubblico prodotti tipici locali e macchine agricole di lavoro. Il 29 maggio si segnala la Festa della Madonna, con solenne processione dalla chiesa di Castelguelfo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Cascia in Umbria

Nel sud del territorio della provincia di Perugia, in Umbria, si trova il paesino di Cascia. Noto per aver dato i natali a Santa Rita, è un paesino di poco più di tremila abitanti. Ogni anno è meta di pellegrinaggio di numerosi fedeli. Nel verde dell'Umbria...
Europa

Come visitare Caprese Michelangelo

La Toscana è una regione in grado di offrire moltissime emozioni, con splendide città d'arte, natura e cucina straordinarie. Esistono moltissimi luoghi di questo genere che possono essere scoperti e ammirati in questa regione. Caprese Michelangelo,...
Consigli di Viaggio

Come visitare il Lago di Piediluco e la Cascata delle Marmore

L'Umbria è una piccola regione dell'Italia che ha tantissimi "gioielli" da visitare. In questa regione oltre alle città d'arte che sono famose in tutto il mondo: Assisi, Perugia, Orvieto, Todi, Gubbio e Spoleto si trovano piccoli angoli di paradiso...
Italia

I 10 migliori agriturismi in Umbria

Attualmente l'agriturismo per un soggiorno oppure un pranzo è la scelta migliore in quanto questo tipo di struttura offre il contatto con la natura, ospitalità, tranquillità, relax, genuinità, buona tavola. Inoltre non bisogna sottovalutare i prezzi...
Consigli di Viaggio

Come arrivare al parco divertimenti di Mirabilandia

Le attrattive estive che interessano molto sono sicuramente i parchi dei divertimenti. Sono strutture vastissime, come delle piccole città, con la presenza di mille attrattive per grandi e piccini. In Emilia Romagna c'è il noto parco divertimenti di...
Italia

Umbria: come muoversi e cosa visitare

L'Umbria è una regione dell'Italia centrale di 910.285 abitanti situata nel cuore della penisola Italiana. Il territorio è prevalentemente collinare, la regione offre una grande varietà di caratteri geomorfologici e paesaggistici attraverso le sue...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...
Italia

I migliori alberghi in Umbria

Piccola regione dell'Italia centrale, situata nel cuore della penisola, l'Umbria ospita una serie di borghi incantevoli (Gubbio per esempio) oltre ad essere la sede di alcuni dei più importanti centri dell'Arte Gotica italiana come Assisi, Perugia e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.