Come visitare Plaza de Puerta del Sol a Madrid

di Annalisa Musio tramite: O2O difficoltà: facile

Nella guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, ci andremo a occupare di turismo e, nello specifico, della Spagna. Infatti, come avrete potuto comprendere facilmente tramite la lettura del titolo che va ad accompagnare questa guida, ora andremo a spiegarvi Come poter riuscire a visitare Plaza de Puerta del Sol, nella capitale spagnola: Madrid. Incominciamo immediatamente le nostre valutazione su questa tematica particolarmente intertessante.
Se avete organizzato un viaggio in Spagna, non potete non visitare la splendida Madrid, capitale della cultura mediterranea, dei monumenti sacri e della paella. Tra i monumenti principali non dovete tralasciare la Plaza de la Puerta del Sol che è una delle piazze più famose del centro di Madrid: la sua forma è a "ventaglio aperto", e ha rappresentato fin dall'inizio la culla della vita sociale e amministrativa della città spagnola. Rappresenta un punto suggestivo per chi volesse intraprendere un itinerario turistico culturale, in quanto tale piazza risulta essere un centro nevralgico anche da un punto di vista prettamente geografico rappresentanto il punto centrale verso cui convergono tutte le strade che dalla Spagna portano alla capitale: dunque è, senza ombra di dubbio, il centro chilometrico (km 0) di tutta la Spagna.

Assicurati di avere a portata di mano: Passaporto Carta d'identità cartina della città

1 Plaza de Puerta del Sol Plaza de Puerta del Sol è una bellissima piazza, che riesce ad affascinare gli amatore dell'arte e tutti i turisti che apprezzano l'urbanistica, in quanto essa è situata in una zona strategica della capitare. Infatti, dalla piazza si vanno a snodare tutte le principali strade che danno accesso ai monumenti fondamentali del centro città, attraverso cui è possibile ammirare le famose vie dello shopping, costeggiate da negozi, bar, caffetterie e altre piazze conosciutissime dai turisti di tutto il mondo. Badate che questa famosa piazza è da tempo immemore punto di incontro principale dei madrileni a tutte le ore del giorno, sede dei loro interessi culturali e commerciali quindi la troverete sempre molto affollata.

2 Il quartiere di Los Austrias Il quartiere dove la piazza è ubicata si chiama Los Austrias, termine spagnolo che si riferisce agli Asburgo. La piazza è infatti simbolo degli Asburgo (la famiglia più insigne che ha anche colonizzato il sud Italia) ed è costeggiata da numerosi edifici del XIX secolo che contribuiscono a dare maggiore lustro all'imponente piazza. A sud, invece, si erge l'importante Casa del Correo, vecchio ufficio postale oggi sede della presidenza della comunità di Madrid. L'orologio che fa capolino sulla torre affascina tutti i turisti soprattutto nella notte di San Silvestro batte gli ultimi 12 rintocchi: si tratta di uno spettacolo favoloso che attira centinai di migliaia di persone provenienti da ogni parte del mondo, anche perché da più di cinquanta anni la festa di fine anno viene trasmessa in Tv.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 L'arrivo a Puerta del Sol Arrivare in questa piazza non è difficile: da qualsiasi punto si provenga, infatti è piuttosto semplice raggiungerla.  La fermata della metro SOL è collegata con molte linee della metropolitana, basta prendere le linee 1, 2 e 3 che vi porteranno direttamente in piazza.  Approfondimento Come visitare Madrid in 3 giorni (clicca qui) Mentre se ci si trova nelle vicinanze basterà consultare una qualunque cartina della città (che potrete reperire nei punti di informazioni turistiche o nelle tabaccherie) per scegliere di imboccare uno dei numerosi vicoli che portano a questa nota piazza.  A tutte le ore del giorno e della notte molti turisti si accalcano ininterrottamente attorno ad essa per ammirarla.

4 La statua dell'orso e del corbezzolo Sul lato nord-est nei pressi della Calle de Montera, è presente la conosciutissima Statua dell'orso e del corbezzolo, realizzata in pietra e bronzo da Antonio Navarro Santafé. La scultura rappresenta un'orsa ripresa mentre si ciba da un albero di corbezzolo e rappresenta simbolicamente la città di Madrid, che prima di diventare capitale si presentava come un'estesa selva incontaminata popolata da animali come l'orso, la cui principale fonte di nutrimento era proprio l'albero di corbezzolo. Ancora oggi l'orso è presente nell'icona che rappresenta la città stessa.

5 Il monumento di Csrlo III Di fronte la piazza, sul marciapiede opposto all'orologio, si trova la targa del Kilometro zero, che segna il punto di convergenza delle strade nazionali verso la capitale. Al centro della piazza è presente anche il famoso monumento equestre a Carlo III. Sul lato ovest è inoltre possibile ammirare l'unica delle poche insegne pubblicitarie al neon risalente agli anni '50 dello "Sherry Tio Pepe", famoso sherry spagnolo prodotto ininterrottamente dal lontano 1844.

6 I ristoranti La piazza è anche un luogo ove sono ubicate dei punti di ristorazione di grande rilievo: sono presenti molte caffetterie, pasticcerie e locali. Tutti sono dotati di tavolini e sedie che permettono di rilassarsi ammirando la maestosità della piazza guardando la gente e respirando aria spagnola. Per gli amanti dei dolci locali è consigliata la pasticceria Mallorquina, ubicata all'angolo con Calle Mayo: le sue leccornie sono a prova di turista!
In conclusione di questa guida particolarmente interessante, vorrei consigliarvi altri approfondimenti tematici su questa piazza della capitale spagnola, in maniera tale da poter avewre un insieme d'informazioni abbastanza corposo. Eccovi, a tal proposito, un link utile: https://it.wikipedia.org/wiki/Puerta_del_Sol.

Non dimenticare mai: E' bene non esporre allo sguardo altrui i propri oggetti personali più preziosi: qualche malintenzionato potrebbe approfittare di un momento di distrazione per tentare di appropriarsene. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Live webcam Piazza porta del Sol Piazza porta del Sol (localizzazione e brevi info) Avvisi particolari per viaggiare in Spagna

Come visitare madrid in un giorno Madrid, esattamente come molte città spagnole, è una capitale piena di ... continua » Come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid Madrid è la capitale della Spagna e rappresenta sia l'arte ... continua » Come visitare Plaza Mayor e dintorni a Madrid Madrid è la capitale della Spagna, rappresenta l'arte e la ... continua » Come visitare Madrid in 3 giorni Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Le più belle piazze di Barcellona

Gentilissimi lettori, la guida che state per leggere argomenterà sulla tematica turistica, dedicandosi ad una città spagnola: Barcellona.
Infatti, ci occuperemo di andare ad illustrare ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.