Come visitare Tabarka In Tunisia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avete scelto di fare un bel viaggio. Destinazione? La terra della Tunisia. Meta specifica: Tabarka, al confine con l'Algeria. Proviamo, allora, di seguito a capire come poter visitare al meglio questa bellissima località, in modo da scoprire, passo dopo passo, la sua storia, i suoi paesaggi, le sue ataviche tradizioni.

26

Occorrente

  • cartina del luogo
  • maschera e pinne
  • visto turistico del consolato italiano per l'Algeria
36

Tabarka è un luogo molto rinomato. Aumentano, infatti, di anno in anno, i turisti che decidono di soggiornarvi. Il suo fascino? È dettato sicuramente dalla sua natura colorata e rigogliosa, un colpo d'occhio in cui perdersi. Tabarka è vista come una sorta di vero e proprio "villaggio di pescatori". Basti pensare che l'economia del posto si basa principalmente sulla pesca. Ad attirare le persone è in primis il suo meraviglioso mare, limpido e cristallino, dal color verde smeraldo. Sul posto vengono da ogni parte appassionati di diving. Le immersioni sono all'ordine del giorno grazie ai ricchi fondali marini. Da visitare assolutamente la spettacolare "Rocca della cernie".

46

Nelle vicinanze di Tabarka si può ammirare il grazioso villaggio di Ain Draham. La caratteristica principale di questo luogo è data dai tetti rossi delle case. Tabarka è un luogo oggi molto moderno, le antiche tradizioni del posto vengono, invece, molto seguite soprattutto nei piccoli villaggi limitrofi; qui è forte e radicata l' eredità berbera. Da non lasciarsi, poi, scappare vari siti archeologici vicino Tabarka. Si consigliano, ad esempio, le città millenarie di Chemtou e di Bulla Regia; oppure il sito di Dougga (a circa due ore d'auto da Tabarka). E dopo una intensa giornata è necessario prendersi un serio momento di relax nella rinomata stazione termale di Hammam Bourguiba.

Continua la lettura
56

Tabarka è nota anche con il nome di "Côte du Corail". Tale definizione richiama la pesca e la lavorazione del corallo, oltre a rifarsi alla sua lunga, ed all'apparenza, interminabile, costa di circa 300 km. Una costa ricca di calette naturali. Ed a proposito di corallo è da sottolineare che l'artigianato di Tabarka rapisce i turisti, in quanto spiccano stupendi gioielli realizzati proprio con meravigliosi coralli del posto. In questo straordinario luogo vengono anche appassionati di golf, di equitazione; o ancora amanti di semplici passeggiate nel verde a piedi oppure in bicicletta. Il Tabarka Golf Course è spettacolare soprattutto per le sue suggestive sette buche in riva al mare. Affascinante è il contrasto che si realizza allo sguardo tra mare e montagna, tra laghi e boschi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • respirare a pieni polmoni l'aria salubre

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Cosa vedere in Tunisia

Contrariamente a quanto possono pensare molte persone la Tunisia non è soltanto spiaggia e sole. Una domanda che ci si pone, pertanto, è cosa c'è da vedere in questo stato dell'Africa settentrionale. Innanzitutto ci sono moltissime meraviglie nelle...
Africa

Le 5 più belle spiagge della Tunisia

La Tunisia è un piccolo angolo di paradiso nel Mediterraneo che attira ogni anno sempre più turisti. Sono più di 1300 i km di costa che il Paese può offrire a tutti coloro che vi si recano in ricerca di relax e soprattutto alla ricerca di paesaggi...
Africa

Come pianificare un viaggio in Tunisia

Fra i paesi più meravigliosi ed affascinanti c'è sicuramente la Tunisia (Nord Africa), dove si trovano numerose bellezze naturali. La Tunisia ha una grande varietà di città antiche, come Tunisi e la sua zona più antica caratterizzata dalla presenza...
Consigli di Viaggio

5 cose da sapere prima di partire per la Tunisia

Andare in vacanza è sempre un momento bellissimo, sia che si tratti delle vacanze estive che di particolari occasioni, ritagliate durante il corso dell’anno. Infatti vi sono particolari destinazioni che possono essere raggiunte, non necessariamente...
Consigli di Viaggio

Tunisia: i migliori siti archeologici

Viaggiare e visitare il mondo è sicuramente una delle esperienze più belle che possiate fare. Spostarvi e visitare altri Paesi, o anche altre località italiane al di fuori di quella in cui siete nati, è un'esperienza che arricchirà tantissimo il...
Africa

Tunisia: i luoghi da non perdere

Viaggiare è certamente una delle attività più belle ed emozionanti che ognuno di noi possa fare. Visitare luoghi nuovi è sempre un'esperienza divertente e ricca di emozioni, collezionare bei momenti e viste fantastiche è la passione di moltissimi...
Africa

Tunisia: usi e costumi

La Tunisia è una delle mete turistiche più gettonate. Il suo grande successo è sicuramente dettato dalle numerose bellezze naturali ed culturali che questa terra riesce ad offrire sia ai suoi abitanti che ai turisti. Risulta essere lo stato più piccolo...
Africa

Come aprire una società in Tunisia

Come aprire una società in Tunisia? Ci sono diversi fattori che indicano la fattibilità di un investimento d'impresa: il Pil è in crescita, la manodopera a basso costo e dista circa 300 km dalla costa. Ma non solo. Il governo tunisino ha infatti previsto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.