Come visitare Venezia senza spendere tanto

di Maurizio Bianchi tramite: O2O difficoltà: media

Hai intenzione di visitare Venezia ma non vuoi che il tuo portafogli ne risenta talmente tanto da dover scappare a gambe levate? Beh, oggi ti darò alcuni pratici consigli che ti permetteranno di visitare una delle capitali più belle d'Italia senza spendere tanto ma che, allo stesso tempo, ti daranno possibilità di visitare tutta la città

1 Per quando riguarda il mangiare, se volete sfuggire alle trappole per turisti o semplicemente non vi interessa una trattoria tipica veneziana, una bella alternativa è un ristorante ebraico che fa cucina Kosher, al limitare del ghetto: il ristorante Gam Gam.
Non lontano dalla stazione di Venezia Santa Lucia il ristorante ha sia tavolini esterni, lungo il canale, che dentro. L’arredamento interno non è niente di che, ma la cucina propone piatti tipici del Mediterraneo (anche qualcosa di veneto, come ad esempio le Sarde in saor). Da provare l’antipasto misto, composto di tanti assaggi (a soli 9.80 €), che è un piatto unico o l’humus (una delicata salsa di ceci servita con funghi o carne). Hanno anche vini israeliani molto buoni ed economici. Non c’è coperto e lo staff è gentile.

2 Dopo pranzo, per una pausa caffè, fate un salto alla Torrefazione Marchi , locale storico aperto dal 1930, dove potrete assaggiare la specialità della casa: il caffè della sposa, un mix di 8 qualità diverse di arabica, o i bussolai, biscotti tipici dell’isola di Burano fatti col burro e pasta frolla a forma di “S” o di anello. Il posto è stato recensito dai più importanti giornali internazionali e vanta fra i suoi fan persino Woody Allen.

Continua la lettura

3 Infine se volete visitare Venezia, il modo migliore è ovviamente a piedi: dotatevi di scarpe comode e via, su è giù da ponti e lungo calli e viuzze che potrebbero anche finire in un canale, obbligandovi a tornare indietro! I vaporetti, molto belli, sono spesso presi d’assalto e sono tutt’altro che economici.  Una corsa in vaporetto da San Marco alla Stazione costa 6.50 € (durata del biglietto 60 minuti) e vi troverete stipati come su un carro bestiame.  Approfondimento Come raggiungere Venezia da Mestre (clicca qui) Però anche in questi casi si possono trovare costi leggermente più bassi se cercate bene.  Se, invece, volete fare un giro in gondola, ci vogliono circa 100 € per un giretto di 35 minuti, ma senza andare a San Marco.  Su ogni gondola ci sono circa 6 posti a sedere.

4 Infine parliamo di come arrivare a Venezia. L'alternativa più comoda è il treno. Se vi muovete in macchina, vi consiglio di parcheggiare a Venezia (Mestre) e prendere il treno per Venezia Santa Lucia: ne parte uno ogni 20 minuti circa (i regionali). Se alla biglietteria trovate coda e le macchinette non fanno questa tratta, non vi scoraggiate: al tabacchi all’angolo, potete comprare il biglietto che costa solo 1.20 €. Il viaggio in treno può essere anche interessante poiché verso la fine vi ritroverete immersi nella laguna. Per i parcheggi: a Mestre ce ne sono alcuni che hanno tariffa giornaliera, ma se è domenica potreste avere la fortuna di trovare parcheggio gratis lungo la strada (ad esempio in via Piave), senza pagare nulla. Al vostro rientro, prendetevi un aperitivo al Best Western di fronte alla stazione: comodamente seduti sui divanetti di pelle nera, uno spritz vi costerà solo 2 € e un piattino di ostriche giganti 3 € l’una. Ottimi anche i crostini di baccalà mantecato, serviti in un ambiente molto bello e rilassante.

Come raggiungere Venezia da Mestre Venezia, per molti la città più bella del mondo, è meta ... continua » Come pianificare un viaggio a Venezia Venezia è una delle città più famose della Penisola Italiana e ... continua » Cosa visitare in un giorno a Venezia Venezia è una delle città d'arte più visitate al mondo ... continua » Guida agli itinerari romantici di Venezia Si sa che Venezia, è sicuramente una delle città più romantiche ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come orientarsi a Venezia

Per orientarsi a Venezia, una mappa turistica ci è d'aiuto. È facile confondersi nel labirinto delle "calle", anche se la città non è eccessivamente ... continua »

Come visitare Venezia

Venezia senza dubbio è una città unica al mondo. È una città dal fascino indescrivibile, uno di quei pochi posti che vale la pena visitare ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.