Come visitare Venzone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Venzone è una piccola cittadina di circa 2200 abitanti nella provincia di Udine. Si trova a circa 25 km a nord del capoluogo friulano. La zona in cui si trova è la parte bassa della Carnia. Il paese è noto per la sua fortezza costruita, per la scoperta delle mummie, la festa della zucca e la produzione della lavanda. Per tutti questi motivi, Venzone ha ricevuto il titolo di uno dei più bei borghi d'italia. Insomma, una città da visitare assolutamente! Vediamo come.

28

Occorrente

  • Scarpe comode e macchina fotografica
38

Venzone risale all'epoca romana, ma la sua espansione avvenne durante il periodo medioevale con la costruzione di una fortezza. All'interno del paese è possibile visitare il Duomo risalente al 1300. Nella vicina Cappella di San Michele si possono visitare alcune mummie. Risalgono a prima del 1800 e sono in uno stato perfetto. Meritano assolutamente una visita! La struttura del paese è medievale: dentro le mura si snodano molte piccole vie intricate e piccole piazze. Tutta Venzone si caratterizza per la struttura a sassi, molto romantica e suggestiva.

48

Venzone è una città cara a tutti i friulani. Questo perché dopo il terremoto del 1976 Venzone era completamente distrutta. Gli abitanti hanno ricostruito la città pezzo per pezzo, fedelmente. Ancora oggi potete vedere a Venzone i danni del terremoto, in particolare nella chiesa distrutta vicino alla porta. Sono un un ricordo di quello che è stato e di tutte le vittime, ma anche della forza dei sopravvissuti. Qui un approfondimento: http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/06/27/news/terremoto-venzone-si-ricostrui-pietra-su-pietra-da-volontario-a-progettista-i-ricordi-dell-architetto-doglioni-1.13731430

Continua la lettura
58

Il momento migliore per visitate Venzone è durante la festa della zucca. La città si riempie di mercatini medievali. La lavanda profuma tutte le piccole vie di Venzone e negli stand è possibile gustare molte ricette a base di zucca. Questa festa si tiene durante il periodo di Halloween. Questa festa è importante per tutta la provincia e ci partecipa moltissima gente. Vi consigliamo quindi di raggiungere Venzone in treno o di usare il comodissimo servizio navetta.

68

I piatti tipici della zona sono principalmente a base di zucca. Nei vari bar, pasticcerie, negozi e ristoranti del luogo, vengono esposti o serviti al cliente il pane, pasta, gnocchi, croissant ricoperto di crema di color arancione, grappe, liquori e persino la pasta a base di zucca. In alternativa potete assaggiare altre specialità della zona come il frico friulano, salumi come il prosciutto crudo e il salame di cinghiale e di cervo, il formaggio fresco carnico e i vari vini tra cui il Ramandolo. Nei pressi di Venzone inoltre c'è una famosa latteria. Si tratta di una tappa obbligata se volete assaggiare la ottimo formaggio friulano: in particolare il Montasio e le strisulis.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vestitevi comodi e portatevi una giacca: potrebbe esserci vento!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Scopje

Per le vostre ferie avete deciso di fare un viaggio davvero speciale, ma soprattutto diverso dalle classiche destinazioni turistiche?Se la risposta è si, allora prenotate il biglietto di viaggio per Scopje, la capitale della Repubblica di Macedonia....
Europa

Come visitare Tarvisio E Dintorni

Tarvisio è una cittadina situata in provincia di Udine ed è conosciuta per essere uno dei principali poli sciistici della regione Friuli Venezia Giulia. Tutto intorno alla città si possono ammirare le stupende Alpi Giulie che ospitano la Foresta di...
Italia

Itinerari enogastronomici in Friuli Venezia Giulia

La regione Friuli Venezia Giulia vanta itinerari enogastronomici realmente particolari. Questa è una regione dai mille sapori, in cui i diversi paesaggi e le differenze ambientali si riflettono anche nelle ricette culinarie. Vale la pena citare i piatti...
Europa

10 cose da non perdere a Santorini

Santorini è la più meridionale delle isole dell'arcipelago delle Vivaldi, nel mare Egeo. Nome dato dai veneziani, e un'isola vulcanica circolare il cui capoluogo è Fira. La principale risorsa economica è rappresentata dal vino. Questo luogo rappresenta...
Consigli di Viaggio

10 cose da vedere a Creta

Mentre Creta è parte della Grecia, ha una storia e la cultura tutta sua. Ci sono molte cose che il turista deve fare. Come per esempio visitare il centro della civiltà minoica a Cnosso e camminare le Gole di Samaria. Ma per coloro che vogliono solo...
Europa

Come e perchè visitare la Macedonia

Nel Mondo, esistono moltissimi posti magnifici che vale veramente la pena visitare, dove potremo incontrare culture diverse dalla nostra, cibi differenti, architetture spettacolari, monumenti relativi alla storia passata e molto altro ancora. Viaggiare...
Italia

Le migliori trattorie di Milano

Non si può lasciare Milano senza aver prima assaporato alcuni dei piatti locali (si pensi al risotto alla milanese, la cervellata, l'ossobuco alla milanese, la cassoeula...). Il luogo per eccellenza dove si possono riscoprire i sapori antichi e genuini...
Italia

Ragusa: cosa visitare

Ragusa, con i suoi 73 mila abitanti, è da sempre considerata una delle città più suggestive della Sicilia. Lo stile Barocco domina la città e oggi, ciò che vediamo risale agli anni dopo il 1693, quando un violento terremoto rase al suolo la cittadina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.