Come visitare Vienna in un week-end

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Vienna: da splendida capitale dell'impero Asburgico a città cosmopolita. Definita da tutti la "città dei musicisti" e soprattutto "dei sogni", è meta ogni anno di milioni di turisti. Se non sapete come districarvi tra le tante offerte riuscendo a visitare un po' di tutto di questa meravigliosa città, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei seguenti passi infatti, vi illustrerò come visitare Vienna, tutto in solo week-end a vostra disposizione. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Cartina geografica
  • Budget adeguato alle esigenze
37

Il duomo di Vienna

Simbolo indiscusso della capitale austriaca è, senza alcun dubbio, il suo duomo. La Chiesa, nota come "Stephansdom", infatti, è una delle più belle strutture presenti nella città di Vienna ed è stato il luogo dove, per centinaia di anni, la casata reale degli Asburgo ha celebrato i suoi avvenimenti più importanti. Visitarla è semplicissimo dato che è possibile vedere la cima del duomo da ogni punto della città di Vienna. Inoltre, vi è una fermata della metropolitana proprio a ridosso della struttura che si trova in una delle piazze principali della città. Se andate a Vienna per un weekend, non lasciatevi scappare il suo più grande simbolo.

47

I musei di Vienna

Se avete intenzione di visitare molti musei vi consiglio di acquistare la "Vienna Card", che troverete presso alcuni alberghi, nelle stazioni delle metropolitane e presso l'ufficio turistico in Albertinaplatz: vi consentirà di usufruire di tutti i mezzi di trasporto per 72 ore dal momento dell'obliterazione e di avere molti sconti nei musei, in alcuni negozi e ristoranti. Il costosi aggira intorno ai 20 euro. Hausder Musik: prima tappa d'obbligo nella "città della musica" è il "Museo del Suono" (Haus der Musik) situato nell'antichissimo Erzherzog Karl, palazzo nel centro storico. Mozarthaus: al n. 5 della Domgasse si trova l'appartamento a 6 piani di 1000 mq di superficie (unico non andato distrutto dei 12 nei quali visse durante il soggiorno viennese) di Mozart, casa dove visse dal 1784 al 1787.

Continua la lettura
57

Le caffetterie di Vienna

Impossibile lasciare Vienna senza aver fatto una tappa in una delle tante "Kafeehaeuser", le famose caffetterie dove, in una atmosfera calda e rilassante, potrete sorseggiare il tipico caffè viennese accompagnato da una deliziosa fetta di torta, avrete solo l'imbarazzo della scelta. Se siete in centro vi segnalo che, nel già menzionato "Hotel Sacher" pare posseggano l'unica vera ricetta originale dell'omonimo dolce: provare per credere. In fatto invece di pranzi e cene, Vienna offre veramente di tutto, dai ristoranti in stile multietnico (come si conviene ad una città cosmopolita) a quelli della più pura tradizione, a voi la scelta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettete sempre scarpe comode per camminare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come raggiungere Vienna dall'International Airport

Vienna, la capitale dell'Austria, è un'elegante città dal glorioso passato imperiale. Si tratta di una città che attira molti turisti, soprattutto grazie al suo spirito cosmopolita e per la suggestiva struttura monumentale. Per arrivare in Austria...
Europa

Dove mangiare a Vienna

Vienna è una delle capitali più belle d'Europa, celebre per i suoi artisti, da Mozart a Klimt, per la principessa Sissi, per le innumerevoli attrazioni turistiche e anche per le sue numerose e varie bontà culinarie. Se avete intenzione di recarvi in...
Europa

Le 10 cose più importanti da vedere a Vienna

Ogni tanto si sente la necessità di staccare la spina e fuggire, anche se per un periodo di tempo limitato, dalla vita di tutti i giorni. Se non desiderato altro che allontanarvi dallo stress del lavoro una delle mete che vi consigliamo è Vienna. È...
Consigli di Viaggio

Capodanno a Vienna: cosa fare in città

Nella guida che seguirà ci andremo ad occupare della capitale dell'Austria, ovvero Vienna. Lo faremo in funzione del capodanno. Andremo a vedere cosa fare nella città di Vienna durante il capodanno.Vienna è la capitale della musica. Passare il fine...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Fregio di Beethoven a Vienna

Vienna rappresenta una delle città europee più belle e ricche di arte. È qui che sono nati infatti numerosi ed importanti artisti che hanno arricchito il patrimonio culturale mondiale. Tra questi non si può evitare di tenere in considerazione Gustav...
Consigli di Viaggio

Cosa mangiare a Vienna

Vienna è la capitale dell'Austria e meta ogni anno, soprattutto nella stagione invernale, di molti turisti provenienti da ogni parte del mondo. Sono molte le cose che si possono visitare in questa città e altrettanti i piatti che si possono gustare,...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a vienna

Vienna viene spesso considerata come il gioiello della corona dell'Europa centrale; è una città grande e tentacolare che dovrebbe essere la meta per eccellenza di ogni turista. Vienna è la casa della monarchia asburgica del 13 ° secolo e più recentemente...
Europa

Come visitare il quartiere ebraico di Vienna

Il quartiere ebraico di Vienna è un vero e proprio fiore all'occhiello per la capitale austriaca nonché antica capitale imperiale del Sacro Romano Impero Germanico e in seguito dell'Impero Asburgico, perché la storia ebraica si intrinseca perfettamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.