Consigli di viaggio per la Croazia

di Stefania Fancellu tramite: O2O difficoltà: media

La Croazia è uno degli stati dell'Unione Europea che s'affaccia sul Mar Adriatico. Dall'Italia è raggiungibile oltre il confine di Trieste in macchina (utilizzando come passaggio la Slovenia) o tramite i traghetti che partono dalla Toscana e dalla Romagna. La sua capitale è Zagabria e la lingua ufficiale è il croato. Il territorio può essere classificato in tre zone diverse: bassopiano pannonico (è pianeggiante, con clima continentale); la zona montuosa delle Alpi Dinariche (con clima alpino) e la costa adriatica (con clima mediterraneo e meraviglio litorali). Vediamo insieme alcuni consigli di viaggio per la Croazia!

1 La sua capitale, Zagabria, è una cittadina abbastanza isolata e gioiosa. Antichità e modernità si alternano di continuo lungo il centro storico e numerosi sono i luoghi da poter visitare in tutta tranquillità. Si parte dalla cattedrale gotica, ovvero San Marco, simbolo della città: è una costruzione risalente al XIII° secolo, caratterizzata dal suo tetto policromo (si alternano tegole bianche, rosse e celesti); gli stili romanici e gotici si mescolano armoniosamente e spettacolari sono le 15 figure poste lungo le nicchie. L'interno ospita sculture e dipinti di Ivan Mestrovic e Jozo Kljaković.

2 In piazza San Marco, inoltre, si trovano il Sabor e il Palazzo Urbano: il primo è il Parlamente della Croazia, costruito in stile neoclassico, mentre il secondo è la secde del Presidente della Repubblica. La città offre anche una vasta scelta di musei (alcuni esempi: il Museo di Arti e Mestieri, il Museo Mimara, ecc). Se si desidera spostarsi dalla capitale, si può raggiungere Dubrovnik: è una delle città più belle e caratteristiche della Croazia, si affaccia sul mare ed è patria di numerosi palazzi barocchi. Immancabili le visite ai bastioni e lungo le antiche mura, il chiostro del Monastero Francescano (costruzione tardo romanica), o ancora il Palazzo Sponza del 1500, la Fontana di Onofrio e molto altro ancora! Non resta che da perdercisi.

Continua la lettura

3 Per gli amanti del mare, si consiglia vivamente la visita a Zlatni rat (Capo d'oro): non molto distante dal Bol, situata sull'isola di Brac, è famosissima per la sua sabbia sottile e dorata.  Immergersi in questa meraviglia significa anche avere la possibilità di visitare la Grotta Azzurra sull'isola di Hvar.  Approfondimento Consigli per un viaggio in moto in Croazia (clicca qui) Per chi è alla ricerca di relax, l'isola più consigliata è quella di Cherso: si estende lungo il Golfo del Quarnano ed è conosciuta anche grazie alla famiglia di grifoni che hanno scelto questo territorio come proprio insediamento.  Ma queste sono solo alcune delle perle che la Croazia ha da offrire, i viaggiatori avranno l'imbarazzo della scelta.

I migliori campeggi della Croazia Per gli appassionati di campeggio, la Croazia è il paradiso del ... continua » Come organizzare un viaggio economico in croazia All'interno della presente guida, andremo a occuparci di viaggi e ... continua » Come visitare Zagabria Se quest’estate avete pensato come visitare Zagabria durante le vostre ... continua » Croazia: itinerari La Croazia è uno di quei paesi sottovalutati per quanto riguarda ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

5 itinerari in Croazia

La Croazia è una terra meravigliosa: tratti di costa da mozzare il fiato, città ricche di storia e attrattive culturali interessanti. Possiede inoltre un entroterra ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.