Consigli per affrontare un lungo viaggio in treno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L' idea di intraprendere un viaggio entusiasma e non poco, ma quello che più spaventa è la distanza da percorrere. Che sia in auto, in treno o in aereo, il solo pensiero di stare seduti per ore e ore mette ansia ed agitazione. Se viaggiamo in auto possiamo programmare più tappe, ma in treno diventa più complicato, anche perché oggigiorno le varie città sono collegate con treni diretti. Vediamo di seguito, quindi, alcuni consigli per affrontare un lungo viaggio in treno.

27

Vestirsi adeguati

A volte sembrerà scontato, ma per affrontare un lungo viaggio è importante vestirsi in maniera comoda. Viaggiare in treno significa restare seduti per lungo tempo, è dunque non opportuno indossare abiti attillati o che stringono in vita. Allo stesso modo le scarpe da ginnastica o un paio di ballerine sono da preferire alle scarpe strette o con tacco alto.

37

Portare un buon libro

La prima cosa a cui si pensa quando si parte per un lungo viaggio è munirsi di un buon libro da leggere, per far passare più in fretta il tempo. Scegliete un libro non particolarmente impegnativo ed immergetevi in esso. La lettura vi aiuterà a far trascorrere più in fretta il tempo. Portate con voi anche delle parole crociate, ottimo metodo di distrazione.

Continua la lettura
47

Portare pochi bagagli

Se dovete affrontare un lungo viaggio da soli, portate con voi solo il minimo necessario. Una volta che dovrete scendere dal treno sarà più semplice e più comodo prendere un solo bagaglio dall' apposito spazio e scendere, piuttosto che farlo con più di due valigie.

57

Portare qualche snack e acqua

Dopo tante ore i morsi della fame si possono far sentire. Portate con voi degli snack salati da sgranocchiare durante il viaggio. È vero che i treni hanno dei vagoni adibiti al bar, ma non sempre si ha voglia di alzarsi e raggiungerli. Inoltre è importante anche avere con sé una bottiglina di acqua, onde evitare di disidratarsi.

67

Non guardare sempre l' ora

I viaggi in treno sono tra i più noiosi, e si sa che quando ci si annoia si tende a guardare sempre l' ora, calcolando i secondi che ci separano dalla nostra meta. Ma si sa che più si guarda l' orologio più il tempo passerà lentamente. Evitate dunque di farlo ed impegnate il vostro tempo in qualcos' altro da fare.

77

Guardare un film

Per fortuna oggigiorno le lunghe distanze vengono percorsi dai treni ad alta velocità, che oltre ad essere confortevoli sono dotati di connessione wi-fi. Munitevi di un portatile e scaricate il vostro film preferito o la puntata di una fiction che vi siete persi.
In alternativa cercate su internet informazioni sul luogo di destinazione: piatti tipici, musei, luoghi da visitare e così via, fantasticare è un ottimo metodo per affrontare il viaggio e tenervi impegnati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e dove trovare gli orari dei treni

Vuoi andare da qualche parte con le Ferrovie dello Stato ma non conosci gli orari dei treni? In questa guida ti spiegherò come risparmiare tempo e trovare orari e coincidenze comodamente da casa tua, utilizzando solamente il tuo computer e una connessione...
Europa

Come spostarsi in Danimarca: bus, metro, treni e ferry boat

I Paesi Scandinavi ed in particolare la Danimarca sono mete molto gettonate, ognuno almeno una volta decide di andare in vacanza a visitare questi posti meravigliosi. È di fondamentale importanza conoscere quindi come spostarsi tra un luogo e un altro:...
Consigli di Viaggio

Come acquistare online il biglietto del treno

Il treno resta tutt'oggi uno dei mezzi di trasporto più utilizzati in Italia, sia dai pendolari che necessitano di spostarsi per lavoro o studio, sia per chi viaggia sporadicamente per divertimento. Oggigiorno è possibile acquistare i biglietti direttamente...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Potsdam

Potsdam è una piccola città tedesca distante soltanto 30 chilometri circa dalla capitale federale, ovvero Berlino. Non conta tantissimi abitanti (poco più di 160 mila), ma custodisce un grandissimo patrimonio storico-culturale; infatti, grazie ai tanti...
Consigli di Viaggio

Come acquistare un biglietto FS online

Gli acquisti online prendono sempre più piede. Oggi volevo proporvi una guida che vi permetterà di poter acquistare un biglietto FS (Trenitalia), seduti sulla nostra poltrona, evitando file inutili e corse all'ultimo minuto alla stazione, il procedimento...
Italia

Girare l'Italia in treno

Fino a pochi anni fa, almeno in Italia, l'idea di affrontare un viaggio in treno non era particolarmente allettante, anzi, la maggioranza delle persone tendeva a escluderla come soluzione di viaggio, preferendo altri mezzi di trasporto. Il treno era visto...
Consigli di Viaggio

Come acquistare biglietti del treno scontati in occasione delle elezioni

In occasione delle elezioni politiche, regionali ed amministrative, Trenitalia offre a tutti quegli elettori che si trovano lontano dal proprio comune di residenza, la possibilità di acquistare biglietti di andata e ritorno con considerevoli sconti....
Consigli di Viaggio

Come farsi rimborsare il biglietto in caso di ritardo del treno

Questa guida è utile per chi vuole farsi rimborsare un biglietto ferroviario in caso di ritardo del treno. Spesso accade che, a causa di svariati motivi che vanno dagli scioperi, al maltempo ai problemi sulla linea ferroviaria, i treni subiscano dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.