Consigli per organizzare un viaggio in Sudamerica

di C. J. tramite: O2O

Con Sud America si intende la porzione Meridionale del continente americano, comprensiva di grandi e famosi paesi come il Brasile, la Colombia, il Perù il Venezuela e l'Argentina. Si tratta di uno dei territori più eterogenei esistente in natura considerato che si possono godere esperienze estive fortissime nelle numerosissime spiagge che costituiscono la costa sudamericana, rocciose, sabbiose, fino esplorazioni immersi in una natura selvaggia, ricca di conifere millenarie e realtà aborigine considerate patrimonio dell' UNESCO. In questa occasione vedremo quindi di offrire dei consigli su come organizzare un viaggio in Sudamerica, ricordando inoltre quali importanti indicazioni seguire durante il nostro viaggio, anche in funzione del tipo di viaggio che si affronterà.  

1 Viaggio estivo Per tutti coloro che intendono viaggiare verso mete marittime del Sud America non resta che l'imbarazzo della scelta; sia che siate in barca sia che giungiate in uno dei tanti aeroporti del Paese, sarà abbastanza semplice decidere in che direzione spingersi coi propri amici o coi propri familiari per godere di mari stupendi, dalle coste rocciose tipiche del Cile e del Perù, fino a spingersi nella classica e famosa playa brasiliana. In questo caso sarà sempre indispensabile pensare a tutto l'occorrente per godere di questa esperienza in pieno, bisognerà portare un set di costumi da bagno, una muta, delle pinne, una maschera e tutto l'occorrente per immortalare le esperienze subacque.

2 Viaggio montano Se la vostra passione sono le montagne l'America del Sud non è priva di emozioni che fanno al caso vostro in alcuni paesi che la costituiscono come il Cile, si innalzano le più grandi catene montuose del paese. Per affrontarle sarà indispensabile l'attrezzatura da scalata, ovvero corde, moschettoni, scarpe adatte e a secondo del periodo in questione anche le racchette da neve, i rampini e ogni altro strumento utile ad affrontare la neve. Ricordatevi sempre che gli spostamenti in questi percorsi durano sempre più di qualche giorno quindi pensate molto attentamente alle vostre riserve di cibo e all'acquisto di un'ottima tenda, resistente e di qualità, considerato che quando si parla di viaggi di sopravvivenza non si può mai affidare la propria vita al risparmio piuttosto che alla qualità.

Continua la lettura

3 Percorso naturalistico I territori più interni dell'America del Sud sono ricchi di conifere, animali, si può assistere al più completo meccanismo della catena alimentare semplicemente esplorando, con l'ausilio di guide esperte, questi magnifici posti.  Gli incontri poi possono farsi ancora più interessanti in Colombia e in Brasile, dove ancora oggi sono accertati più insediamenti aborigeni, generalmente però sono osservabili solo da lontano data la loro chiusura sociale a qualsiasi altro tipo di civiltà che non sia la loro.  Approfondimento Flora e fauna in America Meridionale (clicca qui) Per questi viaggi il cibo non sarà l'unica preoccupazione, è indispensabile l'ausilio dei più moderni e aggiornati kit di pronto soccorso portatili e il costante monitoraggio della realtà di quelle foreste grazie a sistemi capaci di catturare istanti o video che possano rendere evidente agli altri, una volta di ritorno a casa, la propria esperienza.

4 Viaggio sportivo L'America del Sud non è solo viaggio ai fini della scoperta, è pure sport, dinamismo e velocità, in Brasile e in Venezuela è molto usato praticare il surf, soprattutto a ridosso delle bellissime spiagge sabbiose, territorio perfetto per veder montare onde alte e indimenticabili. In Perù poi si può ammirare e provare una delle emozioni sportive più forti cavalcando il cosiddetto longboard, una tavola da skateboard pensata appositamente per cavalcare a gran velocità l'asfalto delle desolate strade del Sudamerica. In questi casi l'attrezzatura per praticare lo sport è consigliato di affittarla in loco mentre sarà indispensabile portare con se tutti quegli attrezzi o sistemi di personale utilizzo, come mute, caschetti e protezioni varie.

5 Accorgimenti finali In ogni caso, qualsiasi tipo di viaggio decidiate di intraprendere, ricordatevi che vi aspetterà un'esperienza forte, dinamica e molto importante per capire come funziona la vita al di là del mondo. Fate tesoro delle vostre esperienze e capirete da soli che sarà in ogni caso necessario portare sempre con se un buon paio di scarpe di riserva, da trekking o da corsa, ma abbastanza ammortizzate ed efficienti, dovranno sorreggervi per quasi tutta la durata del viaggio. Ricordatevi sempre di organizzare i vostri contatti e di trovare un modo per poter essere sempre reperibili, quantomeno ai vostri cari in modo da garantirvi più sicurezza e di avere maggiore coinvolgimento ad opera, ameno, dei parenti più fidati.

I posti più belli del Sudamerica In questa guida, passo dopo passo, provvederò ad illustrare quelli che ... continua » I migliori luoghi per un viaggio in Sudamerica Il Sud America, terrà esotica dai mille colori, feste e balli ... continua » Come organizzare un viaggio in Bolivia Un viaggio in Bolivia puó racchiudere le piú disparate esperienze: dall ... continua » Sudamerica: i posti più belli Se ancora non conoscete cosa riservi nello specifico la meravigliosa America ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa visitare la Bolivia

In questa guida vorrei descrivervi un luogo molto suggestivo, ma purtroppo non molto conosciuto e visitato. Stiamo parlando della Bolivia. Questo paese è situato nella ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.