Consigli utili per trasferirsi in Inghilterra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'economia globale dal 2008 ha subito una delle recessioni più dure mai viste. Molti stati del globo si sono trovati in grandi difficoltà, come ad esempio la Grecia, compromettendo la qualità di vita generale. Pure il nostro paese ormai da anni sta sentendo la crisi e fatica a riprendersi. Questo sta spingendo sempre di più i giovani, ma anche i lavoratori già con l'esperienza, a espatriare nei luoghi che offrono più possibilità, come la Germania, Austria, Svezia ma sopratutto l'Inghilterra.
Quest'ultima è la destinazione preferita di molti sopratutto per via della lingua che è la più diffusa e conosciuta al mondo, ovvero l'inglese. Ma oltre a questo ci sono altri vantaggi che al momento il nostro paese stenta a offrire. Come può essere la possibilità di fare carriera nel nostro campo di studi e costruirci un futuro.
Ma prima di partire all'avventura è bene conoscere a cosa si va incontro. Di seguito elencheremo alcuni consigli utili per trasferirsi in Inghilterra.

26

Documentarsi sui diritti dei cittadini europei

Essendo cittadini di un paese facente parte dello Spazio Economico Europeo (SEE), abbiamo tutto il diritto di vivere e lavorare in Inghilterra. Oltre i paese facente parte dell'Unione Europea, pure il Lichtenstein, l'Islanda e la Norvegia, anche ci cittadini svizzeri hanno lo stesso diritto.
I documenti necessari sono il passaporto, per dimostrare la nostra cittadinanza. E inoltre, seppur non obbligatorio, è consigliabile munirsi di un certificato di residenza, che potrebbe essere utile per far valere i nostri diritti in caso chiedessimo di usufruire di particolari benefici.

36

Cercare lavoro in Inghilterra

Per cercare lavoro in Inghilterra. Oltre a distribuire i curriculum in formato cartaceo una volta giunti sul luogo, possiamo provare con i siti online come monster. Co. Uk, reed. Co. Uk, indeed. Co. Uk e fish4. Co. Uk. Con quest'ultimi possiamo iniziare a cercare lavoro mentre stiamo ancora in Italia. Hanno maggior efficacia se avete già un esperienza spendibile nel mercato del lavoro e se avete un inglese fluente.

Continua la lettura
46

Trovare un posto dove vivere

Se la scelta è stata improvvisa, o abbiamo trovato un lavoro, ma non abbiamo ancora un posto dove stare, all'inizio dovremo optare per un ostello o un albergo nei quali alloggiare temporaneamente. Quindi mentre siamo li cercare una casa o un appartamento.
Se invece avete tempo, iniziate a cercare una sistemazione settimane, ma anche mesi prima della vostra partenza per Inghilterra.

56

Praticare l'uso della lingua inglese

Se non siamo dei madrelingua inglesi, l'ideale sarebbe iniziare a studiarlo prima di partire per Inghilterra. Se sapremo parlare e leggere ci semplificheremo di molto la vita. Inoltre per i lavori più qualificati è un requisito fondamentale. Se la nostra conoscenza è bassa, una volta giunti sul suolo inglese, è consigliato iscriversi a un corso per imparare.

66

Pianificare il budget

Prima di partire è sempre bene sapere a cosa si va incontro nel luogo in cui accingiamo a trasferirci. Il costo della vita può variare molto rispetto al luogo attuale di permanenza. Per fare un confronto possiamo visitare il sito di expastan. Com.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

10 motivi per andare a vivere in Inghilterra

Andare a vivere in Inghilterra non rappresenta più un modo per continuare a vivere studiando o facendo ricerca come avveniva qualche anno fa ma diventa una meta dove i giovani laureati sperano di trovare il lavoro dei sogni e del loro percorso di studi...
Europa

10 motivi per vivere a Londra

Si possono elencare un centinaio di motivi per scegliere di vivere a Londra, iniziando da come la si possa conoscere attraverso le numerose commedie con cui molti sono cresciuti e che hanno visto sullo scenario proprio la capitale inglese, fino ad arrivare...
Consigli di Viaggio

10 cose da fare prima di partire per l'Inghilterra

Se state preventivando un viaggio in Inghilterra, sia per motivi di studio, di lavoro o per semplice svago, sarà bene essere informati e preparati per il viaggio e per il soggiorno in modo da non incorrere in spiacevoli inconvenienti, per velocizzare...
Europa

Come trovare casa in Inghilterra

Trovare un'abitazione nella Penisola italiana può risultare, almeno per un aspetto prettamente economico, abbastanza complicato e riuscirne a scovare una nella bellissima terra inglese potrebbe sembrare una missione veramente impossibile. Bisogna dire...
Europa

L'Inghilterra in moto: itinerari e consigli

L'Inghilterra è una terra dalle mille bellezze, tutte da esplorare. Non pensate si tratti solo di Londra e delle grandi città metropolitane! L'Inghilterra è una zona ricca anche di splendidi paesaggi naturali, tutti da esplorare. Il modo migliore per...
Europa

Come visitare l'inghilterra per il festival di Glastonbury

L'Inghilterra è un paese che da sempre ha suscitato grande fascino nelle persone. Ogni anno milioni di persone si riversano in questo paese per visitarlo e scoprire le sue meraviglie, le sue tradizioni, per capire le persone. Tra gli eventi che non bisogna...
Consigli di Viaggio

10 luoghi da visitare in Inghilterra

L'Inghilterra è una meta ideale per ogni tipo di visitatore. Storia, tradizioni, cultura, località vivaci, paesaggi naturali: un viaggio in Inghilterra non fa mancare proprio nulla a chi ha sete di esplorare e conoscere sempre cose nuove. Dalle grandi...
Europa

Consigli di viaggio, destinazione: Inghilterra

La bellissima Inghilterra è certamente una delle mete più gettonate nei viaggi all'estero degli italiani, sia per la vicinanza al nostro paese, sia per i voli low-cost che permettono di arrivarci, sia per la grande storia e cultura che influenza molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.