Cosa comprare durante una vacanza in Canada

di Giulianomaria D'Amato tramite: O2O difficoltà: media

Una meta molto ambita dai turisti è il Canada, sia per le splendide città, sia per le diverse culture ed etnie presenti lì. Stare lì è stupendo e si vorrebbe rimanere per sempre, ma non si può, quindi cosa comprare in un posto del genere? Cosa più potrebbe ricordare un posto del genere? Questo paese è il secondo più esteso al mondo (dopo la Russia), quindi è impossibile visitarlo tutto in una volta sola. Tuttavia se avete a vostra disposizione tanto tempo e molte risorse lo potrete fare. L'obbiettivo di questa guida è, pertanto, suggerire cosa comprare durante una vacanza in Canada. Iniziamo!

1 Organizzare il viaggio. La cosa principale da fare è organizzare il viaggio: bisogna sapere quali città si visiteranno. Un consiglio è di visitare la città di Montreal. Insieme con Toronto, Montreal è la più famosa e turistica città del Canada. Visitando Montreal, programmate un giro tra le bancarelle del Marché Jean-Talon. È il mercato dei prodotti tipici agroalimentari. Qui saprete cosa comprare durante una vacanza in Canada. Infatti, potrete portarvi a casa ottimi prodotti alimentari. Se, tuttavia, gli alimenti non vi interessano, raggiungete allora i centri commerciali. A Montreal, questi si trovano lungo Rue Ste-Catherine, Rue St-Denis, St-Laurent e rue Sherbrooke. In ogni caso, acquistare è bello, ma non è la priorità: non dimenticate perché siete lì, e cioè per visitare i paesaggi mozzafiato che offre il Canada.

2 Cosa comprare. È importante organizzare il viaggio perché i prodotti da acquistare variano a seconda dei posti che visiterete. A Toronto, per esempio, vi consiglio di comprare capi caldi come maglioni o mocassini. La fattura di tali prodotti è ottima. I prezzi sono molto competitivi. Se visiterete il Quèbec, entrate nei tanti negozi di antiquariato e nelle gallerie d’arte, dove potrete acquistare oggetti molto particolari ed unici a prezzi non troppo alti.

Continua la lettura

3 Scegliere in base ai gusti. I gusti personali sono sempre la cosa principale da considerare in termini di acquisto.  Se cercate un souvenir o un oggetto davvero caratteristico, avrete l'imbarazzo della scelta.  Approfondimento Come raggiungere la città di Montréal (clicca qui) Potrete, infatti, optare per una foglia d'acero o per qualche prodotto realizzato con questo.  Sappiate che l'acero è il simbolo della nazione.  Potrete portarvi a casa lo sciroppo d'acero, le caramelle o i biscotti.  In alternativa, come souvenir andranno bene le giubbe rosse dei rangers.  Troverete anche sculture Inuit, francobolli o le T- shirt, rigorosamente made in Canada.  Spero di essere stato d'aiuto per aver guidato quella che sarà solo una piccolissima parte del vostro viaggio.  Buon divertimento!. 

Canada: cosa fare e vedere Scegliere di visitare il Canada si può rivelare un'esperienza veramente ... continua » Come organizzare un viaggio in Canada con bambini Il Canada, per chi ama viaggiare, è un paese dalle infinite ... continua » Gli itinerari in Canada Per visitare con criterio il Canada, bisogna munirsi di piani di ... continua » Canada: alcuni piatti tipici Il Canada è un Paese molto vasto, multietnico e di svariate ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa fare e vedere a Vancouver

Vancouver, città canadese della British Columbia, affacciata sull'Oceano Pacifico, è una città moderna, tipicamente nordamericana ma, al tempo stesso, non caotica. Costantemente in cima ... continua »

Cosa fare e vedere a Toronto

Come avrete già potuto notare leggendovi il titolo di questa guida, ora andremo idealmente in Canada, nella città di Toronto, per provare a scoprire cosa ... continua »

Edmonton: cosa visitare

Edmonton è la capitale della Provincia dell'Alberta, situata nel West Canada ed è una delle città più estese del Nord America, benché sia poco ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.