Cosa comprare durante una vacanza in Giappone

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Visitare un paese straniero è sempre un'emozione indescrivibile: non importa la meta, non importa cosa si abbia o non si abbia fatto, in ogni caso si ritorna a casa arricchiti di un bagaglio di cultura e ricordi che non è ottenibile in nessun altro modo. Oltre all'arricchimento interiore però, possiamo approfittare di una vacanza anche per reperire oggetti del luogo, che non è possibile reperire nei nostri paesi di origine: se la vostra meta è il Giappone, leggendo questa guida scoprirete cosa comprare o non comprare nell'impero del Sol Levante, evitando acquisti spiacevoli.

24

Se pensiamo al Giappone, ed ai manufatti da qui provenienti, non possiamo non pensare al cosiddetto Maneki Neko, una statua in ceramica o porcellana dalle dimensioni estremamente variabili (ve ne sono infatti di alte poche centimetri e di grandi quanto un'automobile), raffigurante un gattino, in genere bianco, con una zampa alzata, quasi come se stesse salutando. Si ritiene che questo oggetto porti fortuna al proprio possessore, in particolare propiziando l'economia della famiglia: in ogni caso, vera o falsa che sia questa leggende, il Maneki Neko è un must have per chi è stato in vacanza in Giappone. È preferibile comprarne uno fatto a mano perché, pur avendo un costo di poco maggiore, così facendo si aiutano i piccoli artigiani locali, rifiutando i prodotti dozzinali dell'industria che, tra l'altro, si trovano anche da noi.

34

I mercati popolati da centinaia di persone propongono stoffe e sapori che al primo impatto non trovano il nostro favore. Quando si passeggia per le strade di Tokyo occorre essere predisposti ad un mondo per noi inusuale, ma è proprio questa la bellezza di viaggiare al di la dei confini del vecchio continente. Il mercato di Tsukji è spesso pieno di turisti che amano il pittoresco modo di contrattare i prezzi tra acquirenti e venditori, distese di tonni ammassati fanno da contrasto alle bancarelle di spezie. Non aspettatevi nulla di quello che oggi molti ristoranti italiani, per moda propongono. Qui la tradizione millenaria ha affinato delle tecniche e degli abbinamenti che rendono un pasto un'esperienza unica per il palato e diverte non poco vedere i turisti mangiare con le bacchette (hashi) portate alla bocca con degli strani gesti.

Continua la lettura
44

Le lanterne di carta sono dipinte di volti noti alla loro cultura o ideogrammi di nomi impronunciabili. Uno degli oggetti più ricercati è il foglio in carta di bambù con il proprio nome, lo stesso che poi al ritorno molti si lasceranno tatuare in qualche parte del corpo. Per gli amanti del the sappiate che qui esiste una vera e propria cultura, da non perdere la cerimonia del the che si svolge in molti luoghi accessibili al pubblico. Comprare le loro essenze è però assolutamente rischioso. Perché? Dopo aver bevuto il loro, state pur certi che non avrete più voglia di tornare al passato. La cerimonia può durare fino a quattro ora, ma tranquilli per gli stressatissimi occidentali hanno affinato dimostrazioni ben più brevi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Giappone: le 10 cose da sapere prima di partire

Tradizione, spiritualità, modernità. Questi sono solo tre dei mille aspetti caratteristici del Giappone. Una terra magica, ricca di storia e di cultura. Una terra che accoglie tutti e che abbraccia ogni esigenza. Una terra che vi lascerà a bocca aperta....
Asia

10 motivi per andare a vivere in Giappone

Al giorno d'oggi viaggiare è la passione di moltissime persone, ed anche trasferirsi in altri paesi per poter fare nuove esperienze è un'idea che attira moltissimi giovani. Il mondo è ricco di angoli meravigliosi che fanno quasi pensare non si trovino...
Asia

10 cose da non perdere in Giappone

Il Giappone è uno dei posti più pittoreschi e incantevoli della terra, dove perdersi in tante fantasticherie e in luoghi unici dove sviluppare la propria fantasia e vivere giorni rilassanti nei complessi termali o nei luoghi più remoti dell'Arcipelago....
Asia

Il Giappone in treno: guida e consigli

Il Giappone è uno dei paesi più variegati culturalmente e più interessanti da visitare, proprio grazie alle sue grandi particolarità e alle incredibili diversità territoriali che è possibile incontrate esplorandolo in lungo e in largo. Per questo,...
Asia

10 consigli per un viaggio in Giappone

Fare un viaggio in Giappone non è certo come visitare una capitale europea. Andiamo praticamente dall'altra parte del mondo, in un contesto completamente differente dal nostro. Dobbiamo quindi prepararci bene per non rovinare il nostro viaggio per qualcosa...
Asia

Consigli per preparare un viaggio in Giappone

Intraprendere qualsiasi viaggio per una meta estera non è assolutamente qualcosa di facile, ma per partire sempre carichi e soprattutto pronti ad affrontare qualsiasi emergenza, è necessario sempre preparare un viaggio dettagliatamente. In questa guida...
Asia

10 cose da non fare in Giappone

Arte, cultura, storia e letteratura compongono quello che è il Giappone. Come in tutti gli Stati, anche in Giappone esistono degli atteggiamenti che è meglio evitare anche se nel nostro Paese vengono considerati non offensivi. Per non fare brutte figure...
Asia

10 cose da fare a Kyoto

Se amate i paesi orientali, almeno una volta nella vostra vita dovete visitare il Giappone: questo stato vi lascerà letteralmente senza fiato per le sue bellezze naturali, il suo ordine e rigore e la sua gente, accogliente ma mai invadente. Tra le città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.