Cosa vedere a Bonn

di Sara Cacciatore tramite: O2O difficoltà: facile

Bonn è una città situata in Germania e conta più di 300.000 abitanti. Situata sul fiume Reno, in passato era conosciuta come capitale di questo stato e, dopo la caduta del Muro di Berlino, inizia a vivere la stagione turistica. Dal 1990, infatti, si son dati valore agli aspetti culturali e architettonici della città. In questa guida potete trovare le informazioni necessarie su cosa vedere a Bonn.

Assicurati di avere a portata di mano: Fotocamera Mappa turistica

1 La casa di Beethoven Bonn è una città antica di 2000 anni, nata come antica fortificazione romana: è una città che racchiude un passato molto importante. La città moderna risulta comunque proiettata al futuro ed offre numerose attrazioni. Essendo questa la città natale di Ludwing van Beethoven, certamente non può mancare una visita al muse a lui dedicato. Esso sorge nella casa dove lui è nato e vissuto per molto tempo e offre la possibilità di visitare dei luoghi originali. Per maggiori informazioni potete cliccare qui.

2 La casa di Schumann Schumann fu un musicista che visse gli ultimi anni della sua vita a Bonn all'interno di una casa in stile classico che oggi è a lui dedicata. Oltre ad essere una casa - museo, questa struttura ospita oggi la Biblioteca Municipale della musica, al cui interno vi sono numerosi volumi legati all'aspetto teorico della musica. Inoltre, al suo interno, si ha la possibilità di assistere a dei concerti.

Continua la lettura

3 Il sentiero della democrazia Nonostante le principali attività federali siano state spostate a Berlino, attuale capitale della Germania, a Bonn è possibile visitare quelli che erano stati gli edifici del governo.  Le ex ambasciate sono ammirabili dal punto di vista architettonico.  Approfondimento Come visitare il quartiere diplomatico di Berlino (clicca qui) In particolare, in ricordo di quegli anni, è stato creato a Bonn il "sentiero della democrazia".  In 18 tappe, è possibile ripercorrere la storia dell'ex capitale, visitando i luoghi principali che sono stati fondamentali per la costituzione della democrazia.

4 La basilica di Bonn La Basilica o Duomo di Bonn risulta essere una delle chiese più affascinanti dell'intera Germania. Essa è un edificio romanico a tre navate e il suo interno è caratterizzato da uno stile gotico. Al suo esterno si possono ammirare cinque torri: due sul lato est, duo su quello ovest e una centrale. All'interno invece sono conservate opere come la statua di Sant'Elena e il mosaico situato nell'abside. La Basilica conserva anche una cripta che viene aperta il 10 ottobre, durante i festeggiamenti dei patroni della città.

5 Architettura Le tracce risalenti al passato romano e medievale della città di Bonn si possono riscontrare anche nella Doppia Chiesa dedicata a San Clemente. Allo stesso periodo risalgono il Castello di Poppelsdorf con i bellissimi Giardini Botanici dell'Università (Poppelsdorfer Schloss und Botanische Gärten). Molto bello da visitare è anche il vecchio cimitero monumentale di Bonn (Alter Friedhof).

6 Relax e paesaggio Dopo aver visitato la città e ammirato le bellezze architettoniche che essa offre, non può mancare certamente un meritato relax passeggiando lungo le rive del fiume Reno. Anche da qui si potranno ammirare gli splendidi edifici e le ville più sontuose.

5 località dove trasferirsi in Europa Sono sempre di più i giovani italiani che a causa della ... continua » Come visitare Bielefeld Nella guida che seguirà parleremo di turismo, occupandoci di una bella ... continua » Come organizzare le vacanze in Germania La guida che scriveremo avrà come materia principale il turismo. Rimarremo ... continua » Come visitare Francoforte Sul Meno in un giorno Francoforte sul Meno è una città tedesca giovane, vivace e moderna ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 motivi per visitare Berlino

Si sa, le capitali europee sono ricche di tesori nascosti, pronti da scoprire. Roma, Parigi, Londra, Barcellona... Tutte città bellissime e uniche nel loro genere ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.