Cosa vedere a Malta

di Giovanni D'Ambrosio tramite: O2O difficoltà: media

Malta è un'isola che si trova nel cuore del mar Mediterraneo, a poca distanza dalle coste siciliane. La sua terra rocciosa ha visto alternarsi nel corso dei secoli svariate civiltà, che hanno lasciato numerose testimonianze monumentali. Una visita a Malta permette oggi di sperimentare una sorta di viaggio nel tempo, dalle rovine megalitiche del terzo millennio a. C., fino alle possenti fortificazioni medievali. Il tutto alternato da splendide spiagge e panorami incredibilmente suggestivi da vedere.

1 La principale città dell'isola è la capitale, La Valletta. Situata a metà tra due insenature che costituiscono degli scenografici porti naturali, è caratterizzata da un centro storico labirintico, tra cui spiccano pregevolissimi monumenti, come ad esempio la Concattedrale di San Giovanni Battista e il Palazzo del Gran Maestro. Oggi la città fortificata è stata inserita nella lista dei siti, patrimonio dell'umanità dall'Unesco per il suo valore e il suo elevato grado di conservazione ed integrità.

2 A Malta c'è molto da vedere, come la bellissima città di Medina, l'antica capitale dell'isola, dove potrete vedere l'altra concattedrale, quella di San Paolo, e un centro storico molto ben conservato. Particolarmente interessanti sono poi le testimonianze preistoriche, come ad esempio il sito megalitico di Hagar Qim, risalente al 3200-2500 a. C., e anche il tempio di Menaidra, una sorta di Stonehenge mediterraneo che ha ricevuto anch'esso il titolo di patrimonio dell'umanità Unesco: è infatti il più antico esemplare di tempio costruito a secco ad essere pervenuto fino a noi. A Malta, insomma, cultura fa rima con sole e con natura, e potrete andare di spiaggia in spiaggia tra una attrazione e l'altra, per scoprire la bellezza di vita piena di colore e di sapore.

Continua la lettura

3 La concattedrale di San Giovanni è un pregevolissimo scrigno d'arte rinascimentale e barocca, costruito a imitazione delle superbe cattedrali della vicina Italia.  L 'interno è stato sontuosamente decorato da Mattia Preti, di cui si possono anche ammirare numerosi quadri.  Approfondimento 10 cose da vedere a Malta (clicca qui) Ma la visita alla cattedrale non può prescindere dall'opera più importante che si trova in questa splendida isola: la celeberrima decollazione di San Giovanni Battista del Caravaggio, un'autentica pietra miliare della produzione artistica di uno dei più grandi geni della pittura occidentale.  Estremamente importante è poi anche il Palazzo del Gran Maestro, realizzato nel 1571 dal Grande Maestro Pietro del Monte, al cui interno si trova la bella Sala degli Arazzi, realizzati da maestranze francesi sulla base di disegni raffiguranti il Nuovo Mondo in possesso di re Luigi XIV.  Esempio di suggestiva fortificazione è invece il Forte Sant'Elmo, realizzato nella seconda metà del XVI secolo con tutte le caratteristiche del bastione alla maniera moderna a protezione del porto del centro abitato.

Come visitare La Valletta, a Malta I 5 posti più belli di Malta Malta: 5 consigli per visitarla low cost I migliori b&b economici di La Valletta

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli