Cosa vedere in Giappone

di Francesco De Stasio tramite: O2O difficoltà: facile

Se state pensando ad un viaggio da fare ma non sapete dove andare, vi consiglio di partire per il Giappone. Ricco di bellissimi templi, piante (il simbolo del Giappone è il ciliegio giapponese) feste ed ottimo cibo, questo Paese tecnologico è una meta da vedere almeno una volta nella vita. In questa guida vedremo insieme quali sono le città e le cose imperdibili per chi decide di trascorrere le proprie vacanze in Giappone.

Assicurati di avere a portata di mano: Amore per il Giappone

1 La capitale: Tokyo Sicuramente la prima città da vedere è la capitale, Tokyo. Città ricca di quartieri, ognuno di essi ha delle caratteristiche che lo contraddistinguono. Tra i quartieri da visitare, troviamo quello di Ginza, il più famoso quartiere commerciale; Akihabara, il "quartiere tecnologico" della città; Shibuya, una zona particolare, dove, con estrema facilità, si possono trovare persone che si vestono ed imitano i personaggi dei manga (famosi con il nome di "cosplay"); Ueno, il quartiere adatto a coloro che sono in cerca di cultura. È infatti ricco di musei e templi. Da non perdere inoltre il palazzo imperiale e giardini annessi, la Tokyo Tower ed il parco Shinjuku. Inoltre, è da visitare il Monte Fuji.

2 Kyoto In Giappone ci sono moltissime città da vedere, oltre Tokyo. Tra queste merita di essere citata Kyoto. Assolutamente da vedere è il Il Kinkaku-ji, il tempio d'oro. L'intero tempio è ricoperto di foglie d'oro. Inoltre, bisogna vedere il Palazzo Imperiale ed il Ginkaku-ji (il palazzo d'argento) che ha meravigliosi giardini zen. Infine, anche il tempio di Fushimi Inari merita di essere visitato.

Continua la lettura

3 Nara Se vi capita di fermarvi per tre o quattro giorni in Giappone, visitate la città Nara.  I principali luoghi di interesse sono certamente il tempio Todai-Ji, dove potete trovare la statua del Grande Budda Approfondimento Cosa vedere a Osaka (clicca qui) Potrete anche vedere il parco dei daini e il tempio KofuKuji.  Un'altra città che merita di essere vista è sicuramente Osaka.  Il Grande santuario di Sumiyoshi, il complesso dei templi buddisti (Shitennō-ji) ed il famoso castello di Osaka, possono essere trovati proprio in questa città.

4 Sapporo Se avete in programma un viaggio nel nord del Giappone, sopratutto se decideste di andare verso la fine di gennaio o verso i primi giorni di febbraio, non potrete perdere Sapporo. In questa città ci sono sculture di ghiaccio davvero spettacolari e potrete visitare il tempio di Chuo-ji. Se invece decideste di andare in estate, e andaste nel sud del Giappone, dovrete visitare l'isola di Okinawa e farvi un bel bagno caldo nelle acque limpide di quest'isola stupefacente.

Non dimenticare mai: La cucina giapponese è unica e particolare: dovrete assolutamente assaggiare qualche piatto tipico

Come scegliere l'itinerario per un viaggio in Giappone Giappone è un paese straordinario, pieno di tradizioni e di cultura ... continua » Guida: tour del Giappone in 10 giorni Il Giappone è un paese che da sempre affascina per la ... continua » Cosa vedere a Nikko in 3 giorni La città di Nikko è situata a 125 km da Tokyo ... continua » Come visitare Nara in Giappone Nara è la seconda città dopo Kyoto a possedere numerosi siti ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come muoversi a Tokyo

Tokyo è la capitale del Giappone, ed una delle città più grandi del mondo. Sì tratta di una metropoli modernissima e molto visitata, ricca di ... continua »

Come visitare Kawasaki

Kawasaki è una città del Giappone situata nella prefettura di Kanagawa. Essa comprende una popolazione di un milione e mezzo di persone. Pur non essendo ... continua »

Come visitare il Giappone

Come visitare il Giappone.
Hai in programma un viaggio nella terra dei bothisattwa? Ecco come fare, cosa vedere, come organizzare al meglio la tua vacanza ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.