Cosa vedere in Scozia

di Daniele Mastrogiovanni tramite: O2O difficoltà: media

Ogni qualvolta si sceglie una meta lo si fa per le sue attrazioni e per tutto ciò che ha da offrire ai suoi visitatori. Si cerca inoltre di visitare sempre quanto più è possibile, per tornare a casa con un bagaglio di emozioni e di conoscenze senza dubbio aumentato.
Una delle mete maggiormente scelte da questo punto di vista è la Scozia. La Scozia è un paese dalle antiche tradizioni che conserva cimeli di secoli di storia. Non basterebbe una vita intera per visitarla tutta. Essa possiede infatti innumerevoli città e in ognuna sono conservati moltissimi reperti e testimonianze dei tempi passati. Oltre alla storia la Scozia è famosa anche per le sue tradizioni, il suo cibo, i suoi paesaggi spettacolari, la natura incontaminata e tanto altro. Tutte buone ragioni per visitare la Scozia ma che potrebbero disorientare un viaggiatore poco esperto.
Ecco che allora ci pensiamo noi a fornirvi un itinerario da seguire. In questa guida infatti abbiamo catalogato le migliori cose da vedere in Scozia e quelle che davvero on potete lasciarvi sfuggire. Vediamo quindi cosa vedere in Scozia.

Assicurati di avere a portata di mano: Scarpe da trekking Zaino Mappa degli itinerari

1 Seguire il sito ufficiale Con i suoi laghi e i suoi paesaggi, la Scozia è un Paese assolutamente da visitare. Questa guida vuole essere un sommario di tutto quello che potrete visitare nel Paese ma, se volete avere una visione d'insieme più completa, non potete non visitare il sito turistico della Scozia. Qui potrete anche prenotare il vostro viaggio e cercare un posto in cui alloggiare.

2 Visitare i castelli scozzesi Sempre restando in "acqua", potete vedere le cascate di Killin, nell'omonimo villaggio, attrattiva turistica anche per il vicino castello. E sono proprio i castelli scozzesi a fare la fortuna turistica del Paese. Se ne contano oltre 3000, dislocati in tutta la zona scozzese, finanche nelle isole. Purtroppo, della maggior parte di essi potrete vedere solo le rovine. Nominiamo solo alcuni dei più importanti: quello di Edimburgo, adibito a museo oggi, e che rimane il più visitato (anche perché Edimburgo è la capitale della Scozia e quindi la meta più ambita dai turisti) e quello di Loch Leven, che si staglia su un'isola dal panorama mozzafiato. Se volete sfogliare un elenco di alcuni castelli scozzesi, potete cliccare a questo link che sarà esaustivo e racconterà la storia di ognuno di essi.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Visitare le città della cultura La capitale è anche polo di arte e di cultura.  Lo stesso si può dire di Glasgow, una città più moderna rispetto alla capitale, dallo stile più classico e che vi conquisterà.  Approfondimento Come e cosa visitare in Scozia (clicca qui) Gli scozzesi sono molto legati alle loro origini, tradizioni, alla loro cultura e hanno dedicato un sito alle loro due città più importanti.  Tra le bellissime città della Scozia, senza dubbio da nominare è Stirling.  Il centro storico è molto noto e caratteristico.  La città è ricca di storia perché è stata teatro delle guerre di indipendenza scozzesi, aggiudicandosi spesso vittorie.

Non dimenticare mai: Equipaggiatevi cons carpe da trekking comode per affrontare al meglio le lunghe giornate di cammino Alcuni link che potrebbero esserti utili: Cosa vedere in Scozia Cose da vedere e da fare in Scozia Cose da fare in Scozia

Guida: tour della Scozia in 10 giorni La Scozia è senz'altro uno dei luoghi più incantevoli del ... continua » Le migliori attrazioni della Scozia Siete indecisi sulla meta del vostro prossimo viaggio? Beh, niente paura ... continua » Come organizzare un viaggio in Scozia L'Europa, così come i restanti continenti, offre mete turistiche di ... continua » Scozia: consigli di viaggio per la Scozia La Scozia si situa nella parte settentrionale della Gran Bretagna, occupando ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 cose da vedere a Glasgow

Maggiore centro della Scozia per numero di abitanti, Glasgow è riuscita a riscattarsi da un passato caratterizzato da problemi sociali quali criminalità e disoccupazione, fino ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.