Cosa visitare a Sassari

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La città sarda di Sassari ha circa 125.000 abitanti ed è il quinto comune italiano per estensione, dopo Roma, Ravenna, Cerignola e Noto. Presenta una storia molto ricca di tradizioni, che rende questa città molto affascinante dal punto di vista culturale. La storia di Sassari è fatta di conquiste ed invasioni straniere, da parte degli Aragonesi, degli Spagnoli, degli Austriaci, ed infine Sabaude. A seguito dell'unità d'Italia, Sassari ha rivestito un ruolo molto importante sotto tutti i punti di vista, tra cui quello militare, con la creazione dell'omonima brigata. In questo articolo vediamo cosa visitare nel secondo comune più grande della Sardegna.

24

I nuraghi

Sassari presenta un mix di elementi, tra cui un'abbondante ricchezza dal punto di vista del patrimonio architettonico, fino a paesaggi naturali molto suggestivi. Oltre alla città di Sassari, anche le località limitrofe presentano una storia molto ricca. La tradizione e la testimonianza di tutto questo è data dalla presenza dei nuraghi, strutture primitive che risalgono intorno al 1800 a. C., che sono delle vere e proprie opere d'arte, visitate da migliaia di turisti che accorrono da tutto il mondo. Sono elementi che caratterizzano tutta la regione Sarda. Tra i nuraghi che il territorio sassarese annovera, vi sono il Giagamanna, Li Luzzani, Gioscari, Funtana di la Figga e San Giovanni.

34

Un vasto patrimonio architettonico civile

Sassari non è soltanto ricca di Chiese, ma presenta un vasto patrimonio architettonico civile, frutto della storia della città. Nel XVI secolo è stato costruito il Palazzo d'Usini, che si trova in piazza Tola, sede della biblioteca comunale. Negli stessi anni ha luogo la fondazione dell'Università, voluta da Alessio Fontana ed ufficializzata dal Re spagnolo Filippo III, soltanto 60 anni dopo. Ma la parte che merita un visita è senz'altro la fontana di Rosello, realizzata alla fine del 1500 e diventata il simbolo della città.

Continua la lettura
44

Le antiche mura di Sassari

Gli amanti della storia militare, invece, dovrebbero visitare le antiche mura di Sassari, costruite intorno al XIII secolo e di cui pervengono solo 6 torri. Inoltre, citiamo il Castello che è stato distrutto alla fine dell'800, sostituito dalla creazione della sede della Brigata Sassari, fondata nello stesso periodo. Il comune di Sassari si distingue anche per la sua vasta offerta naturale. Partendo dal parco di Monserrato, dove si può andare per godersi una passeggiata nel verde, si possono visitare il lago di Baratz, distante 30 km dal centro storico e la riserva faunistica di Bonassai.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare i dintorni di Sassari in Sardegna: Nuraghe Santu Antine e dintorni

La civiltà nuragica, unica al mondo nel suo genere, ha lasciato su tutto il territorio della Sardegna una quantità enorme di testimonianze archeologiche che ci parlano di un'antica e fiorente civiltà, che visse e prosperò per un arco di tempo molto...
Europa

Come visitare Il Duomo di San Nicola a Sassari in Sardegna

Sassari è delle quattro città dalle dimensioni maggiori dell'intera regione della Sardegna, oltre ad essere senza ombra di dubbio una delle località più suggestive del nostro Paese. Si tratta di una realtà che raccoglie all'interno di se stessa una...
Italia

Sassari: cosa visitare

Sassari, secondo centro per estensione della Sardegna, è una città antica e affascinante. Facilmente raggiungibile dall'aeroporto di Fertilia (Alghero), si tratta di un luogo influenzato da dominazioni aragonesi e spagnole, nel quale è possibile visitare...
Europa

Come Muoversi in Sardegna

La Sardegna, regione meravigliosa in mezzo al mediterraneo è conosciuta dai turisti per le spiagge splendide, però offre anche degli itinerari stupendi, favolosi paesaggistici storici, in tutto il suo territorio, non soltanto quello costiero, ma anche...
Europa

Come visitare la Sardegna con il trenino verde

La Sardegna è un'isola meravigliosa, visitarla a bordo di un trenino, gustando paesaggi e scorci inaspettati, è un'esperienza indimenticabile. Questo servizio turistico ferroviario, promosso dall'Azienda Regionale Sarda Trasporti, permette di visitare...
Europa

Come Divertirsi Visitando La Sardegna

L'Italia è uno dei paesi più belli al mondo, ed è anche quello più visitato di sempre. Molti sono i turisti che ogni anno si riversano nel nostro paese per godere delle meraviglie e della buona cucina, e del divertimento che la nostra terra offre....
Italia

Itinerari ed escursioni in Sardegna

Seconda isola per estensione nel mar Mediterraneo, la Sardegna offre numerosi spunti per i turisti. Grazie ai suoi paesaggi mozzafiato, al mare e al clima mite, l'isola attira ogni anno un gran numero di visitatori. Oltre all'aspetto puramente paesaggistico...
Europa

Come E cosa Visitare in Sardegna: a nord di Capo Caccia

La strada a nord di Porto Conte, si snoda attraverso una zona agricola pianeggiante, conosciuta come la Nurra, ricca di coltivazioni cerealicole, vigneti e di testimonianze dell'antica industria mineraria sarda. Quest'oggi, nei successivi passi di questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.