Croazia: 5 ottimi motivi per visitarla

di Valyna Zar tramite: O2O

La Croazia è una nazione dall'indiscutibile fascino e dall'intramontabile bellezza ed è da pochi anni entrata a far parte dell'Unione Europea. Il mare ed i laghi che la bagnano, le isole e le spiagge che la circondano, i paesini, le città, i monumenti e le tradizioni che la adornano sono a dir poco incantevoli. Ecco, allora, cinque ottimi motivi per visitarla.

1 Il parco nazionale di Plitvice Il parco nazionale di Plitvice è unico nel suo genere, essendo costituito da fitte foreste che circondano ben sedici laghi collegati tra loro da incantevoli cascate naturali. I notevoli colori e la ricca vegetazione sono uno spettacolo per il visitatore che ha l'opportunità di spostarsi all'interno del parco con bici, in barca oppure con un trenino. Dal 1979 il parco è entrato a far parte dei patrimoni dell'UNESCO.

2 La città di Pola La città di Pola è la più grande città dell'Istria. Essa, oltre ad essere un importante zona portuale, è un grande centro di rilevanza storico-culturale: infatti, vi è il sesto anfiteatro romano per grandezza ed un importante tempio dedicato ad Augusto e alla dea Roma.

Continua la lettura

3 La città di Zagabria Un altro ottimo motivo per visitare la Croazia è Zagabria, la sua suggestiva capitale.  La Cattedrale dell'Assunzione è una bellissima costruzione gotica, una tra le più imponenti d'Europa ed è obbligatorio visitarla.  Approfondimento Isole della Croazia: come scegliere dove andare (clicca qui) Inoltre, tantissimi musei meritano altrettanta attenzione come il Museo Archeologico e la Strossmayerova Galerija che custodisce moltissime opere del Rinascimento italiano.

4 L'Isola di Hvar L'isola di Hvar è sempre stata un importante crocevia per la sua posizione strategica. Alloggiare sull'isola è veramente un'esperienza unica: le spiagge, il porto e la sua vita notturna la rendono una tra le isole più belle del Mediterraneo. Inoltre, il clima è mite: l'inverno non è gelido e le estati non sono afose. Un accenno in più merita Verbosca, una piccola città dell'Isola: è costruita a cavallo di una baia collegata da una parte all'altra con dei suggestivi ponti in pietra. Insomma, l'isola è il perfetto connubio tra le meraviglie della natura e le costruzioni dell'uomo.

5 Le mura di Dubrovnik Dubrovnik è famosa per le mura che la circondano. Si tratta del sistema difensivo più bello e meglio conservato d'Europa. Le mura si estendono per quasi due km a ridosso della cittadina e lungo di esse si trovano ben quindici torri difensive. La struttura è percorribile a piedi: ciò permette al turista di guardare da un lato l'incantevole mare e dall'altro il paese. Il centro storico è, infatti, estremamente bello e suggestivo ed è da girare quasi interamente a piedi. Le caratteristiche della città le hanno fatto guadagnare l'appellativo di "Perla dell'Adriatico".

Croazia: itinerari La Croazia è uno di quei paesi sottovalutati per quanto riguarda ... continua » 5 itinerari in Croazia La Croazia è una terra meravigliosa: tratti di costa da mozzare ... continua » Guida: tour della Croazia in 10 giorni Molti italiani preferiscono trascorrere le loro vacanze all'estero, perché spesso ... continua » Guida alle vacanze estive in Croazia La Croazia è diventata negli ultimi anni una meta molto gettonata ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa vedere in Croazia

La Croazia è una Repubblica dell'Europa Centrale indipendente da pochi anni. In passato, una sua regione (l'Istria) era proprietà dell'Italia, tanto che ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.