Croazia: itinerari

di Edvige Sanna tramite: O2O difficoltà: media

La Croazia è uno di quei paesi sottovalutati per quanto riguarda il turismo. Si tratta di un'intera e meravigliosa nazione che alterna paesaggi montani a quelli costieri totalmente da scoprire. In questa breve guida andremo a vedere quelli che sono gli itinerari principali di questo paese incontaminato.

1 Visitare la costa croata Il primo punto del territorio su cui ci soffermiamo è la costa croata. Andando verso la Dalmazia, nella parte meridionale della Croazia, troviamo alcuni dei centri più importanti di questo Paese, tra cui Spalato, città antichissima di origine romana dove vedere il palazzo di Diocleziano e Dubrovnik con le sue storiche mura. Anche qui potremo partire all'esplorazione delle numerose isole poco distanti dalla costa, che presentano un ambiente incontaminato e degno del paragone con le migliori isole esotiche.

2 Visitare l'Istria Dalla Dalmazia ci spostiamo verso l'Istria, la zona più vicina all'Italia, una penisola immersa nel mare adriatico e ricca di mete interessanti. I centri storici antichi delle città lungo la costa sono estremamente affascinanti, in particolare a Rovigno, Abbazia e Pola, dove troviamo anche degli importanti resti romani. A est dell'Istria troviamo alcune isole uniche per il loro ambiente naturale, facilmente raggiungibili di cui Krk è quella di maggiori dimensioni e il famoso arcipelago delle Brioni.

Continua la lettura

3 Visitare l'entroterra L'entroterra offre il piacere di poter passeggiare tra i numerosi parchi naturali, come quello di Plitvice: si tratta di un percorso mozzafiato tra laghi e cascate, che raccoglie visitatori da tutto il mondo.  Per gli amanti delle grandi città, sarà d'obbligo una visita alla capitale, Zagabria, nel cuore della Croazia, dove troviamo non solo una intensa vita notturna, ma anche importantissimi musei e iniziative culturali.  Approfondimento 10 luoghi da non perdere in Croazia (clicca qui) La parte più antica, della città vecchia o Stari Grad, presenta scorci interessanti da visitare passeggiando per le viuzzole della città.  Proseguendo il nostro viaggio mentale arriviamo alla parte orientale del paese.  Si tratta della zona circondata da Ungheria, Bosnia e Serbia: è la regione della Slavonia, una vasta area pianeggiante delimitata a est dal Danubio sul confine nazionale.  Qui troviamo un importante parco naturale, Kopački Rit, dove vedere la fauna e la flora locale.  Le influenze dalla vicina Ungheria possono essere riscontrate anche nella tradizione culinaria, con piatti tipici proprio di questa area.  I centri urbani più importanti sono Osijek e Slavonski Brod, dove possiamo visitare numerosi monumenti e chiese.

Cosa vedere in Croazia La Croazia è una Repubblica dell'Europa Centrale indipendente da pochi ... continua » I migliori campeggi della Croazia Per gli appassionati di campeggio, la Croazia è il paradiso del ... continua » Isole della Croazia: come scegliere dove andare Isole della Croazia: come scegliere dove andare: Oggi andremo ad analizzare ... continua » Croazia: 5 ottimi motivi per visitarla La Croazia è una nazione dall'indiscutibile fascino e dall'intramontabile ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Zagabria

Se quest’estate avete pensato come visitare Zagabria durante le vostre vacanze, allora leggete attentamente questa breve guida che non ha la pretesa di essere ... continua »

Guida all'Istria e Dalmazia

Istria e Dalmazia sono un vero e proprio paradiso per gli amanti del turismo nautico. Infatti oltre ai principali porti, possiedono moltissimi porticcioli turistici nelle ... continua »

Come visitare la croazia

La "Croazia" è un: Paese stretto e lungo, appartenente all'ex impero austro-ungarico ed avente, come Capitale, "Zagabria" (che non si affaccia sul "Mediterraneo", ma ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.