Divertimento a Parigi: vita notturna

di Carmelina Giangrande tramite: O2O difficoltà: media

Tra le mete più gettonate dai viaggiatori di tutto il mondo Parigi è sicuramente tra le più ambite. Parigi è la capitale della Francia ed è tra le metropoli più grandi di tutto il continente europeo. È lecito domandarsi però: perché Parigi è così famosa in tutto il mondo, tanto da essere la città più visitata in assoluto? Il motivo è presto detto: perché Parigi è una città meravigliosa, che ha dato ispirazione a poeti, cantanti e scrittori e che ha gallerie d'arte e musei tra i più importanti e famosi al mondo. Un esempio su tutti il Louvre. È anche una meta imprescindibile per tutti gli innamorati, perché è senza ombra di dubbio una tra le città più romantiche del mondo. Un appellativo che le viene dato è quello di ville lumière, anticamente perché è stata la prima città in Europa ad avere l'illuminazione stradale pubblica, ma oggi probabilmente avrebbe lo stesso soprannome in quanto è una città che di notte cambia volto e che si illumina di luci coloratissime che invitano al divertimento e alla movida parigina. Ecco quindi qualche piccolo consiglio per la vita notturna nella capitale della Francia.

1 La Tour Eiffel Tra le mete notturne imprescindibili se vi recate a Parigi vi è sicuramente la famosissima Tour Eiffel, simbolo della Francia e particolarmente di Parigi, che ha reso ancor più celebre questa magnifica città. La torre è illuminata da ben 336 lampade che scintillano allo scoccare di ogni ora. Altre mete famosissime per vivere la vera vita notturna di Parigi sono: il Moulin Rouge, nella quale alcune tra le ballerine più belle del mondo si esibiscono in balli meravigliosi e sensuali, tra cui in più famoso è quello del can-can. Abbiamo poi gli Champs-Elysées che portano all'arco di Trionfo, contornato di locali famosissimi e che hanno avuto vere e proprie leggende tra i loro ospiti (un esempio su tutti è il Lido, è un cabaret di spettacoli esotici e burlesque che ebbe fra i tanti artisti famosi come ospite Elvis Presley per un concerto).

2 Crazy Horse Un locale d'avanguardia è senza dubbio il Crazy Horse. Questo locale si presenta come un cabaret anticonformista e innovatore sotto tutti in punti di vista. Infatti all'interno vi sono dei giochi di luce meravigliosi, che davvero lasciano senza fiato.

Continua la lettura

3 Bobino Infine nel cuore del quartier di Montparnasse troviamo il cabaret restaurant Bobino.  Per gli amanti delle feste è il luogo migliore per divertirsi fra cene a sorpresa e spettacoli di cabaret davvero sorprendenti.  Approfondimento Parigi: guida ai Cabaret della città (clicca qui) Questi sono quindi i luoghi principali della vita notturna di Parigi che un turista con una buona settimana a disposizione può, anzi deve necessariamente visitare.  Un consiglio sulla prenotazione del viaggio: prenotate la vostra vacanza con largo anticipo così da avere ampie possibilità di scelta a prezzi contenuti.  Buon viaggio!. 

Alcuni link che potrebbero esserti utili: https://www.vivaparigi.com/i-7-quartieri-dove-andare-la-sera-per-divertirsi-a-parigi/ http://www.nightlife-cityguide.com/guide-nightlife/vita-notturna-parigi-nightlife-discoteche-locali/ https://www.tripadvisor.it/Attractions-g187147-Activities-c20-Paris_Ile_de_France.html

Parigi: guida ai Cabaret della città Parigi è sicuramente una delle capitali europee più visitate del mondo ... continua » Parigi: gli edifici più belli Parigi, la città degli innamorati, dell'architettura, della moda, dell'eleganza ... continua » Parigi: passeggiare a Montmartre Ecco un' interessante guida, pratica e del tutto veloce, attraverso il ... continua » Parigi: passeggiare a Montmartre Viene chiamata Montmartre una collina ubicata nella zona nord di Parigi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

3 itinerari per visitare Parigi

Se siete appassionati di viaggi, non potete non visitare la splendida Parigi! Si tratta di una città affascinante, romantica, suggestiva ed intrigante: per tale motivo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.