Dove sedersi in treno, aereo e in automobile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nel corso degli ultimi anni il progresso tecnologico ha dato la possibilità ad un' enormità di persone di spostarsi con relativa sicurezza sia nelle brevi che nelle lunghe distanze. Nonostante ciò, le agenzie di statistica di tutto il mondo hanno dimostrato che il fatto stesso di viaggiare mette a rischio l'incolumità di guidatori, piloti e passeggeri, o in altri termini aumenta la probabilità per queste categorie di essere coinvolte in qualche incidente. Questa probabilità varia molto in base al mezzo utilizzato per spostarsi, e in alcuni casi la scelta del posto su cui sedersi nel mezzo da utilizzare (treno, aereo, o automobile) può fare la differenza tra la vita e la morte.

25

Scegliere il posto a sedere in automobile: l'automobile è probabilmente il mezzo meno sicuro per spostarsi nelle lunghe distanze, poiché la grande densità (il grande numero di persone da cui l'automobile è utilizzata) e gli svariati fattori che possono causare un incidente lo rendono il mezzo statisticamente più a rischio. Nel caso dell'automobile, i recenti risultati dei crash test hanno dimostrato che posizionarsi sui sedili posteriori, in particolare al centro (allacciando però la cintura di sicurezza), aumenterebbe di molto le probabilità di sopravvivenza. Nel caso in cui invece si intenda viaggiare in autobus, il migliori posti da scegliere sono quelli al centro del mezzo: in caso di tamponamento o speronamento la posizione strategica della propria postazione proteggerà attraverso la distanza che separa il proprio posto dal danno.

35

Scegliere il posto a sedere in aereo: l'aereo è probabilmente il mezzo più sicuro, o più precisamente, da un punto di vista prettamente statistico quello con la minore possibilità di coinvolgere i suoi passeggeri in incidenti. Purtroppo non sempre è possibile scegliere il posto a sedere, ma nel caso in cui invece lo sia, conviene scegliere i posti collocati nella parte posteriore dell'aereo, poiché la zona vicina alla coda di tale mezzo è quella che in caso di atterraggio di fortuna si schianta al suolo per ultima, ed inoltre è la più lontana dalle ali (queste ultime contengono per la maggior parte delle volte il carburante, ed esplodono spesso in caso di impatto).

Continua la lettura
45

Scegliere il posto a sedere in treno: il treno risulta essere un mezzo di trasporto estremamente sicuro, dal basso tasso di incidenti (e rispetto all'aereo anche di morti). Anche in questo caso non è sempre possibile scegliere il posto a sedere, ma laddove invece se ne presenti l'opportunità, i posti migliori risultano essere sempre quelli collocati nei vagoni centrali, soprattutto in caso d'impatto con altri treni o di deragliamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

I più importanti aeroporti d'Italia

Fino a 25 anni fa il trasporto aereo era considerato elitario, riservato solo ed esclusivamente a coloro che potevano permettersi spostamenti costosi o che, viste le distanze che dovevano percorrere, non avevano alternative se non quelle di spostarsi...
Consigli di Viaggio

Come prevenire e combattere i sintomi del mal di viaggio

Non importa se in auto, in aereo, con la nave o con il treno,  molte persone vivono in uno stato di ansia quei momenti che precedono la partenza; ansia legata alla paura di affrontare la nausea, le vertigini, i sudori, la spossatezza generale, tutti...
America del Nord e Centrale

Come visitare L'Avana

L'Avana è la capitale, nonchè la più grande città, dello stato di Cuba. Ha una popolazione di circa 2.1 milioni di persone, dato che la rende la città più popolosa della regione Caraibica.L'Avana fu fondata nel 16° secolo dagli spagnoli e, vista...
Italia

Come spostarsi nelle Cinque Terre

La località chiamata "Cinque Terre" comprende diversi Comuni tra i quali Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso al mare, tra la città di La Spezia e quella di Santa Margherita Ligure, nella famosa Riviera di Levante. In questa guida...
Consigli di Viaggio

Come acquistare online il biglietto del treno

Il treno resta tutt'oggi uno dei mezzi di trasporto più utilizzati in Italia, sia dai pendolari che necessitano di spostarsi per lavoro o studio, sia per chi viaggia sporadicamente per divertimento. Oggigiorno è possibile acquistare i biglietti direttamente...
Consigli di Viaggio

Aereo con bambini: 10 cose da sapere prima di partire

Molti genitori pensano che viaggiare con i bambini sia un'impresa troppo difficile e rinunciano quindi a spostarsi per paura di affrontare un viaggio che ritengono troppo complicato. In realtà viaggiare con bambini, anche piccoli, non è affatto impossibile,...
Consigli di Viaggio

10 cose che puoi fare in volo

Viaggiare in aereo è sempre emozionante. Una volta saliti a bordo però, passata l'eccitazione del decollo si pone un dilemma. Cosa fare? Questo discorso vale in modo relativo per i viaggi di poche ore. La situazione è più problematica per coloro che...
America del Nord e Centrale

Come visitare South Beach a Miami

South Beach, come molti sapranno, è una zona molto conosciuta di Miami Beach, in Florida. Viene chiamata anche SoBe che è il nome che i locali danno al famoso quartiere art déco di Miami Beach. Si tratta di ben 12 isolati in grado di racchiudere un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.