Estonia: cosa vedere

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se desiderate fare un viaggio all'insegna dell'arte, della storia e della cultura, allora non vi resta che raggiungere l'Estonia. Posta nell'Europa settentrionale, ufficialmente è la Repubblica d'Estonia. Nell'approfondire cosa vedere in Estonia, scoprirete questo splendido posto dell'Europa.
Nella seguente guida, passo dopo passo, vi daremo dei suggerimenti su cosa non perdere in questo magnifico luogo.

26

Vedere il centro storico medievale

Nello scoprire cosa vedere in Estonia, conoscerete molte curiosità. Innanzitutto sappiate che tale Stato fa parte dell'Unione Europea. La sua capitale è Tallinn. Tale città, già dal Medioevo era un'importante centro per il commercio baltico. Oggi è meta turistica principale dello Stato. Infatti, attira i turisti soprattutto per il suo centro storico medievale, rimasto intatto. Tuttavia, durante la vostra vacanza in Estonia, non fermatevi solo nella capitale. Visitate anche le altre cittadine: qui potrete ammirare castelli medievali, residenze signorili e tantissime altre cose.

36

Visitare la capitale

Organizzate il vostro itinerario, considerando i giorni di permanenza. Tappa da non perdere è una visita alla capitale. Raggiunta Tallinn, dirigetevi alla Raekoja Plats (Piazza del Municipio). È in stile gotico ed è del XIV secolo. Una volta visitata la piazza, raggiungete le mura della città medievale. Un tempo erano lunghe oltre 2 Km ed avevano 40 torri. Oggi sono lunghe circa 1,7 km e si conservano solo 26 torri. Da non perdere anche la Chiesa del S. Spirito, costruita nel XIII secolo tutta in stile gotico. Il suo campanile è del 1433 ed è il più antico di tutto lo Stato estone. Programmate poi una passeggiata in un passaggio esclusivo. Si tratta del katariina kaik: è il "Passaggio di Caterina" ed unisce le vie Vene e Muurivahe.

Continua la lettura
46

Ammirare il panorama dalla Terrazza Parkuli

Non perdetevi una visita al Toomkirik (Duomo) di Tallinn. È una costruzione tutta imbiancata a calce. Organizzate anche un tour alla scoperta del Toompea Castle, sede del Parlamento Estone (il Riigikogu). Programmate poi anche un giro nella Cattedrale Alexander Nevsky, costruita tra la fine dell'ottocento e l'inizio del novecento. È in stile ortodosso ed ha le classiche cupole a cipolla. Questa Cattedrale è per tutta la comunità ortodossa il principale luogo di culto. Per ammirare il panorama della capitale dirigetevi alla Terrazza Patkuli: qui osserverete un bellissimo panorama con vista mare, mura e torri. Successivamente dirigetevi al Parco di Kadriog; all'interno troverete l'omonimo Palazzo, progettato dall'architetto italiano Niccolò Michetti.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le Repubbliche Baltiche

Per gli appassionati di viaggi, le Repubbliche Baltiche rappresentano un'ottima meta turistica. Le Repubbliche Baltiche negli ultimi anni hanno conosciuto un notevole aumento dell'afflusso di turisti. Le Repubbliche Baltiche sono infatti dei luoghi ricchi...
Consigli di Viaggio

Viaggi: le meraviglie dell' Estonia

Una Nazione poco nota al turismo di massa è senza dubbio l'Estonia. Esso è un piccolo Stato che si affaccia al Mar Baltico e che dall'anno 1991 ha avuto la sua indipendenza dall'ex Unione Sovietica. Anche se ha poca fama turistica, nasconde delle bellezze...
Asia

Itinerari per visitare Tallinn

La città di Tallinn sorge sulle rive del Mar Baltico, a pochi chilometri da Helsinki. Dal 1991, da quando la nazione di distacco dalla Russia sovietica, è diventata la capitale dell'Estonia.Fin dalla sua nascita, grazie alla sua posizione strategica,...
Europa

Come visitare Parnu In Estonia

Organizzare un viaggio per godersi le proprie vacanze certe volte può rivelarsi un'impresa, in quanto non è facile decidere la meta finale e dove si preferirebbe andare. Ma ci sono posti che andrebbero comunque visitati almeno una volta nella propria...
Europa

Come aprire una società in Estonia

Viste le enormi difficoltà burocratiche che si incontrano in Italia nel momento in cui si decide di avviare un'attività in proprio, alcuni investitori decidono di recarsi all'estero per aprire una società. Alcune nazioni, infatti, presentano leggi...
Europa

Estonia: usanze e costumi

L' Estonia con capitale Tallin è il più settentrionale dei paesi baltici ed è una terra splendida, ricca di storia e cultura in cui convivono pacificamente tradizioni vecchie e nuove. Nonostante i suoi abitanti sono ormai perfettamente integrati nella...
Consigli di Viaggio

Estonia: guida ai laghi più belli

Se avete deciso di trascorrere le vostre vacanze in Estonia, di certo non ve ne pentirete, sempre che cerchiate una vacanza di totale relax e panorami mozzafiato. Ora che si tratta di un territorio indpendente, l'Estonia è sicuramente un luogo da visitare,...
Consigli di Viaggio

Estonia: i 5 parchi naturali più belli

L'Estonia è uno dei luoghi più belli di tutto il mondo per la natura ed i paesaggi presentii su il suo intero territorio. Si tratta infatti di una delle nazioni con la più alta percentuale di territorio sottoposto a vincolo paesaggistico protetto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.