Flora e fauna in America Centrale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il Centro America è una delle tre macro-regioni in cui è abitualmente suddiviso il continente americano. La zona è anche un'area di passaggio tra due oceani (Atlantico e Pacifico), grazie alla presenza del canale di Panama. Se per ragioni di lavoro o per trascorrere semplici vacanze con la vostra famiglia vi troverete a viaggiare e a soggiornare in questi territori davvero affascinanti, è bene conoscere prima alcune caratteristiche salienti dell'America Centrale. Più in particolare ci occuperemo della flora e della fauna che la caratterizzano. Foto da National Geographic Italia.

24

il clima

Diciamo subito che trattandosi di una zona vicina all'equatore, ma anche alle coste oceaniche (a Nord c'è il Golfo del Messico), il clima prevalente risulta essere quello caldo-umido. Notevole la piovosità. Il risultato della combinazione di questi fattori, è una vegetazione particolarmente rigogliosa, specie nell'area della foresta pluviale. L'America centrale è però vasta, e c'è anche la savana, precisamente in quelle zone non soggette all'azione dei venti alisei. Ecco perché è possibile trovare leoni, pappagalli e soprattutto numerose specie di rettili come il Boa Constrictor e il Lachesis Muta, che qui hanno condizioni particolarmente propizie per la loro sopravvivenza e riproduzione.

34

la fauna

La fauna dell'America Centrale ricalca molto quella dell'America del Sud, cui è collegata. Si possono trovare quindi opossum, formichiere giganti e bradipi. Molto presenti sono anche i felini come i giaguari, i jaguarondi e i margay. Assenti (e credito invece autoctoni dai turisti) sono invece i puma, la volpe grigia e il coyote, originari dell'America del Nord. Nella parte orientale del paese, soprattutto nei Caraibi, è possibile osservate il manato (o lamantino), la cui specie è a rischio d'estinzione per la caccia a scopo alimentare. Sempre nella parte delle isole e della costa poi ci si può imbattere in iguane e tartarughe marine giganti.
Molto importante è la presenza degli insetti, dalle innocue farfalle dai mille colori agli spaventosi ragni: se programmate un viaggio in queste regioni, fate molta attenzione perché solitamente non attaccano l'uomo ma se sì sentono minacciati potrebbero pungervi. Consiglio quindi di controllare sempre gli indumenti e le scarpe prima di indossarli. Altri insetti presenti nel continente sono zanzare, moscerini, mantidi e, se siete particolari osservatori, potrete incappare nelle bellissime formiche Maya, scoperte di recente, e ahime messe in pericolo dall'organizzazione Delle aree forestali.

Continua la lettura
44

la flora

E occupiamoci ora della flora. La foresta pluviale è un ambiente davvero particolare, in quanto sotto i mille metri di altitudine, presenta diversi strati di vegetazione con felci, palmeti, orchidee che traggono una linfa eccezionale dalla notevole umidità e piovosità che caratterizza questi territori. Al di sopra dei mille metri, invece, crescono foreste di querce e pini. Una particolarità della vegetazione di questi Paesi è rappresentata certamente dalla frequente presenza di liane, rese famose in tutto il mondo dai film di Tarzan. Si tratta di piante che hanno un fusto particolarmente allungato. Esse congiungono il suolo e la parte più alta delle piante della foresta come fossero lunghe corde e contribuiscono a rendere particolarmente suggestiva la vegetazione di questi luoghi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Flora e fauna in America Settentrionale

L'America è un paese vasto e pieno di meraviglie da vedere. Passando da una parte all'altra del paese è possibile trovare diversi tipi di flora e di fauna. In questa guida analizzeremo insieme la flora e fauna tipiche dell'America Settentrionale. A...
Sudamerica

Brasile: le riserve della foresta atlantica sud-orientale

La "Repubblica Federativa del Brasile" (comunemente conosciuta come "Brasile") è una Repubblica Federale situata nel continente "America"; più precisamente nell'America Meridionale (Sud-America). Il Brasile presenta un vasto territorio ricoperto di...
Oceania

Flora e fauna in Australia

L' Australia, insieme all'arcipelago dell'Oceania costituisce un continente, il più recente. Si tratta di un territorio per lo più arido e pianeggiante, con dei rilievi massicci, ma sporadici. È anche un paese multietnico, per via della presenza di...
Oceania

Cosa vedere in Australia: i 10 migliori luoghi da visitare

Il paesaggio australiano offre un'incredibile vastità di attrazioni per i turisti di tutto il mondo grazie alle sue infinite ricchezze naturali. In queste terre è infatti possibile trovare canyon, cascate, immense metropoli, spiagge meravigliose e una...
Africa

Congo, 5 posti da visitare

L'Africa è un continente che offre numerosi scenari (dal deserto fino alla savana, passando per meravigliose spiagge bianche ed il mare cristallino). Purtroppo molti Stati africani soffrono la fame, oltre a venir colpiti da malattie e guerre. Di conseguenza,...
Italia

I 5 parchi più visitati in Italia

Per parco nazionale si intende una vasta area naturalistica protetta dall'inquinamento causato dall'uomo. In Italia sono presenti circa 25 parchi nazionali, poco visitati rispetto alle loro reali potenzialità. In questa lista, sono illustrati i cinque...
Europa

Francia: itinerari per visitare Arès

L'Aquitania con capoluogo Bordeaux è una regione della Francia, la terza per ampiezza, e si trova nella parte sud occidentale; fiancheggiata ad ovest da 250 km di costa oceanica, l'Aquitania segna il confine con la Spagna con le sue montagne, i Pirenei...
Oceania

Le isole più belle della Micronesia

Il termine "Micronesia" è stato creato dall'ammiraglio ed esploratore francese Jules Dumont d'Urville nel 1830, il suo significato deriva dal greco antico e significa "piccole isole". La Micronesia è una delle diverse macroregioni in cui è suddivisa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.