Flora e fauna in America Settentrionale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'America è un paese vasto e pieno di meraviglie da vedere. Passando da una parte all'altra del paese è possibile trovare diversi tipi di flora e di fauna. In questa guida analizzeremo insieme la flora e fauna tipiche dell'America Settentrionale. A causa dell'estensione del continente in America Settentrionale, vi è una varietà di climi: a nord è attraversato dal Circolo Polare Artico, a sud la punta della Florida lambisce il Tropico del Cancro. Dal clima polare dell'estremo nord, e continentale freddo del Canada, con inverni assai lunghi e rigidi si passa al clima continentale temperato, sulla costa del Pacifico e infine un clima subtropicale nella parte meridionale del Messico. A questa varietà di climi si accompagna un'analoga varietà nella flora e nella fauna e nella guida che segue, in pochi passi, vedremo quali sono.

24

La flora e la fauna dell'America settentrionale

Le zone subartiche del nord sono il regno della tundra e della taiga, la grande foresta boreale di conifere, degli orsi e dei caribù. Mentre sulla costa occidentale si ergono le foreste secolari delle altissime e gigantesche sequoie, sulle alte montagne si trova una vegetazione di tipo alpino, con foreste di conifere. A sud, in particolare all'estremità della Florida e lungo il Golfo del Messico, il paesaggio è caratterizzato da ampie zone paludose e da foreste di mangrovie, popolate di serpenti e coccodrilli. La prateria, dal suolo fertile e senza alberi, oggi dissodato, è tipica delle grandi pianure.

34

Il sud ovest dell'America settentrionale

Nel sud ovest del continente tra le Montagne Rocciose e le catene costiere, dove le precipitazioni sono pressoché inesistenti, si stendono aride steppe e deserti, come quello dell'Arizona. Nonostante ciò, sono presenti numerosi alberi, come i pini, che arrivano a raggiungere dimensioni enormi. In questa varietà di clima e paesaggio vivono numerosi e diverse tipologie di animali, come l'orso, i salmoni di cui si cibano, il visone, la moffetta, il procione, il topo muschiato, il cane delle praterie, il coyote, l'antilope, la capra, l'alce, il bisonte, il wapiti, la pecora delle Montagne Rocciose.

Continua la lettura
44

Le regioni meridionali dell'America settentrionale

Nelle regioni meridionali si possono si trovare tantissime specie animali come il tacchino selvatico, l'alligatore, coccodrilli e poi ancora pesci della specie lepisosteo e l'amia, otarie e salmoni; mentre nella parte settentrionale vi sono animali come i serpenti a sonagli, colibrì, gli opossum, i puma, pecari, l'armadillo e una grande quantità di pesci. È importante ricordare anche le Hawaii, caratterizzate da spiagge dalla sabbia biancastra che ogni anno attirano moltissimi turisti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Brasile: guida ai migliori parchi naturali

Il Brasile, stupendo paese sudamericano, meta sempre gradita di numerosi viaggi: le spiagge infinite, il carnevale, le colorate metropoli rendono questo paese il sogno di numerosi viaggiatori che, attratti dal clima mite e dall'accoglienza cordiale scelgono...
Oceania

Flora e fauna in Australia

L' Australia, insieme all'arcipelago dell'Oceania costituisce un continente, il più recente. Si tratta di un territorio per lo più arido e pianeggiante, con dei rilievi massicci, ma sporadici. È anche un paese multietnico, per via della presenza di...
Asia

Le dieci mete più suggestive dell'Azerbaijan

L'Azerbaijan è una ex repubblica Sovietica e si trova nel Caucaso meridionale. Gran parte del suo territorio affaccia sul mar Caspio e tende a rientrare verso la Russia, l'Armenia e l'Iran. Al suo interno vi sono 9 delle 11 possibili zone climatiche...
America del Nord e Centrale

Flora e fauna in America Centrale

Il Centro America è una delle tre macro-regioni in cui è abitualmente suddiviso il continente americano. La zona è anche un'area di passaggio tra due oceani (Atlantico e Pacifico), grazie alla presenza del canale di Panama. Se per ragioni di lavoro...
Italia

I 10 parchi più belli d'Italia

La nostra Italia è una terra meravigliosa ed è costellata di attrattive naturalistiche uniche, introvabili in altre parti del mondo: la sua conformazione geografica permette di trovare una varietà sconfinata di paesaggi, fauna, flora ed ambienti, tutti...
Europa

Come visitare Villadeati nel Monferrato settentrionale

In questa guida vedremo come visitare Villadeati che si trova nel Monferrato settentrionale in provincia di Alessandria. Questa zona è davvero importante e sicuramente anche piena di abitati ed edifici di grande interesse che rappresentano una delle...
Italia

I boschi più belli d'Italia

Nel territorio Italiano c'è un numero notevole di favolosi boschi e parchi naturali.Stare, per qualche ora, in mezzo alla natura aiuta a liberarsi dallo stress causato dal lavoro o dallo studio. Nei boschi si possono fare un'infinità di cose: attività...
Consigli di Viaggio

Norvegia: i 5 migliori parchi naturali

I parchi nazionali della Norvegia sono fra le attrazioni turistiche più belle al mondo, ricchi di flora e fauna, aperte campagne, cascate, fiordi e ghiacciai. Esempio perfetto di conservazione e tutela degli ambienti naturali incontaminati, vengono visitati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.