Friuli Venezia Giulia: itinerari

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Friuli Venezia Giulia è una magica regione, sovrastata dalle impraticabili Alpi Carniche e Guglie, che dolcemente retrocedono fino a formare la Pianura Padana e bagnata dal mar Adriatico. In questa regione le scelte di itinerari da scoprire sono davvero molto vaste, è possibile scoprire le città principali, alloggiare nelle località di montagna o balneari oppure stare a contatto con la natura incontaminata dalle aree faunistiche.

26

Occorrente

  • tempo libero e voglia di scoprire i tesori nascosti
36

Se si vuole trascorrere qualche giorno in questa terra, di certo una tappa sicura sarà la visita a Trieste. Essa è il capoluogo di provincia che si affaccia sul Golfo di Trieste. È una delle città più influenti dell'Impero Austro-Ungarico. La sua Piazza è vista come il fiore all'occhiello di Trieste. Qualche chilometro fuori dal centro c'è il Castello di Miramare col parco congiunto, dove fecero soggiorno Napoleone e la principessa Sissi. Verso l'entroterra troviamo Aquileia e le sue rovine: uno dei primi insediamenti Cristiani nell'età romana, con le catacombe e la Basilica. Al centro della regione vi è Udine. Qui, si può far visita al Castello e Loggia del Lionello. In tutti gli angoli della città ci sono le opere del Tiepolo. Vicino Udine, a pochi chilometri, c'è Villa Manin. Questa villa fu costruita da una famiglia ricca di Udine e per un lungo periodo ospitò anche Napoleone.

46

Se invece vogliamo fare un percorso più avventuroso, questa regione dà la possibilità di trascorrere una giornata nel mezzo dell'oasi faunistica di Marano. Con la barca è possibile andare a far visita ai casoni, a capanne in legno costruite dai pescatori per ripararsi dalle piogge, poi durante l'inverno è possibile gustare i tipici piatti dei pescatori.

Continua la lettura
56

Se vogliamo invece passare le nostre vacanze all'insegna del relax, allora la nostra metà sarà il mare! La città di Grado sarà una meta adatta per le famiglie che vogliono tranquillità e pace, mentre la città di Lignano dà la possibilità di aver chilometri di spiagge dorate ed anche una vita notturna molto ricca di divertimento coi suoi locali e discoteche aperte fino all'alba.
D'estate, queste due cittadine sono luoghi più presi d'assalto dai tanti turisti, che vengono da tutto il mondo. Sia in estate che in inverno le montagne offrono il meglio di loro stesse. Nei periodi caldi è possibile rinfrescarsi trascorrendo giornate immersi nella natura, nei rifugi alpini tramite i tanti sentieri presenti. Durante l'inverno è ottimo lo sci alpino per chi lo ama, avendo a disposizione chilometri di pista innevate praticando questo tipo di sport e anche lo sci di fondo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • ogni angolo nasconde un tesoro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Dove soggiornare in Friuli Venezia Giulia

Il Friuli Venezia Giulia è una delle regioni italiane autonome a statuto speciale e si presta moltissimo per un viaggio interessante tra i monti, oppure nella sua animata laguna. Quest'area magica comprende diverse aree sia climatiche che etniche, dal...
Italia

Le migliori sagre del Friuli Venezia Giulia

La parola sagra deriva dal latino "sacrum" in quanto si trattava di una festa popolare con collegamenti alla religione. Le sagre venivano infatti celebrate, generalmente, sul sagrato delle Chiese e in determinati momenti dell'anno (come ad esempio la...
Consigli di Viaggio

Friuli Venezia Giulia: i 5 borghi più belli

L'estate è ormai arrivata. Le ferie di ferragosto si avvicinano: c'è chi ha già programmato le proprie vacanze, ma c'è anche chi non ha ancora stabilito una meta per il proprio viaggio. Quale meta scegliere? Europa? Asia? Magari un viaggio esotico...
Europa

Come organizzare una gita tra il Carso e il mare in Friuli Venezia Giulia

Deciso. Questo le ferie, anche brevi, si trascorrono in Friuli Venezia Giulia. L'Italia è ormai stata scoperta per intero. Rimane ancora all'oscuro questa terra alla di tradizioni e natura alla frontiera. Tutto concentrato nella discesa dal Carso al...
Europa

Come ottenere il contributo prima casa in Friuli Venezia e Giulia

Comprare una casa è il diritto di qualsiasi cittadino, e per poterlo fare in tutta serenità è indispensabile avere anche un aiuto dallo Stato, che deve garantire che questo diritto sia inviolabile. Esistono pertanto delle agevolazioni per chi è intenzionato...
Europa

Come visitare Tarcento nel Friuli Venezia Giulia

In questa guida forniremo indicazioni su come visitare Tarcento nel Friuli Venezia Giulia, percorrendo un interessante itinerario che da Nimis, altra località di grande interesse storico e paesaggistico, ci porterà a Tarcento. Si tratta di una delle...
Italia

Guida alle terme in Friuli Venezia Giulia

Sono tante le persone che ogni anno scelgono una vacanza di totale relax tra massaggi e acque termali. Il percorso termale è adatto per persone di tutte le età perché offre servizi e divertimento anche per i più piccoli. Invece di una vacanza in affollate...
Europa

Come visitare L'Ipogeo Celtico A Cividale Del Friuli

La nostra penisola con le sue regioni attrae il turista per i monumenti ricchi di storia situati nelle varie città. Il visitatore è attirato dalla curiosità di conoscerne la provenienza e le origini, spesso tutt'ora avvolte dal mistero. Un conto è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.