Ghana: cosa vedere

di Marco Baldo tramite: O2O difficoltà: media

Ghana nella lingua soninke vuol dire "re guerriero" (titolo riservato ai re dell'antico Impero del Ghana). Situato sulla costa occidentale dell'Africa, è composto soprattutto da pianure e altopiani collinari, mentre la sua costa, nella zona meridionale, è bassa e sabbiosa. Il Ghana presenta una fascia pianeggiante, bagnata da numerosi corsi d'acqua e perfetta per coltivarvi cacao e caffè. Vanta inoltre il lago artificiale più grande al mondo, il Lago Volta. Il clima è tropicale, e la sua temperatura raggiunge il suo picco più basso in marzo, intorno ai 18°. Vi sono di fatto due stagioni: quella secca (novembre-giugno) e quella delle piogge (luglio-ottobre). La lingua ufficiale per governo e affari è l'inglese, tuttavia sono state egualmente conservate le 47 lingue locali. La media è di 5 figli per donna. I suoi 25 milioni di abitanti circa si ripartiscono in più di 100 etnie diverse, senza che vi siano mai stati conflitti di tipo etnico. Pur godendo di risorse naturali notevoli, il Ghana dipende dal commercio e dall'assistenza internazionale. Appartiene alle Nazioni Unite e crede nella cooperazione politica ed economica. La religione più diffusa è il Cristianesimo, permeata da antiche credenze africane, mentre al secondo posto c'è l'Islam. Cosa vedere? Scopriamolo ora.

Assicurati di avere a portata di mano: Visto d'ingresso vaccinazione febbre gialla spirito d'adattamento

1 La costa Il Ghana conserva le tracce del suo passato di antica colonia inglese (era infatti uno dei punti nevralgici da cui si dipartiva il commercio degli schiavi). Per questa ragione, lungo il litorale si possono visitare castelli e roccaforti risalenti al XVII e XVIII secolo. La costa, bagnata dall'Oceano Atlantico, è l'ideale per la pratica del surf. Le località di Dixcove e Busua annoverano quelle reputate tra le spiagge migliori. La prima, quieta e pulita, è il massimo per chi desidera rilassarsi e nuotare, alloggiando poi nel forte. La seconda si presenta come un piccolo villaggio con un unico albergo, priva di ristoranti. Volendo, si può mangiare presso gli abitanti stessi, ad un prezzo decisamente contenuto. Ovviamente, bisogna fare attenzione che vengano rispettate le comuni norme igieniche. Fra le specialità di mare vanno annoverate le aragoste.

2 Accra La città di Accra, capitale del Ghana, appare caotica al turista ordinato e metodico. Tante sono le attrattive, dai coloratissimi mercati di Makiola, forniti di perline di vetro e batik, alle spezie di Kaneshie Market. Le spiagge più belle sono lontane dalla capitale. In compenso vi si trovano molti locali notturni.

Continua la lettura

3 Parco Nazionale di Kakum Non mancate di fare una sortita nei parchi e nelle riserve del Ghana: vi potrete ammirare scimmie, elefanti, bufali, bongo, scoiattoli volanti, antilopi, leopardi e iene.  Imperdibile il Parco Nazionale di Kakum, sito nella Regione Centrale, a circa 20 km da Cape Coast.  Approfondimento Come visitare il Ghana (clicca qui) Si tratta di un'area naturale protetta, immersa nella foresta fluviale e accessibile ai visitatori dalla fine degli anni '90.  Non è difficile arrivare nel Ghana: le compagnie garantiscono voli diretti ad Akkra.  Il trasporto interno è invece più problematico, penalizzato da imprecisioni e ritardi, ma se noleggerete un'auto all'arrivo, poi potrete usufruire di una rete stradale accettabile.

Non dimenticare mai: Da febbraio ad aprile la temperatura arriva a superare i 40 gradi, perciò fate attenzione a quando partite se non sopportate il caldo. Sono presenti svariati tipi di danza e di musica, tradizionale e moderna (il più noto è l'Afro-jazz) che non mancheranno di affascinarvi Evitate alcuni quartieri di Accra e siate sempre prudenti Come in altre zone dell'Africa, è necessario informarsi presso la propria Asl riguardo ai farmaci per la profilassi. Obbligatoria.la vaccinazione contro la febbre gialla.

Lomé: cosa vedere La guida si svilupperà sulla grande tematica del turismo. Arriveremo nel ... continua » Come aprire una società in Ghana Il Ghana è un Paese molto ricco dell'Africa Subsahariana. I ... continua » Accra: cosa visitare Accra è la capitale del Ghana. Culturalmente non offre molte attrattive ... continua » Mauritania: cosa vedere La Mauritania e uno Stato dell'Africa occidentale confinante con il ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Mauritius: cosa vedere

La repubblica di Mauritius è uno dei paradisi terrestri: un’isola immersa nel verde e nelle acque dell'oceano Indiano sud-occidentale, a circa 800 km ... continua »

Polonia: cosa vedere

Visitare la Polonia significa godersi una paese tranquillo, incantevoli paesaggi montani con villaggi dalle atmosfere remote e magiche. La costa, che è la zona meno ... continua »

Andalusia: cosa vedere

Se volete visitare la Spagna, avete sicuramente sentito parlare dell'Andalusia. Infatti, quest'ultima è una delle regioni più conosciute della Spagna, perché, oltre ad ... continua »

Come visitare la Calcidica

La regione della Calcidica è situata a nord della Grecia, conta tre penisole ed è bagnata dal mar Egeo. Quest'ultimo è talmente splendido e ... continua »

Samoa: cosa vedere

Le Samoa, stato insulare dell'Oceania, sono una delle mete preferite dai turisti che vogliono un po' di relax lontano dalla massa dei vacanzieri. La ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.