Guam: usanze e costumi

di Ant Adi tramite: O2O difficoltà: media

L'isola di Guam è ancora poco conosciuta, come pure usanze e costumi dei Chamorro, popolazione che si stabilì qui circa 3.500 anni fa. Essa si trova nel Pacifico occidentale, è circondata dalle cosiddette barriere coralline ed è la più grande dell'Arcipelago delle Marianne, formato dal congiungimento di quindici vulcani che si trovano nella zona nord-est dell'Oceano Pacifico.

1 Storia dell'isola La capitale di Guam si chiama Hagatna. Secondo le nostre informazioni il primo esploratore a giungere qui fu Ferdinando Magellano, nel 1521. Nel 1565 venne dichiarata di proprietà spagnola, col nome di San Juan. Solo dopo la guerra Ispano-americana del 1898 fu ceduta agli Stati Uniti. Famoso restò l'episodio dell'attacco da parte dei giapponesi, che invasero l'isola durante il secondo conflitto mondiale. Il suo Statuto è quello di territorio degli Stati Uniti d'America. Guam è un Paese a forte vocazione turistica di respiro internazionale. Le lingue ufficiali sono inglese e chamorro. Una volta sul posto, forse resterete sorpresi nel vedere molti visitatori giapponesi frequentemente mescolati a spagnoli o a soldati americani.

2 Usi e costumi Guam è un Paese a forte vocazione turistica di respiro internazionale. Le lingue ufficiali sono inglese e chamorro. Una volta sul posto, forse resterete sorpresi nel vedere molti visitatori giapponesi frequentemente mescolati a spagnoli o a soldati americani. Gli usi e i costumi tipici sono quelli dei Chamorro, cioè gli indigeni locali, ma l'influsso spagnolo è ben presente nella lingua, nel cibo, nelle musiche tradizionali. Caratterizzata dal simbolismo, la cultura Chamorro si manifesta quotidianamente nei singoli villaggi attraverso una serie di danze e attività ludiche. Molto sviluppato risulta anche l'artigianato, che produce prevalentemente tappeti e cesti intrecciati. Dal punto di vista architettonico, la presenza degli spagnoli è ben testimoniata dai tipici ponti realizzati in pietra.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Attrazioni turistiche Nel mese di marzo, se lo vorrete, potrete recarvi a Umetec per assistere al Festival di Magellano.  Da visitare, magari insieme ai vostri bambini, anche la riserva animale chiamata Ritidian Point.  Approfondimento Micronesia: usanze e costumi (clicca qui) Le città turistiche più frequentate sono Tamuning e Tumon, dove potrete cimentarvi nelle immersioni subacquee.  Guam è infatti soprannominata Il paradiso dei sub.

4 Geografia dell'isola La parte settentrionale dell'isola è un altipiano corallino frastagliato da falesie costiere, mentre quella meridionale ha natura vulcanica. Il clima è quello classico tropicale, mitigato dagli alisei. Molti i fiumi e le cascate presenti sull'isola. La vegetazione locale è assai rigogliosa (molto diffuso il gelsomino, ma anche le caratteristiche buganville), ma la zona è purtroppo soggetta ai micidiali tifoni, che possono causare gravi danni, specie durante il periodo critico, che va da ottobre a novembre.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Guam, Mariana Islands Attrazioni turistiche Guam Guam, viaggio nell'isola delle Marianne, dove comincia il giorno americano Guam Guam: guide e consigli utili per il viaggio

Filippine: usanze e costumi Filippine : Usanze e Costumi ."Islas Filipinas" è questo il nome originario ... continua » Barbados: usanze e costumi Barbados è un'isola che fa parte dell'arcipelago delle Piccole ... continua » Bolivia: usanze e costumi La Bolivia, appartenente allo Stato dell'America Meridionale. Essa presenta una ... continua » Isole Salomone: usanze e costumi Le Isole Salomone sono un meraviglioso arcipelago dell' oceano Pacifico. Le ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Vanuatu: usanze e costumi

Vanuatu (o anche definito con il nome di Repubblica di Vanuatu) è un complesso di isole situate nel nel sud dell'Oceano Pacifico. Anche con ... continua »

Figi: usanze e costumi

Le Figi, situate a sud dell'Oceano Pacifico, sono formate da un arcipelago di 322 isole (106 abitate). Le più importanti sono Viti Levi (nella ... continua »

Albania: usanze e costumi

Attraversata nei secoli da Illiri, Romani e Greci, l'Albania ha sempre lottato arduamente per la difesa della propria libertà e delle proprie tradizioni. Anche ... continua »

Camerun: usanze e costumi

Il Camerun è, dal punto di vista culturale, uno dei più importanti e variegati Paesi dell'Africa centrale. Nato ufficialmente nel 1961 dalla fusione delle ... continua »

Mauritius: usi e costumi

La Repubblica di Mauritius è un isola collocata nell'Oceano Indiano, vicina al Madagascar, comunque appartenente all'Africa. La capitale del luogo è Port Louis ... continua »

Wallis e Futuna: cosa vedere

La scelta di visitare le isole dell'Oceania Wallis e Futuna è veramente ottima. Esse si trovano posizionate nell'Oceano Pacifico, che è un territorio ... continua »

Come visitare Punta Arenas

Il Cile meridionale offre una varietà immensa di luoghi immersi nella natura da poter visitare e da non farsi scappare. Uno di questi, per esempio ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.