Guida ai casinò di Las Vegas

di Ilaria Rossomanno tramite: O2O difficoltà: media

Las Vegas: una delle città più famose al mondo, grazie alla sua fama di città del divertimento. Sono molti, e per tutti i gusti, i casinò, le sale da gioco e i locali notturni nei quali i turisti possono divertirsi, tentando la fortuna. Alcuni dei casinò della città sono diventati famosi anche grazie a film e serie tv che li hanno immortalati, e ogni giorno sono presi d'assalto dai viaggiatori che si fermano in questa città del Nevada. I più belli e scenografici si trovano dentro gli hotel sulla Strip, la via che attraversa il centro della città, La struttura è circa la stessa ma in ogni hotel ci sono ambientazioni completamente diverse l'uno dall'altro. Ecco quindi una guida a quelli che sono i casinò che non potrete fare a meno di visitare.

1 Bellagio I casinò di Las Vegas non sono solo luoghi in cui divertirsi a giocare: i più famosi sono diventati delle vere e proprie attrazioni turistiche, anche grazie alla bellezza delle soluzioni architettoniche adottate. È interessante notare come tre dei più famosi alberghi che ospitano gli altrettanto famosi casinò sono ispirato a città italiane: primo fra questi troviamo il celeberrimo Bellagio, ispirato alla città di Como. In particolare, sono famose le sue fontane, che si trovano proprio fuori dall'imponente struttura, e che creano, al suono di celeberrime canzoni di Frank Sinatra e di altri artisti, spettacolari giochi d'acqua e di luce. Il casinò che si trova all'interno del Bellagio permette di misurarsi in una grande varietà di giochi: dalla roulette alle slot machine, fino al poker, al black jack e altri ancora.

2 Caesar's Palace I casinò più famosi di Las Vegas hanno tutti un'architettura che li caratterizza, rendendoli unici: questo è anche il caso del Ceasar's Palace, la cui ambientazione si ispira ai palazzi dell'Impero Romano. Come il Bellagio, questa struttura offre anche un hotel pieno di lussi: il casinò è stato aperto nel 1966, ed è stato reso sempre più ampio. Qui vi si sono esibiti artisti come Cher ed Elton John. La sala slot del casinò è quella in cui si registrano le vincite più alte di Las Vegas, e la sala da poker è una delle più ampie. Senza dubbio, si tratta di una tappa obbligata durante la nostra visita alla "città del peccato".

Continua la lettura

3 Mandalay Bay Un'altra tappa deve obbligatoriamente essere fatta al Mandalay Bay, adatto anche per qualche giorno di relax, in quanto è strutturato per essere un tranquillo resort sulla spiaggia.  Il Mandalay offre un'ampia serie di intrattenimenti, che esulano dal gioco d'azzardo: da spettacoli del Cirque Du Soleil a concerti e a esibizioni varie.  Approfondimento I dieci casinò da visitare a Las Vegas (clicca qui) Ma naturalmente, il casinò non ha nulla da invidiare ai due presentati in precedenza: diverse stanze caratterizzate dall'architettura esotica permetteranno a chiunque di provare il proprio gioco preferito.  E se non si vuole rinunciare alle ciabatte da mare e al costume da bagno, è possibile frequentare la parte di casinò che si trova proprio sulla spiaggia.

I 10 hotel più grandi del mondo Viaggiare è una tra le tante cose nella vita che non ... continua » Come divertirsi a Las Vegas Las Vegas, una delle città più famose degli Stati Uniti d ... continua » 10 cose da vedere a Las Vegas Famosa in tutto il mondo per essere il luogo del divertimento ... continua » Guida ai casinò di Macao Non solo Las Vegas è conosciuta in tutto il mondo per ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

5 mete da visitare in USA

Gli USA rappresentano da sempre il sogno di moltissimi viaggiatori in cerca di mete moderne, glamour e culturali. Grazie alla sua vastità, infatti, il Paese ... continua »

Nevada: cosa visitare

Decidere quando è meglio partire per il Nevada non è semplicissimo. Questo stato degli Stati Uniti d'America ha una superficie di 286.352 chilometri ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.