Guida ai parchi del Kenya

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per gli amanti della natura e degli animali la vacanza non ha nulla a che vedere con la spiaggia: il vero divertimento sta nell'andare in giro e godere delle meraviglie della Terra. Uno dei posti più incantevoli da visitare è sicuramente il Kenya che, con i suoi panorami mozzafiato, parchi e riserve naturali, regala ai suoi visitatori emozioni uniche. Ecco una guida alcuni dei parchi più belli e suggestivi del Kenya.

25

Kenya Wildlife Service

La savana, le spiagge tropicali, i laghi e i paesaggi a valle degli altopiani centrali e la Rift Valley, la grande fossa tettonica formatasi a seguito dei movimenti delle placche terrestri che portarono alla separazione delle placche africana ed araba. La flora e la fauna che si trova in Kenya sono tra le più rigogliose del pianeta, grazie soprattutto alle politiche adottate che hanno portato alla creazione di ben ventidue parchi naturali, ventotto riserve, quattro parchi marini e sei riserve marine che vengono gestite da uno specifico ente, il Kenya Wildlife Service (KWS), che cura non solo la salvaguardia dei parchi, ma gestisce tutte le attività svolte al loro interno.

35

Tsavo

Il parco Tsavo è il più grande del Kenya, ha infatti un estensione di 20.000 km quadrati. Esso è tagliato in due dalla Trans Africa Highway A109 e dalla ferrovia Monbasa Nairobi, che pertanto lo dividono in Tsavo Est ed allo Tsavo West. Il primo presenta una caratteristica terra rossa e la savana con bassi cespugli spinosi. All’interno del parco è possibile osservare la colata lavica più lunga del mondo, denominata Yatta Plateau.

Continua la lettura
45

Amboseli

Molto bello da visitare è anche il parco nazionale di Amboseli, situato ai confini con la Tanzania, ideale per chi cerca un contatto diretto con gli animali: è famoso proprio per la facilità con cui essi si lasciano avvicinare. Qui si possono incontrare gazzelle, gnu, leoni, ghepardi, la giraffa Masai, ma l’Amboseli è la meta principale degli amanti degli elefanti che si possono osservare al pascolo o mentre si rinfrescano nelle pozze d’acqua. Mozzafiato è anche la vista sul Kilimangiaro.

55

Nairobi

Comprende chilometri estesi di praterie, foreste, valli rocciose, boschi e zone umide è il Parco Nazionale di Nairobi, il più antico parco nazionale del Kenya e l'unico al mondo che si trova in mezzo ad una città capitale. La vicinanza ad un centro urbano, però, non diminuisce la presenza della fauna selvatica all'interno dei confini del parco, conta più di 100 specie di mammiferi e oltre 500 tipi di avi-fauna che si trovano nel parco di cui 20 migranti stagionali provenienti dall'Europa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

I migliori safari in Kenya

Il Kenya è uno stato dell'Africa Orientale che si affaccia sull'Oceano Indiano e che presenta una grande varietà di paesaggi e climi. Dalle zone costiere si passa alle grandi catene montuose, attraversando altopiani e savane. In questo paese è possibile...
Consigli di Viaggio

5 cose da sapere prima di partire per il Kenya

Il Kenya è uno stato situato in Africa Orientale, confinante a sud con la Tanzania, a nord con il Sudan del Sud e l'Etiopia, ad ovest con l'Uganda ed infine a nord-est con la Somalia. La capitale è Nairobi ed è al contempo la città più grande nel...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un safari in Kenya

Il Kenya risulta essere un Paese bellissimo, gli scenari sono meravigliosi, i cieli blu e incontaminati, le savane fanno perdere il fiato, la fauna e la vegetazione lasciano incantati. Moltissime persone raggiungono questi luoghi per intraprendere un...
Consigli di Viaggio

5 motivi per intraprendere un viaggio in Kenya

Siete amanti dell'avventura, dei territori incontaminati e avete voglia di perdervi alla scoperta delle bellezze che la natura ha da offrire? Se vi rispecchiate in questa breve descrizione non potrete non visitare l'Africa Orientale, nello specifico il...
Consigli di Viaggio

Viaggio in Kenya: consigli utili

Situato in Africa Orientale, il Kenya è uno stato confinante a nord con il Sudan del Sud e l'Etiopia, a sud con la Tanzania, a nord-est con la Somalia ed infine ad ovest con l'Uganda. La sua capitale è Nairobi. Negli ultimi anni Kenya è diventata un'importante...
Africa

Come organizzare una vacanza in Kenya

Il Kenya è un gioiello africano. Non necessita di grandi presentazioni. Luogo di relax e pace, attrae annualmente numerosi turisti amanti della natura. Il Kenya saprà stupirti con i suoi monti alti, gli incontaminati parchi nazionali, le riserve naturalistiche...
Africa

Viaggio in Kenya: a cosa fare attenzione

Il Kenya è una delle mete turistiche offerte da agenzie di viaggio di tutto il mondo. Sicuramente è un paese che regala molte attrazioni e emozioni: safari innanzitutto, ma non solo. Mare, numerose riserve naturali, parchi nazionali, città che conservano...
Africa

Primo viaggio in Africa: dove andare

L' Africa, meglio nota come la Culla dell'Umanità, riserva un ricchissimo patrimonio storico-culturale a coloro che si concederanno il tempo necessario per visitare questo continente. Dai templi antichi, alle piramidi e alle tombe egizie, dagli avventurosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.