Guida: tour del Sudafrica in 10 giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si parla di Sudafrica il pensiero va immediatamente alla sua storia e ai suoi personaggi e passioni più note: si pensa al regime di Apartheid, alla figura carismatica di Nelson Mandela, ma non solo dal punto di vista storico il Paese può essere rappresentato all'avanguardia perché anche dal punto di vista naturalistico si possono ammirare delle bellezze mozzafiato. Si passa infatti da paesaggi della foresta, rigogliosa e verde, alla steppa, brulla e suggestiva. In questa guida spiegheremo un tour del Sudafrica in 10 giorni in modo che chi sogna un viaggio nell'emisfero australe sappia come muoversi per non perdersi assolutamente nulla di questo luogo incantato.

24

Pretoria

Pretoria è la capitale del Sudafrica e si distingue per il suo aspetto moderno. Essendo una città molto importante, potremmo trascorrere qui almeno tre giorni. Tra i principali luoghi di interesse da visitare ci sono le importanti Università della città e la Biblioteca nazionale sudafricana. Il cuore della città di Pretoria è sicuramente Church Street, che culmina nella grande piazza di Church Square, dove è possibile ammirare la statua del leader boero Paul Kruger. Nell'enorme palazzo chiamato Union Buildings ha sede il governo. Questo palazzo è storicamente molto importante perché qui Nelson Mandela pronunciò il suo primo discorso. Il luogo è senza dubbio legato alla figura del leder sudafricano che si battè fino alla morte per un Paese più giusto e senza discriminazioni razziali.

34

Gli spettacoli naturalistici

Dopo aver visitato Pretoria, altri tre giorni potremmo dedicarli per scoprire le bellezze della flora e della fauna locale, nonchè i paesaggi mozzafiato che offre il Sudafrica. A questo riguardo segnaliamo due luoghi unici e assolutamente imperdibili: la Grande Scarpata e i Monti dei Draghi. Con il nome di Grande Scarpata si intendono i rilievi rocciosi, alti anche tremila metri, che si innalzano all'interno del Paese. I Monti dei Draghi, invece, sono luoghi letteralmente presi d'assalto dagli alpinisti più esperti rappresentando una vera e propria sfida per chi ama escursioni in montagna.

Continua la lettura
44

Johannesburg e Cape Town

Gli ultimi quattro giorni li possiamo trascorrere di nuovo in città, toccando tappe come Johannesburg e Cape Town. Nella prima è decisamente da menzionare Newton Precinct, il cuore pulsante e culturale della città, dove è possibile visitare vari musei dedicati all'arte e alla tecnologia. Nella seconda, Cape Town, è assolutamente d'obbligo visitare spettacoli della natura come i pinguini di Boulders oppure il celeberrimo Capo di Buona Speranza. Si tratta di due città assolutamente da non perdere perché in esse è rappresentata la storia del popolo sudafricano, un popolo fiero e dai costumi variopinti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Sudafrica: le 10 spiagge da non perdere

State per partire alla volta del Sudafrica e siete alle prese con i programmi di viaggio? Ecco, allora, che non potete fare a meno di inserire, nel vostro itinerario, le spiagge 10 più belle. Lungo i passi di questa guida vi daremo qualche indicazione...
Consigli di Viaggio

Sudafrica: i 5 parchi naturali più belli

L'Africa è il continente più antico del pianeta e culla dell'umanità. È una terra dalle innumerevoli ricchezze, meta nei secoli di esploratori e studiosi. Sebbene la sua storia sia ricca di avvenimenti nefasti, l'Africa conserva da sempre la sua magia....
Africa

Come pianificare un viaggio in Sudafrica

Il Sudafrica, situato a sud del tropico del Capricorno, è definito anche la Nazione Arcobaleno in virtù delle enormi differenze: culturali, linguistiche, tribali, etc. Degli abitanti che ne popolano il territorio. Dal punto di vista del clima, poiché...
Consigli di Viaggio

Come Guidare In Sudafrica

La Repubblica Sudafricana, così come le vicine Nazioni della cosiddetta Africa Meridionale, avendo subito la colonizzazione inglese, hanno preso le abitudini e gli stili di vita anglosassoni (come la guida a sinistra e, quindi, se desiderate noleggiare...
Africa

Sudafrica: i piatti tipici

La cucina sudafricana, sebbene sia molto influenzata da tante altre cucine (come quella olandese, francese, indiana ecc), ha davvero tanti piatti tipici originari della sua terra. Si tratta di piatti speziati, particolari, una vera e propria esperienza...
Africa

Come visitare Stellenbosch

Stellenbosch è una città sudafricana della provincia del Capo Occidentale. Viene anche chiamata città delle querce, a causa della grande quantità di alberi piantati dai padri fondatori per arricchire le strade. La città venne fondata nel 1679 da...
Africa

Sud Africa: le 5 migliori mete

Che siate interessati alla cultura, alla natura incontaminata, o ai paesaggi da cartolina, il Sudafrica è certamente un paese che non deluderà le vostre aspettative, e che dopo una travagliata storia recente è oggi una delle mete più apprezzate dell'intera...
Africa

Gaborone: cosa vedere

Gaborone è la capitale del Botswana, stato dell'Africa meridionale, già colonia della Gran Bretagna; Gaborone significa letteralmente “non ci sta male” e deriva dal nome di Kgosi Gaborone, capo di una delle tribù più antiche ed importanti del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.