I 10 posti più belli da visitare in Europa

di Tiziana S. tramite: O2O

L'Europa è uno dei territori al mondo più ricchi e affascinanti per il suo immenso e variegato patrimonio ambientale e paesaggistico, per la sua storia segnata da una lunghissima serie di grandi eventi culturali, sociali ed economici, per le sue splendide città che restano da secoli segni strutturati ed evidenti della sua grande civiltà e della sua identità ancora vivissima. Da sempre i viaggi in Europa - i Grand Tour - sono sinonimo di esperienze uniche di formazione esistenziale e di approfondimento culturale ed artistico. In questa guida sceglieremo solo 10 dei posti più belli da visitare in Europa, ben sapendo che rappresentano una piccola campionatura delle molteplici meraviglie europee. Ma l'importante è partire, ricordando come scrive Omar Khayyam che "la vita è un viaggio e chi viaggia vive sempre due volte".

1 La laguna veneta: Venezia, Burano e Murano Come accadeva nei famosi Grand Tour del Settecento, anche in questa breve guida, la prima destinazione sarà l'Italia, dove naturalmente non abbiamo che l'imbarazzo della scelta con tutti i luoghi meravigliosi che possiede. Sceglieremo quindi la laguna veneta, con Venezia e le isole di Murano e Burano, che è certamente uno dei luoghi più belli e magici del mondo. Venezia, unica e raffinata, con le sue splendide architetture e le sue chiese, con i canali e la laguna; Murano, l'isola del vetro soffiato, con le chiese bizantine e i bellissimi variopinti mosaici; Burano con i suoi borghi di pescatori, le casette colorate che si specchiano nella laguna, i balconi fioriti e gli stretti vicoli.

2 L'Andalusia e l'Alhambra L'Andalusia è un luogo incantato. È qui che si ritrova la vera Spagna con il flamenco, la paella e la corrida. È la terra di spiagge meravigliose e di città storiche come Siviglia, Cordoba, Malaga e Granada. A Granada ha sede, su un'altura come simbolo della città, la fortezza dell'Alhambra che tra le sue alte e rosse mura racchiude i gioielli di architettura araba con i suoi immensi giardini.

Continua la lettura

3 Stoccolma e la città vecchia Stoccolma è certamente una delle città più belle d'Europa.  Da visitare in estate quando il tempo è bello e permette di passeggiare tra le stradine acciottolate, i vicoli medioevali e le belle architetture color ruggine e senape in stile gotico della Città vecchia (Gamla Star).

4 Il Belgio e Bruges Il Belgio è un'altra meta importante in Europa con Bruges che è la città più visitata dai turisti e una delle città più romantiche del mondo. I suoi edifici medioevali, i musei e le gallerie d'arte, tra le più importanti d'Europa, l'hanno resa nel 2002 Capitale europea della Cultura.

5 Budapest e il Castello di Buda Budapest è considerata la città più bella del Danubio: i palazzi liberty, i monumenti barocchi, le cattedrali gotiche, il quartiere ebraico, la collina con il famoso Castello di Buda, circondato dall'antica città medioevale con i suggestivi vicoletti, le case e le chiese, ne fanno una città intensa e completa.

6 Colmar e Eguisheim nell'Alsazia Nella regione francese dell'Alsazia, a confine con la Svizzera e la Germania, vi sono due posti incantevoli Colmar ed Eguisheim. Colmar è una città bellissima, caratterizzata da un insediamento compatto di origine medioevale con antichi edifici, nel tipico stile alsaziano a graticcio, ancora integri e riconoscibili. Poco distante, Eguisheim, sempre di origine medioevale, è considerato uno dei borghi più belli di Francia e dell'Alsazia.

7 Bergen e i fiordi norvegesi In Norvegia vi è un altro dei posti più belli d'Europa, Bergen che sorge tra i fiordi e le montagne con le sue casette colorate affacciate verso il mare sull'antico porto. Nonostante sia stata soprannominata "città della pioggia" per le numerose precipitazioni annuali, è una città suggestiva e vitale, da visitare a piedi e godere con grande tranquillità.

8 Dubrovnik e la Croazia Nella Croazia meridionale, Dubrovnik è un luogo di eccezionale e rara bellezza. La città è unica per le sue rilevanti risorse ambientali, architettoniche e artistiche, per il suo articolato e ricco centro storico medioevale che figura nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco. Di fronte alla città di Dubrovnik vi è l'isola di Lacroma, disabitata e sede di un parco naturalistico.

9 Praga in Boemia Praga è naturalmente un'altra delle città più belle e visitate d'Europa. Situata in Boemia nella Repubblica Ceca, lungo il fiume Moldava, è considerata una città "magica" per le sue preziose architetture nei famosi quartieri del Castello, di Mala Strana, della Città Vecchia e della Città Nuova.

10 L'isola di Santorini nelle Cicladi Per chiudere l'elenco dei posti più belli d'Europa (anche se l'elenco potrebbe continuare per tanto altro ancora), inserirei l'isola greca di Santorini, nell'arcipelago delle Cicladi, da sempre apprezzata per i suoi splendidi paesaggi, le sue spiagge, i mulini a vento e le famose case bianche stagliate nel turchese inconfondibile del cielo e del mare greco.

5 itinerari in Croazia La Croazia è una terra meravigliosa: tratti di costa da mozzare ... continua » Luna di miele a Venezia: i luoghi più romantici L'amore di una coppia sfocia quasi sempre nel matrimonio e ... continua » Luna di miele a Venezia: i luoghi più romantici L'amore di una coppia sfocia quasi sempre nel matrimonio e ... continua » I 5 posti più belli di Malta Viaggiare è l'attività più bella che esista perché non solo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 cose da vedere a Malta

La Repubblica di Malta, è un arcipelago situato nel cuore del Mediterraneo, tra Sicilia, Tunisia e Libia. Chiamata "Melita" dai Greci nell'822 a. C ... continua »

Cracovia: cosa vedere

Cracovia è il capoluogo culturale, universitario ed artistico della Polonia ed una delle città più antiche del Paese. Ogni anno migliaia e migliaia di persone ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.