I 5 giardini botanici più belli del mondo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scoprire la bellezza e i colori dei giardini botanici ci regala un momento indimenticabile e suggestivo. Un'immersione a 360 gradi fra alberi, prati, fiori, fontane e siepi che ci rigenera e ci trasporta nel mondo della natura, lasciandoci negli occhi le immagini di giardini favolosi. È un tuffo nel verde, quello che andremo a rivivere in questa lista dei 5 giardini botanici più belli del mondo.

26

Kenroku-en Garden, Ishikawa-Giappone

Il giardino giapponese più bello è proprio quello di Kenroku, che diventa straordinario durante la fioritura dei ciliegi, in primavera. In questo periodo infatti il giardino resta aperto al pubblico gratuitamente per 2 settimane. Per dare la possibilità a tutti di provare l'emozione di essere immersi nei fiori appena sbocciati. Un piccolo e grande paradiso di bellezza!

36

Sítio Roberto Burle Marx, Rio de Janeiro-Brasile

Sítio Roberto Burle Marx a Rio de Janeiro in Brasile è ora un bellissimo giardino che prende le sue origini da una piantagione. Venne trasformato in un museo nazionale e giardino pubblico con oltre 3.500 specie di piante su un’area di oltre 100 acri. Stupendo per natura, architettura e paesaggio.

Continua la lettura
46

Royal Botanic Gardens, Melbourne-Australia

Il Royal Botanic Gardens è uno dei più famosi giardini botanici australiani. Il giardino botanico di Melbourne infatti offre tra i suoi alberi un parco giochi, un sentiero dedicato alla cultura aborigena, un osservatorio e molto altro ancora. Da visitare sicuramente se si ha la fortuna di essere da quelle parti.

56

Na ʻĀina Kai Botanical Gardens, Kauai-Hawaii, USA

Questo è un giardino tropicale con 13 giardini interni, oltre ad una piantagione di legname, un canyon e una spiaggia. Qui si possono ammirare specie tropicali e piante carnivore. Mentre nel giardino del deserto spuntano diverse specie di cactus, piante grasse e vegetazione desertica come l'aloe, l'agave, il tamarindo e gli alberi di baobab. Una meraviglia dopo l'altra per un grandissimo giardino botanico, davvero spettacolare.

66

Orto botanico di Padova- Italia

L’orto botanico di Padova invece è ricco di erbe aromatiche e non solo. Nato nel 1545, si trova nel cuore antico della città. È composto da piante provenienti da ogni parte del mondo con circa 7000 specie botaniche al suo interno. Come la famosa Palma di Goethe, altissima e secolare e ancora oggi rigogliosa. L’orto botanico di Padova ci offre inoltre un’infinità di piante acquatiche e dolci ninfee da favola. La nuova costruzione futuristica che è stata costruita all'interno è collegata all’antico orto da un sentiero e propone sempre più numerose varietà di piante e fiori di una bellezza indimenticabile. Una cornice magica per un giardino botanico italiano che non ha niente da invidiare agli altri giardini del mondo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Scozia: i migliori parchi naturali

La Scozia è uno dei quattro stati costitutivi del Regno Unito, situato nel nord dell'isola britannica con capitale Edimburgo. Il territorio montano della Scozia è molto caratteristico in quanto testimonia lo scioglimento di grandi ghiacciai in epoche...
Europa

Come visitare Sheffield

Sheffield è una cittadina inglese nel South Yorkshire. Sorge sulle rive del fiume Sheaf, da cui prende il nome, all'interno del Peak District National Park. È un vero gioiello, dai netti contrasti tra stile classico e moderno. La città vanta numerosi...
Consigli di Viaggio

I 10 giardini indoor più belli del mondo

I 10 indoor più belli, sono giardini botanici di straordinaria bellezza, presenti in varie parti del mondo, che racchiudono vere e proprie sculture della natura, piante tropicali e animali rari. Rappresentano vere e proprie opere d'arte realizzate...
Europa

Guida ai parchi di Berlino

Berlino è una città della Germania, molto ambita come meta turistica per i giovani. Considerata da sempre, uno dei centri più importanti in diversi campi: politico, culturale, scientifico, fieristico, mediatico, ed il secondo comune più popoloso....
Europa

Cosa vedere a Lipsia

Lipsia, piccola città tedesca ricca di monumenti, arte e parchi, è considerata la capitale ufficiosa della Sassonia. Se si desidera sapere cosa vedere a Lipsia, elegante città sita a circa 100 km da Berlino, occorre semplicemente leggere le indicazioni...
Consigli di Viaggio

Consigli per un week end caratteristico in Trentino

Abbiamo tutti bisogno di qualche giorno per staccare la presa dalla stressante routine giornaliera, magari per scappare in una terra incontaminata dove regna la natura ed il silenzio, gustare prodotti locali e respirare allo stesso tempo il folklore di...
Europa

Come scoprire e visitare i luoghi del Parco della maiella

Il Parco della Maiella in Abruzzo è uno dei parchi italiani più belli e interessanti, anche se poco conosciuto e frequentato. Si estende tra le province di Pescara, L'Aquila e Chieti e ha un'estensione di circa 70.000 ettari. Dopo il Gran Sasso è il...
Europa

Cosa vedere a Bonn

Bonn è una città situata in Germania e conta più di 300.000 abitanti. Situata sul fiume Reno, in passato era conosciuta come capitale di questo stato e, dopo la caduta del Muro di Berlino, inizia a vivere la stagione turistica. Dal 1990, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.