I 5 luoghi più romantici di Firenze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Firenze, culla del Rinascimento è una città romantica per antonomasia. Qui vi elenco i 5 luoghi che secondo me sono i più romantici ma vi invito a scoprirne di nuovi, col consiglio di evitare posti e attività commerciali troppo turistiche. Ad esempio preferite il circolo di Santa Rosa, semplice ed economico in riva all'Arno, rispetto a ristoranti (costosi) solo per turisti!

26

Il giardino delle rose al Piazzale Michelangelo

Indubbiamente dal Piazzale si gode la più bella vista su Firenze, al tramonto poi diventa magica: il rossastro del sole si specchia sull'Arno e si ha la sensazione di trovarsi in una cartolina. Subito sotto al Piazzale si trova questo splendido giardino (N. B. Il giardino è aperto solo in primavera ed estate con ingresso gratuito). Seduti su una panchina nel prato circondati da splendide rose e per di più con lo sfondo di Firenze... Romanticismo puro!

36

Da Ponte Santa Trinita verso Ponte Vecchio

Da ponte Santa Trinita si ha la migliore vista sul celeberrimo Ponte Vecchio, dobbiamo stare seduti su una spalletta del ponte e osservare il panorama che si erge da sopra l'Arno. Al tramonto poi è una suggestione unica e nessun partner potrà resistere..

Continua la lettura
46

Il Parco delle Cascine

Il Parco delle Cascine, con oltre 160 ettari, è il più grande parco di Firenze. La domenica e nelle belle giornate sono molti i fiorentini che si riversano in questo polmone verde, chi in bici, chi a correre, giocare a palla o semplicemente all'ombra di un grande albero a fare un pic-nic. Sicuramente passeggiare nei suoi viali è molto romantico, ma c'è un punto in particolare che solitamente è tranquillo e suggestivo: arrivando dal centro a piedi, all'inizio del parco, vicino al ponte alla Vittoria si trova una piccola vasca con i pesci nascosta in un boschetto. Ecco, consiglio di sedersi su una panchina ad ascoltare il canto degli uccelli.

56

Girovagare Diladdarno

Girovagare la sera e perdersi beatamente tra piccole osterie e vinaini nell'Oltrarno fiorentino (chiamato Diladdarno) è molto romantico e piacevole. Consiglio di andare da Porta San Frediano ed entrare in Borgo San Frediano, quindi piazza dei Nerli, piazza del Carmine e continuare verso piazza Santo Spirito. Quindi finire in piazza della Passera e gustarsi un aperitivo al caffè degli artigiani. Tutti i posti elencati sono luoghi di ritrovo per molti giovani fiorentini ma appena ci si allontana dai locali il silenzio ci avvolge e si avverte la sensazione di essere tornati indietro nel tempo. È qui che troverete la vera Firenze!

66

Bellosguardo

Bellosguardo è una collinetta situata nella parte sud ovest della città (tra Piazza Tasso e Giardino di Boboli ma dall'altra parte di viale Petrarca) da cui si gode di un panorama mozzafiato. Le strade che salgono su (non ripide ma consiglio di non andarci d'estate) sono costellate di splendide vile dove hanno soggiornato personaggi illustri come Foscolo, Garibaldi o Galileo Galilei. Questa zona è pressoché sconosciuta ai turisti (a differenza del piazzale Michelangelo).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come visitare Firenze in 3 giorni

La città storica di Firenze si distende lungo le rive dell'Arno. Ex capitale d'Italia, nonché centro di propulsione delle letteratura, cultura e anche dell'arte medievale e rinascimentale italiana, per visitarla interamente non basterebbero intere settimane....
Europa

Come organizzare una breve visita a Firenze

Firenze è una delle città più visitate d'Italia e d'Europa. Ciò che attrae maggiormente i turisti è l'immenso patrimonio storico, artistico e culturale che il capoluogo toscano custodisce all'interno dei suoi antichissimi palazzi. Basti pensare ai...
Europa

Come visitare Palazzo Pitti a Firenze

Visitare i musei è il modo migliore per accrescere la propria cultura, per ampliare la mente e capire qualcosa in più sui nostri antenati. Nel mondo esistono moltissimi musei, e sono presenti in ogni città, ma ce ne sono alcuni che andrebbero visitati...
Italia

I migliori ristoranti per mangiare la fiorentina a Firenze

La bistecca fiorentina è senza dubbio uno dei piatti di carne più famosi in tutto il mondo, e Firenze, rappresenta il luogo ideale per gustarla, cucinata secondo i dettami della tradizione. La carne deve provenire da mucche di razza Chinina, tra le...
Italia

Come girare la Toscana in auto

La Toscana è una regione italiana molto interessante e ricca di attrazioni davvero uniche e spettacolari. Questa meravigliosa regione è una delle più amate dai turisti sia italiani che stranieri. Un giro in macchina lungo la regione serve infatti per...
Consigli di Viaggio

Come visitare i monumenti di Firenze in pochi giorni

Firenze è un comune italiano, capoluogo della regione Toscana. Una città tutta da scoprire, antica, cuore dell'età rinascimentale, ricca di monumenti storici. Visitare tutta Firenze in pochi giorni è praticamente impossibile, perché sono numerosissime...
Europa

Come arrivare alla chiesa di San Miniato a Firenze

Firenze è senza dubbio una città ricca di storia e di cultura. Addentrandoci scopriamo chiese, abbazie, musei che ripercorrono la storia del nostro paese. Tra i luoghi di culto che almeno una volta è doveroso visitare c'è la Basilica di San Miniato,...
Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Firenze

Come tutti sappiamo, Firenze è il capoluogo della Toscana, situata in una conca verde, circondata da colline coperte da uliveti e attraversata dal fiume Arno che la divide in due parti. Firenze è una città ricca di storia e di monumenti che risalgono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.