I 5 parchi più visitati al mondo

di Denni J. tramite: O2O

Il turismo naturalistico costituisce attualmente una delle fette più grosse del mercato internazionale delle vacanze, tanto è vero che, secondo una recente ricerca dell'Università di Cambridge, consta di 8 miliardi di visitatori ogni anno. Le riserve naturali sono quindi una grande attrattiva. Vogliamo quindi proporre una guida ai 5 parchi più visitati al mondo, basandoci sempre sulla recente ricerca di Cambridge. Vediamo nel dettaglio di quali aree stiamo parlando e per quali motivi risultano così interessanti.

1 Golden Gate Park Si tratta dell'immensa area verde circostante il Golden Gate, a San Francisco, California e che costituisce il parco cittadino più grande al mondo. Il motivo di tanto interesse da parte dei turisti sta probabilmente nell'incredibile biodiversità e nelle numerose attrazioni dell'area. A cominciare dal Conservatory Flower, la grande serra costruita nel 1879 contenente ogni tipo di orchidea o pianta carnivora. Vi è poi lo splendido Japanese Tea Garden ed piccolo lago navigabile, lo Stow Lake. In questo parco possiamo anche trovare un po' di Italia, grazie alla California Academy of Sciences, costruita nel 2008 dall'architetto Renzo Piano, in cui è possibile ammirare oltre 38.000 animali. Troviamo inoltre l'MH de Young Fine Arts Museum, in cui sono custodite opere di grande valore come, ad esempio, serigrafie di Andy Warhol.

2 Lake District National Park Il Lake District National Park è situato nel nord ovest dell'Inghilterra ed è il secondo parco naturale per grandezza del Regno Unito. Anche in questo caso i punti di interesse e le attività da fare sono molteplici. I laghi Ullswater, Coniston e Windermere offrono la possibilità di piacevoli gite in barca e di visitare i tradizionali villaggi limitrofi, come Glenridding, punto di partenza di numerosi itinerari per gli appassionati di trekking. Il principale centro cittadino del parco è Patterdale, dove trovano sede numerosi hotel e pub, dove i turisti possono soggiornare e gustare la cucina tipica della zona. Tutte le zone dell'area possono essere visitate anche con tour organizzati in bus.

Continua la lettura

3 Peak District National Park Al terzo posto troviamo il Peak District National Park, situato anch'esso nel Regno Unito.  Si tratta di una zona prevalentemente montuosa (le cime più conosciute sono le Black Rocks) in cui si alternano splendide vallate verdi.  Approfondimento I parchi degli Stati Uniti occidentali (clicca qui) Questo parco è molto amato in particolare per le attività all'aria aperta, come il trekking, le escursioni in bicicletta, le lunghe passeggiate a cavallo (vi sono diversi itinerari da poter effettuare).  L'intera zona è attrezzata con diversi luoghi per campeggiare, e di quattro centri visitatori dove poter reperire tutte le informazioni necessarie e prenotare escursioni guidate.

4 Lake Mead Recreation Area Il lago Mead si trova negli Stati Uniti, tra Arizona e Nevada (facilmente raggiungibile da Las Vegas) e comprende anche un lungo tratto di deserto, oltre al lago Mohave. All'interno della vasta area circostante si trova un efficiente centro visitatori dove i turisti possono reperire informazioni riguardo le attività da svolgere e le forme di vita presenti nel deserto. Da questo punto sarà possibile partire per suggestivi itinerari panoramici. L'attrazione più visitata è la Hoover Dam, una diga in stile art déco alta 217 metri situata esattamente al confine tra Nevada ed Arizona, visitabile anche con una guida locale, insieme alla vicina centrale elettrica.

5 North York Moors National Park Il North York Moors National Park è situato nello Yorkshire, in Inghilterra. Questo parco è particolarmente conosciuto per i siti archeologici che testimoniano la presenza di campi di cacciatori risalenti l'ultima era glaciale, ma anche di bunker di cemento ed acciaio costruiti nel periodo della Guerra Fredda. Si possono inoltre visitare fortificazioni romane, castelli medioevali ed antiche abbazie. Questa zona è caratterizzata sia dalla presenza di una delle brughiere incontaminate più estese del mondo, che di una zona boschiva molto vasta, in cui si possono ammirare diverse specie di arbusti ed alberi. Anche in questo parco i turisti avranno la possibilità di dedicarsi a molteplici attività, come la bicicletta, le passeggiate a cavallo e le gite in barca lungo i fiumi.

Canada: itinerario nel parco internazionale della pace Waterton-Glacier Terra selvaggia in cui ghiaccio, foreste e specchi d'acqua creano ... continua » 10 posti da visitare a Seattle La città principale dello Stato di Washington porta il nome di ... continua » Parco nazionale Kakadu: come organizzare una gita Situato nel Territorio del Nord dell'Australia, a poco più di ... continua » I parchi più belli dell'Australia L'estate è una delle migliori stagioni per viaggiare e soprattutto ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Guida ai parchi di Tokyo

Tokyo capitale giapponese, è un'attrattiva turistica di grande interesse per quel fascino carico di storia, che avvolge l'intero paese nipponico, pur essendo situata ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.