I luoghi più belli di Napoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'Italia è un paese stupendo pieno di luoghi meravigliosi e invidiosissimi dal resto del mondo. Molti sono i posti degni di essere visitati e vissuti, uno di questi è certamente la città di Napoli. Situata nel bel mezzo dell'omonimo golfo, Napoli è una delle città italiane a detenere uno dei patrimoni artistici e culturali più belli di tutta la penisola italica. È difficile, pertanto, poter dire quali siano i luoghi più belli che questa città è in grado di offrire a coloro che ci vivono o a chi, più semplicemente, ci si reca in visita, ma ci proviamo ugualmente. Vediamo quindi di fare una carrellata esplicativa sui luoghi più belli di Napoli, attraverso un viaggio virtuale alla scoperta di questa splendida città.

24

Castel dell'Ovo

Una delle più imponenti strutture architettoniche della città, Castel dell'Ovo, sorge sull'antico isolotto di Megaride, di fronte alla zona di Mergellina. La leggenda napoletana farebbe risalire il suo nome ad un misterioso uovo che il poeta Virgilio tenne nascosto all'interno del castello. Questo perché, qualora l'uovo si fosse malauguratamente rotto, il castello non solo sarebbe crollato ma l'intera città sarebbe andata incontro a gravi ed immani catastrofi che l'avrebbero portata alla distruzione.
Impossibile spiegare la magia e l'atmosfera che questo castello riesce a creare, di sera, all'interno dello scenario partenopeo.

34

Spaccanapoli

Per gli amanti della storia antica non possiamo non citare Spaccanapoli, vera e propria arteria di Napoli. Infatti, partendo dai Quartieri Spagnoli e finendo al quartiere Frocella, questa strada taglia in linea retta e in modo netto la città. Ha origini antichissime, tant'è vero che è uno dei tre decumani, quello più vicino al mare per l'esattezza, in cui i romani, disponendo della precedente costruzione greca, organizzarono l'intera città. Ricca di antichi palazzi, chiese e culla di antiche leggende questa strada è assolutamente una dei luoghi più caratteristici della città partenopea.

Continua la lettura
44

Il Palazzo Reale

Non si può non annoverare tra le bellezze di Napoli il Palazzo Reale che fa da cornice alla famosa Piazza del Plebiscito. Fu costruito, alla fine del 1500, in seguito alla notizia secondo la quale il Re Filippo III avrebbe fatto visita alla città. La città, illo tempore, non disponeva di luoghi per ospitare l'uomo più potente dell'epoca. Fu, a tal proposito, che il vicerè don Fernando, ordinò la costruzione di una residenza per l'illustre ospite. Luogo caratteristico è, invece, Napoli sotterranea. Per tanti anni è stato ricavato il tufo dal sottosuolo della città partenopea per costruire la città in superficie, creando cunicoli e cavità sotteranee che hanno dato vita ad una vera e propria città parallela, di cui i napoletani hanno saputo servirsi in mille modi, uno fra tanti farla diventare un rifugio durante i bombardamenti della seconda Grande Guerra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Napoli e dintorni in auto

Le strade di Napoli non sono mere arterie urbane o percorsi cittadini sui quali muoversi occasionalmente, ma ognuna di esse costituisce un proprio paesaggio culturale e geografico assolutamente da non perdere che rende la città Partenopea una delle più...
Italia

10 motivi per visitare Napoli

Napoli, considerata capitale del Mediterraneo, è il capoluogo della regione Campania. Il turista, girovagando tra le sue vie, scoprirà questa città affascinante, caotica e contraddittoria. Inoltre, apparirà ai suoi occhi come un universo da esplorare....
Europa

Come fare shopping a Napoli

Tutto si può dire di Napoli, ma non che per fare shopping si hanno problemi. È un rapporto morboso che rende la città partenopea un palcoscenico di eleganza e classe, ma anche di di eccessi e occasioni che in altre città d'Italia non è possibile...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio a Napoli

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. A tal proposito, il nostro Paese...
Italia

Come visitare Napoli in 5 giorni

Napoli è una città straordinaria dai mille colori. Musa ispiratrice di tanti poeti, rapisce il visitatore attraverso le sue strade strette e colorate che si aprono su panorami mozzafiato. Nelle strade di Napoli si respira aria di festa e la cordialità...
Consigli di Viaggio

Le 10 cose da non fare mai a Napoli

Solitamente Napoli rimane impressa per tre cose: il mare, il cibo e la cordialità dei suoi abitanti.Chiunque la visiti si innamora all'istante di quei vicoli intrisi di storia, di quei sapori tipici che tanto ci contraddistinguono e del buon umore che...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere lo stadio san paolo di napoli

Gli stadi più rappresentativi italiani sono San Siro a Milano, l'Olimpico di Roma ed il San Paolo di Napoli. Quest'ultimo conta circa 60 mila posti a sedere ed è ubicato nel quartiere Fuorigrotta della città partenopea; la sua fama è dovuta soprattutto...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il museo archeologico nazionale di Napoli

Con l'avvicinarsi della bella stagione c'è voglia di organizzare gite fuori porta, che magari appaghino anche un desiderio culturale. Una meta, rispondente a tale finalità, potrebbe essere il Museo Archeologico Nazionale di Napoli che vanta un ricco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.