I migliori mercati in fiore in Olanda

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se nel resto del mondo si può consigliare di investire "nel mattone", in Olanda è il caso di consigliare di investire in fiore. I fiori sono parte integrante della cultura ed economia Olandesi. I migliori mercati per i fiori sono generalmente quelli nascosti, quelli meno noti, quelli che sfuggono al caos turistico. Intorno ai mercati di fiori si sviluppano spesso interi quartieri di cafe, bar e negozi di souvenir, un vero e proprio punto di partenza per vivere al meglio i Paesi Bassi. Ci sono fiere e negozi di fiori in ogni angolo e non sono solo i famosi tulipani, anche altri fiori come il crocus e il hyacinthus ricoprono un'importanza sempre maggiore nella scena floreale Olandese.

26

Singel, Amsterdam

Visitare un mercato dei fiori può, e in alcuni casi deve, essere anche e soprattutto una bella esperienza di viaggio, qualcosa di nuovo da provare e per iniziare, niente di meglio del mercato galleggiante nel canale Singel. Questo particolare tipo di mercato è anche un omaggio alla tradizione, guarda al passato nei periodi in cui i fiori arrivavano effettivamente per via marittima.

36

Bloemenveiling, Aalsmeer

"Bloemenveiling Aalsmeer" in Olandese, l'asta di fiori di Aalsmeer, situata a circa tredici chilometri a Sud Ovest di Amsterdam, è la fiera di fiori più famosa al mondo, e ricopre una superficie enorme, ben 518.000 metri quadrati. Che siate compratori "seriali" in cerca dell'affare o che vogliate semplicemente comprare dei semi da far crescere o anche solo per curiosare, Bloemenveiling Aalsmeer è il posto per voi.

Continua la lettura
46

Janskerkhof, Utrecht

Il mercato di Janskerkhof si svolge nell'omonima piazza a Utrecht, capoluogo dell'eponima regione. Il mercato, circondato da una piazza che sempre viva e in piena attività, si svolge ogni Sabato. Non è particolarmente famoso tra i turisti, il che lo rende ancora più autentico.

56

Oudegracht, Utrecht

Il mercatino di Oudegracht (vecchio canale) è uno dei più caratteristici di Utrecht, senza dubbio una delle città più interessanti e allo stesso tempo sottovalutate d'Olanda. Godetevi una passeggiata tra i fiori e tra i vecchi magazzini oggi convertiti quasi tutti in bar, ristoranti e negozi.

66

Bloemenmarkt, Amsterdam

Se il mercato di Aalsmeer è il più noto e visitato tra gli esperti e gli appassionati di tutto il mondo, il Bloemenmarkt di Amsterdam è probabilmente il più famoso e visitato tra i turisti della capitale Olandese. È ben servito dai mezzi pubblici e una volta giunti a destinazione, il Tulipano è il Re. Ce ne sono di tutti i colori e le forme e per ogni gusto. Perfetti come souvenir inusuale al posto dell'ennesimo magnete da frigorifero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

5 città olandesi da non perdere

L'Olanda è uno degli stati Europei più piccoli e allo stesso tempo uno dei più ricchi. Il paese, già strutturalmente ordinato e efficiente, ha beneficiato dalle politiche Europee accogliendo una lunghissima lista  di multinazionali e grandi aziende...
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti olandesi

L'Olanda non è solo il paese dei tulipani e dei mulini ma anche, inaspettatamente, una metà enogastronomica di livello internazionale al pari del vicino Belgio e della patria della Nouvelle Cousine, la Francia.Non solo nella capitale turistica, Amsterdam,...
Europa

Cosa vedere in Olanda

State programmando di visitare l'Olanda? Ottima scelta la vostra! È questo infatti un paese ricco di storia e cultura, capace di offrire agli occhi ammirati dei suoi visitatori anche un incantevole patrimonio paesaggistico. Se poi siete dei cicloamatori,...
Consigli di Viaggio

Come visitare Il Villaggio di Zaanse Schans In Olanda

Zaanse Schans è un piccolo villaggio situato nell'Olanda settentrionale. Aggiungiamo che nel diciottesimo secolo, quando non esisteva ancora il villaggio era una zona industriale, dove vi si trovavano moltissimi mulini a vento che sono stati fortunatamente...
Europa

Come visitare i Musei in Olanda

L'Olanda presenta una vasta gamma di musei di arte e cultura. Solo ad Amsterdam, ci sono settanta cinque musei, che attraggono quasi sette milioni di visitatori ogni anno. Accanto alla ricchezza di maestosi dipinti Golden Age, troverete interessanti musei...
Europa

Come visitare Harleem In Olanda in un giorno

Tutti gli appassionati per i viaggi, sanno bene che almeno una volta nella propria vita, bisogna visitare l'Olanda, e tutte le sue città più importanti. Chiaramente, quando si parla dell'Olanda, si pensa subito, alle città come Amsterdam, o Rotterdam,...
Europa

Come visitare l'Olanda

L'Olanda è senza dubbio un paese ricco di vivaci colori e di intensi profumi, di fiori e mulini, di tradizioni e folklore. Un paese unico al mondo per le sue caratteristiche naturali ed architettoniche, rimaste intatte nel corso dei secoli. Dalla più...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio in Olanda

Vi piacerebbe organizzare un bel tour tra tulipani e mulini a vento, da soli o con i vostri amici? Se la risposta è affermativa, vi consiglio di organizzare un bel viaggio in Olanda. Amsterdam è una bellissima città giovane viva ed affascinante, ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.