I migliori safari in Kenya

di Salvatore Rinella tramite: O2O difficoltà: media

Il Kenya è uno stato dell'Africa Orientale che si affaccia sull'Oceano Indiano e che presenta una grande varietà di paesaggi e climi. Dalle zone costiere si passa alle grandi catene montuose, attraversando altopiani e savane. In questo paese è possibile ammirare numerosi animali, quali leoni, giraffe, gazzelle, ippopotami e coccodrilli, proprio grazie all'incredibile varietà dell'ambiente del Kenya. Uno dei modi migliori per tuffarsi in questo incredibile mondo e scoprirne tutte le sfumature, è sicuramente quello di partecipare ad un safari. Se avete in mente una vacanza all'insegna dell'avventura e del contatto con la natura, non perdete questa guida sui migliori safari in Kenya.

Assicurati di avere a portata di mano: Biglietto Abbigliamento adeguato Budget

1 Visitare la riserva del Lago Nakuru Anzitutto, i safari non sono altro che escursioni, notturne e diurne, organizzate nei parchi naturali con lo scopo di poter vedere da vicino animali selvatici nel loro habitat naturale. Molto suggestivo è anche il safari nella riserva del Lago Nakuru, in cui è presente la più numerosa colonia di fenicotteri rosa. Pare ce ne siano, in alcuni periodi, diversi milioni; sono talmente tanti da non riuscire a distinguere la superficie dell'acqua quando essi vi sono immersi. Questo posto prende il nome da un lago situato nella Rift Valley, ad oltre 1.700 metri al di sopra del livello del mare. Talvolta, è possibile avvistare degli enormi pitoni che attraversano le strade di questo parco.

2 Rivolgersi esclusivamente a tour operator affidabili Il parco nazionale di Hell's Gate, che deve il suo nome ad una particolare formazione rocciosa nominata "bocca dell'inferno", offre ai suoi visitatori una geologia molto varia e si distingue per la presenza di sorgenti naturali di acqua calda. Questi sono solo alcuni esempi di luoghi affascinanti in cui è possibile praticare dei safari. Un consiglio è quello di rivolgersi esclusivamente a tour operator affidabili, in modo tale da non ricevere brutte sorprese e poter godere in tutta sicurezza delle meraviglie del Kenya.

Continua la lettura

3 Prenotare dei pacchetti di più giorni Considerando che il 10% del Kenya rientra nell'ambito di riserve e parchi naturali, sono davvero tantissimi i safari che vengono organizzati ed ai quali è possibile prendere parte.  Citarli tutti è impossibile, ma alcuni sono davvero degni di nota.  Approfondimento 10 cose da non perdere in Kenya (clicca qui) Uno di questi è quello che si tiene nel parco di Tsavo Est, che si estende per circa 23.000 km quadrati, suddiviso in una parte orientale ed in una occidentale.  La vegetazione qui è molto rigogliosa e pressoché incontaminata, e si distingue anche per l'abbondanza di baobab.  Tantissime sono anche le specie animali presenti.  Le guide esperte vi accompagneranno attraverso diversi itinerari, e sarà possibile anche prenotare dei pacchetti di più giorni per godere al meglio di questa incredibile opportunità.  Buon viaggio!. 

Alcuni link che potrebbero esserti utili: 3 migliori safari in Kenya Come scegliere un safari in Kenya Qual è il periodo migliore per un safari in Kenya? Estate in Africa: i safari più belli e low cost

Guida ai parchi del Kenya Per gli amanti della natura e degli animali la vacanza non ... continua » Come organizzare un safari in Kenya Il Kenya risulta essere un Paese bellissimo, gli scenari sono meravigliosi ... continua » 10 ragioni per andare in vacanza in Kenya L'estate è sempre più vicina e proprio per questo sempre ... continua » Come organizzare un safari in Kenya Il Kenya è un Paese bellissimo, che evoca il nostro immaginario ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Nairobi: cosa vedere

L'Africa è una delle mete alternative più gettonate per un viaggio indimenticabile. Il continente, infatti, è ricco di posti meravigliosi, spesso poco conosciuti, caratterizzati ... continua »

I migliori safari al mondo

Il significato di Safari, nella lingua Swahili è LUNGO VIAGGIO. Il significato reale, nel tempo, si è andato sviluppando, ed ha assunto un significato che ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.