I migliori teatri di Venezia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Venezia è un'importante meta turistica. Affascina per la sua posizione geografica, le caratteristiche gondole ed il tradizionale carnevale. Trasuda cultura ad ogni angolo e vicolo. La sua grandezza ha radici profonde nell'arte e nella storia. Sin dagli anni d'oro della Repubblica, il teatro rappresentava un'usanza molto in voga, specie tra i più facoltosi. Oggi, le strutture ospitano i più grandi musicisti e le opere liriche contemporanee. In città puoi trovarne diversi, grandi e piccoli, scenari di spettacoli musicali, danza e prosa. Ecco i migliori, dove trascorrere una serata di divertimento e grande cultura.

27

Occorrente

  • Abbigliamento comodo
  • Mappa della città
37

Teatro La Fenice

Già dal Settecento, Venezia contava qualcosa come 20 teatri. Il grande successo, in Italia e nel mondo, dipendeva dal commediografo Carlo Goldoni che portò sulle scene le note maschere di Pantalone, Arlecchino e Colombina. Tra i migliori teatri di Venezia, si colloca sicuramente "La Fenice". Distante appena pochi minuti da Piazza San Marco, il teatro venne inaugurato nel 1792. Nel corso degli anni, venne distrutto da 2 incendi e riportato agli antichi splendori. Le sue scene vennero calcate da compositori di spicco come Giuseppe Verdi (con ben 5 opere), da Puccini, Rossini, Donizetti, e moltissimi altri.

47

Teatro Malibran

Il Malibran è un altro importante teatro della città, inaugurato nel 1678. Venne realizzato su volere degli aristocratici Grimani, allora signori di Venezia. Il nome deriva dalla celebre soprano Maria Felicita Garcia Malibran. Proprio su queste scene riscosse un gran successo artistico specie durante il Carnevale di Venezia nel 1835. Si trova a pochi minuti dal Ponte di Rialto. Le sue fondamenta affondano proprio sull'originaria abitazione di Marco Polo. Il teatro Fondamenta Nuove era un'altra importante struttura di carattere contemporaneo. Ospitava artisti all'avanguardia ed innovativi che mescolavano le varie forme d'arte. Ha chiuso nel 2016, per mancanza di fondi.

Continua la lettura
57

Teatro Goldoni

Tra i migliori teatri di Venezia, abbiamo anche il "Goldoni", della metà del 1700. Al suo interno Carlo Goldoni mise in scena tantissimi dei suoi successi. Negli anni a seguire, per mancanza di fondi, il teatro passò momenti difficili, di assoluta inattività. Riaprì i battenti nel 1979 con spettacoli di prosa e commedie di Goldoni. Tuttora rappresenta un punto di riferimento a Venezia. Ad oggi, dopo temporanee chiusure, il suo sipario si apre a concerti, teatri per ragazzi, prosa, poesia e danza. Di grande interesse anche l'architettura e gli interni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ti rechi a Venezia anche solo per una piccola gita, non dimenticare di visitare questi teatri, piccoli grandi gioielli della nostra cultura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Le 10 cose da vedere a Venezia

Venezia è una città splendida e ricca di fascino che il mondo intero ci invidia. La sua rete di canali, le sue atmosfere romantiche e chic che richiamano al tempo che fu e la bellezza travolgente fanno di questa città un luogo unico che merita di essere...
Italia

Cosa vedere a Venezia

Venezia costituisce sicuramente la città più romantica a livello mondiale. Quando viene percorsa lungo le fondamenta nel corso di una serata, è possibile ammirare le luci che specchiano nelle acque dei suoi canali. I veneziani chiamano il loro territorio...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere il Real Teatro San Carlo di Napoli

Il Real Teatro San Carlo di Napoli, conosciuto anche come Teatro San Carlo, è uno dei maggiori teatri d'Europa. Fondato nell'anno 1737, è il più antico teatro d'opera ancora attivo nel continente europeo e, vista la capienza di oltre 2000 spettatori,...
Europa

Come visitare Venezia

Venezia senza dubbio è una città unica al mondo. È una città dal fascino indescrivibile, uno di quei pochi posti che vale la pena visitare almeno una volta nella vita, perché si vive un'emozione unica e irripetibile. Tuttavia, c'è tanto da ammirare,...
Italia

Guida alle città più belle di Italia

L'Italia è nota all'estero come "il Bel Paese". La denominazione viene attribuita alla nazione in quanto rinomata per la sua storia, per la cultura artistica e letteraria. Nonostante ciò, non sempre gli italiani sanno apprezzare la grande ricchezza...
Italia

Le 5 città più romantiche d'Italia

L’Italia è probabilmente uno dei paesi che offre maggiori opzioni per il turismo, non a caso nel nostro paese giungono ogni anno turisti provenienti da tutto il mondo. Storia, cultura, gastronomia, natura, città sono tutti aspetti che rendono la nostra...
Italia

5 motivi per visitare Venezia

Venezia, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Veneto, è da sempre considerata una delle mete più ambite dai turisti italiani e stranieri.La più grande particolarità della città in questione, è quella di essere una città d'arte...
Italia

Luna di miele a Venezia: i luoghi più romantici

L'amore di una coppia sfocia quasi sempre nel matrimonio e nella costruzione di una famiglia. Ma dopo un bellissimo matrimonio un viaggio di nozze è sempre ciò che ci vuole. Scegliere il posto adatto per festeggiare il coronamento di un sogno è ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.