I parchi più belli dell'Australia

di Alex Pinturicchio tramite: O2O

L'estate è una delle migliori stagioni per viaggiare e soprattutto per visitare uno dei paesi più belli al mondo ossia l'Australia. Questo paese è veramente un'oasi naturale tra montagne e numerosi ed estesi parchi naturali, oltre ovviamente alle numerose monopoli tra cui Sydney e Perth. Nei passi successivi tratteremo alcuni dei parchi più belli dell'Australia da visitare assolutamente durante il vostro soggiorno.

1 I parchi del Queensland In questo primo passo parleremo di alcuni dei parchi più importanti da visitare nel Queensland. Il primo parco è il famosissimo Whitsunday Islands National Park, una volta giunto questo parco con l'auto o con l'aereo dipende da dove si parte ci si trova veramente davanti un qualcosa di spettacolare ed unico. Si possono trovare numerose piantagioni locali con anche ovviamente i numerosi animali molto rari del luogo. Oltre a questo ovviamente si può vedere e nuotare liberamente nelle acqua cristalline in cui nuotano libere le tartarughe. Il secondo parco più famoso del Queensland è il Parco Marino della Grande Barriera Corallina.

2 I parchi della Victoria In questo secondo passo tratteremo dei numerosi parchi che ci sono nella regione della Victoria. Tra i più famosi e visitati troviamo sicuramente l'Alpine National Park e il Croajingolong National Park. Il primo parco si estende per un'ampia superficie fino ad arrivare al Nuovo Galles del Sud, da qui si possono ammirare alcuni dei paesaggi più suggestivi di tutta l'Australia e molti sono coloro che arrivano in questo parco solo per praticare alcuni degli sport più amati ossia lo scii. Il secondo parco invece si trova all'estremità orientale della regione, qui si può praticare il bellissimo birdwatching oltre a numerose altre escursioni naturali tra montagne e acque.

Continua la lettura

3 I parchi della Tasmania In questo terzo passo tratteremo dei parchi della Tasmania.  I numerosi parchi di questa regione offrono numerosi paesaggi, infatti si possono vedere sia i ghiacciai che luoghi più asciutti o ad esempio le foreste molto fitte.  Approfondimento Come organizzare un viaggio in Australia (clicca qui) L'area nominata patrimonio dell'UNESCO è Tasmanian Wilderness che compone vari parchi di tutta la Tasmania.

4 I parchi dell'Australia occidentale In questo quarto passo tratteremo dei parchi dell'Australia occidentale. Tra i più importanti ci sono il Purnululu National Park e lo Yanchep National Park. Entrambi i parchi sono molto belli da visitare il secondo parco è molto più suggestivo in quanto si possono vedere le famose rocce rosse della zona.

5 I parchi dell'Australia meridionale In questo quinto ed ultimo passo tratteremo del parco più famoso dell'Australia meridionale. Il parco in questione è il Flinders Rangers National Park che si trova nell'Australia meridionale. In questo parco nazionale si possono vedere le diverse culture degli abitanti ossia varie popolazione aborigene che sono le pochissime sopravvissute di tutta l'Australia. Il paesaggio di questo parco è molto arido e proprio questo lo rende ancora più unico rispetto a tutti gli altri.

Queensland: 9 cose da vedere in Australia Il Queensland è uno dei principali stati dell'Australia, situato nella ... continua » I migliori posti da vedere nei dintorni di Sydney Se siete in viaggio in Australia e volete scoprire i migliori ... continua » Itinerari: l'Australia in 10 giorni L'Australia è il settimo Paese più grande del mondo per ... continua » Australia: guida ai laghi più belli L'Australia è il sesto paese al mondo per estensione e ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.