Indianapolis: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Indianapolis è la capitale di uno dei stati federati degli Usa e precisamente dell'Indiana. Situata tra Cincinnati e Chicago, nella contea di Marion, si distende nella pianura agricola più importante degli Stati Uniti, la "corn belt". La città conta circa 800 mila abitanti collocandosi al terzo posto nella classifica delle città più grandi del Midwest. Letteralmente significa "città dell'Indiana". Divenne da subito molto importante, grazie alla ferrovia che passava in centro città e molti luoghi e molte cose ci sono da visitare.

26

Il Soldier's and Sailor’s Monument

I turisti amano fare fotografie ricordo, portarsi a casa delle cartoline da incorniciare. Il luogo perfetto da dove iniziare è il downtown della città, il Monument circle, così importante da essere raffigurato anche sulla bandiera della città. Si tratta di una grande piazza di forma circolare su cui si affacciano numerosi edifici: il Soldier’s and Sailor’s Monument, il monumento più alto della città che per legge non poteva essere superato da nessun altro edificio sino alla costruzione della Torre Chase, ora il grattacielo più alto.

36

L'Indiana Avenue District

Indianapolis è una città ricca di cultura e ben sei dei suoi quartieri fanno parte del Cultural District. L'Indiana Avenue District ospita oggi studi di artisti, attrazioni storiche, gallerie d'arte, ristoranti e musei; era il cuore della popolazione afro-americana della città ed era il quartiere nero del jazz che richiamò importanti artisti. Fontain Square era un enorme meleto prima e il centro del commercio poi. Si tratta di un quartiere funky, ricco di negozi vintage e performances di musica dal vivo.

Continua la lettura
46

Il simbolo

Nel 2011 ha festeggiato il suo centenario. È il circuito di Indianapolis, il simbolo della città che l'ha resa famosa in tutto il mondo. È situato a Speedway, poco distante dalla città. Vi si corre la famosa "500 miglia di Indianapolis", una gara della Formula 1 e anche del Motomondiale. Per gli appassionati di auto è possibile anche visitare l'Indy Hall of Fame Museum, un museo dell'auto in cui sono conservati circa 75 modelli di auto che ripercorrono la storia del circuito.

56

L'Indianapolis Museum of Art

Oltre al museo dell'automobile, in questa città è possibile visitare molti altri musei. Tra tutti non si può non visitare l'Indianapolis Museum of Art, che ospita opere di svariati artisti europei come Rodin, Picasso, Gaugin, Monet e Modigliani. Il Children Museum è il più grande museo dei bambini al mondo, ci sono cinque livelli di parco gioco, scheletri di dinosauri in dimensioni reali e l'antico carosello.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitate le numerose breweries (birrerie) artiginali della città

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Indiana: cosa visitare

L’ indiana è il 19° Stato degli USA, che ne è entrato a far parte nel 1816. Si trova nella parte orientale del Paese e fa parte degli Stati della cintura del granturco, ovvero, del corn belt cioè una vastissima pianura fertile e coltivabile che...
America del Nord e Centrale

10 cose da vedere nel Midwest

Uno dei luoghi degli Stati Uniti che può soddisfare ogni turista per la sua varietà di paesaggi ed attrazioni è sicuramente il Midwest. Ogni suo Stato è caratterizzato da una molteplicità di situazioni stravaganti, da souvenirs particolari e da pranzi...
Consigli di Viaggio

I principali luoghi d'interesse di Miami

La famosa città di Miami si trova in Florida, negli Stati Uniti d'America. Capoluogo della contea di Miami-Dade, è la seconda città più popolata dello stato. Anche se Miami è una metropoli fra le più piccole degli Stati Uniti, è ricca di attrazioni....
America del Nord e Centrale

Washington: cosa visitare

L'America è un paese immenso, con moltissime cose da vedere, città, parchi, laghi, e visitarla tutta richiede davvero molto tempo. Ma ci sono delle città che andrebbero assolutamente visitate almeno una volta nella propria vita. Fra queste non possiamo...
Europa

Come divertirsi ad Amsterdam

Amsterdam, capitale dei Paesi Bassi è uno dei più bei centri del Nord Europa. Conosciuta anche come "la Venezia del Nord", Amsterdam è una città viva, dove tutti, dai giovani in cerca di divertimento alle famiglie, possono trovare la propria dimensione....
Europa

Come visitare Amsterdam in due giorni

Chi ragazzo/a oggi non ha mai pensato di andare a visitare la città di Amsterdam? Macome viene definita Amsterdam? La capitale dell'Olanda, Amsterdam è il sogno di tutti i giovani che hanno voglia di divertirsi e fare nuove esperienze lavorative....
Europa

Come visitare Westminster Abbey a Londra

Londra offre moltissime attrattive storiche e culturali ai turisti che percorrono le sue strade, tra queste vi è senza dubbio l'Abbazia di Westminster.  Fondata nel 960 d. C. Come monastero benedettino, l'Abbazia gotica viene costruita tra il 1045 e...
America del Nord e Centrale

Winnipeg: cosa visitare

Winnipeg è una splendida città canadese che si trova quasi nel cuore del Nord America. Capitale della provincia canadese del Manitoba, è una metropoli che compare quasi all'improvviso dalla prateria. La sua posizione apparentemente inconsueta, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.