Irlanda: i 5 laghi da non perdere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Irlanda è un Paese europeo che ha una sua indipendenza dal resto del Regno Unito acquistata in seguito ad un trattato firmato nei primi decenni del 1900. Non è però questo il motivo per cui il turismo in Irlanda è in continua crescita. Ciò che attrae i turisti infatti sono i paesaggi verdi, le lunghe distesi di prati nonché i numerosi laghi in essa presenti. Questi sono collegati spesso dai canali e fiumi navigabili che rendono possibile escursioni in battello. Pertanto chi si trova per un soggiorno più o meno lungo, oltre a visitare la capitale (Dublino) e le altre città importanti, non può di certo perdersi questa ghiotta opportunità. Ecco quindi che sono stati elencati di seguito i 5 laghi da non perdere assolutamente in Irlanda.

26

Allen

Questo è il primo grande lago che si estende per una vasta superficie longitudinale. Esso nasce vicino alla sorgente del fiume Shannon localizzata nella parte centrale a nord dell'isola irlandese. Molto conosciuta è anche la bog of Allen, ovvero un'ampia palude di torba situata in mezzo ai due fiumi, Shannon e Liffey. Poco distanti dal lago Allen si possono vedere le Iron Mountains, Corry Mountain Bog e Carrane Hill Bog. Allontanandosi verso sud ovest invece si possono ammirare altri laghi di dimensioni più piccola come per esempio Key, Gara ed Arrow.

36

Ree

Seguendo il corso del fiume Shannon e procedendo verso sud, superati altri piccoli laghi, è possibile trovare il Lago Ree, un altro dei 5 laghi da non perdere in Irlanda. Esso è situato proprio nel cuore dell'isola irlandese ed è il secondo per dimensione rispetto agli altri due che si trovano lungo il corso d'acqua. Il paesaggio intorno è caratterizzato da piccoli villaggi dove gli abitanti praticano l'agricoltura e la pesca dato che in questo lago ci sono molti pesci e le zone paludose offrono molti pesci.

Continua la lettura
46

Derg

Il lago Derg è il terzo ed ultimo dei tre laghi più grandi situato sul fiume Shannon, poco prima che quest'ultimo sfoci nell'Oceano Atlantico. Esso merita un posto tra i laghi da non perdere in Irlanda poiché nelle sue acqua è facile praticare attività come la pesca, il windsurf ed il canottaggio.

56

Conn

Un altro dei 5 laghi da non perdere in Irlanda è il lago Conn, situato nella punta settentrionale della Repubblica d'Irlanda sulla costa occidentale. Caratteristica di questo lago è che è circondato da tanti altri laghi minori come ad esempio il Cullin, con cui è collegato da un piccolo fiume, e Levally.

66

Corrib

Per finire la lista dei 5 laghi da non perdere in Irlanda è da inserire assolutamente il lago più grande di tutta la Repubblica Irlandese, ovvero il Corrib. Oltre al panorama senz'altro da ammirare è possibile visitare anche il castello di Ashford oltre la sponda settentrionale. Sempre a nord è possibile poi visitare anche il lago Mask e Carra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

I 10 migliori luoghi dove fare rafting in Irlanda

Il Rafting è uno degli sport acquatici del momento, infatti sono in aumento gli appassionati che lo praticano in tutto il mondo. Nonostante fosse nato come disciplina ludica, da semplice hobby si è ben presto trasformato in una vera e propria disciplina...
Europa

Come e perché visitare Connemara in Irlanda

Connemara è una splendida ed impervia regione ad ovest della contea di Galway, in Irlanda. Una regione affascinante e bellissima che regala panorami indimenticabili sulle montagne, le torbiere, i laghi e le coste frastagliate. Se visitate l'Irlanda occidentale...
Consigli di Viaggio

I 5 laghi più suggestivi d'Europa

Limitarsi a indicare cinque laghi tra le migliaia presenti in Europa è impresa ardua. I laghi europei sono splendidi, attirano turisti da tutte le parti del mondo; alcuni di essi però sono più caratteristici di altri per una qualche particolarità:...
Europa

Come E Cosa Visitare A Glendalough Nella Contea Di Wicklow In Irlanda

Se finalmente è giunto il momento di recarsi in vacanza, vi è un ampio ventaglio di possibilità a disposizione. A questo punto, pertanto non rimane altro da fare che trovare una località abbastanza gradevole nella quale trascorrere un po' di tempo...
Europa

Come esplorare la contea del Donegal Orientale

L'Irlanda è un meraviglioso paese del nord Europa, dotato di un'atmosfera che conferisce un particolare senso di magia. Celebre per i suoi tipici paesaggi bucolici del nord, con tutte le sue diverse regioni, viene visitato ogni anno da moltissimi turisti....
Europa

Cosa visitare in Irlanda

L'Irlanda è una delle isole più spettacolari d'Europa (a cui è dedicata la famosa canzone di Fiorella Mannoia). L'errore più comune è pensare che l'unica attrattiva sia solo Dublino, ma appunto non è così. Il patrimonio culturale è ricco di musei,...
Europa

I migliori Bed & Breakfast dell'Irlanda

Fino a qualche anno fa, i Bed & Breakfast d'Irlanda non godevano di un'ottima reputazione. Prettamente a conduzione familiare, non assicuravano grande efficienza ed organizzazione. Gli attuali proprietari, adeguandosi ai cambiamenti, offrono oggi svariati...
Consigli di Viaggio

10 posti da visitare in Irlanda

Si avvicina il periodo delle vacanze, bisogna organizzarsi qualche mese prima per avere la possibilità di fare una bella e ben organizzata. Decidiamo la destinazione, pensiamo all'Irlanda. Vediamo 10 posti da visitare in Irlanda: programmiamo l'itinerario,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.