Isole Pitcairn: cosa vedere

di Pa Pa tramite: O2O difficoltà: media

Le Isole Pitcairn sono isole vulcaniche, situate nell'Oceano Pacifico meridionale. L'arcipelago è formato da 4 isole: Henderson Island, Oeno e Sandy (due piccole isolette), Ducie, e l'isola di Pitcairn, l'unica abitata, che conta meno di 50 abitanti, tutti residenti nella capitale Adamstown. Le isole rappresentano lo stato meno popolato del pianeta. L'isola di Pitcairn ha una superficie di 47 Kmq e in pochissimo tempo è possible visitarla da una sponda all'altra. Lo stesso tragitto può essere fatto anche a nuoto nel bellissimo canale di St. Paul's Pool. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi indicheremo cosa vedere assolutamente nelle Isole Pitcairn.

1 Visitare il centro dell'isola Nelle Isole Pitcairn molte attrattive turistiche fanno riferimento alla vicenda del Bounty. I resti del veliero, che fu dato alle fiamme dagli stessi marinai ammutinati nel 1789, si trovano adagiati sul fondo della Bounty Bay. Questo è un interessante sito per gli appassionati di immersioni subacquee.
Nella piazza principale della capitale Adamstown troviamo il cuore pulsante dell'arcipelago: la chiesa, il municipio, la biblioteca, l'ufficio postale e il tribunale, davanti al quale è esposta l'ancora del Bounty. Nella chiesa è conservata la Bibbia che il secondo ufficiale Fletcher Christian prelevò dal veliero per metterla al sicuro sull'isola. Sempre nella capitale possiamo visitare la tomba di John Adams, il marinaio che ufficialmente è l'unico sopravvissuto dell'ammutinamento del Bounty.

2 Recarsi nelle zone più alte dell'arcipelago La Grotta di Fletcher Christian è il rifugio dove l'ufficiale si recava per allontanarsi dalla comunità degli ammutinati e allo stesso tempo dal pericolo di incursioni di navi alla ricerca del Bounty.
Taro Ground è una zona al sud di Pitcairn ed è famosa perché è presente l'unica radio delle Isole Pitcairn, ovvero l'unico mezzo di comunicazione della popolazione con il resto del mondo
Garent's Ridge invece è una delle zone più alte dell'arcipelago. Da qui è possibile godere di un panorama spettacolare: Downe Rope, la sogliera che racchiude una spiaggia sabbiosa e Gudgeon, la grotta sul mare dentro cui si nasconde una lingua di sabbia.

Continua la lettura

3 Fare escursioni nell isolette circostanti Da Pitcairn sono organizzate escursioni verso le altre isole dell'arcipelago.  L'isola di Oeno, con le sue spiagge è la più adatta alla balneazione.  Approfondimento Isole Canarie: itinerari di viaggio (clicca qui) Henderson, è conosciuta per l'attività subacquea e le sue grotte da esplorare.  L'isola di Ducie è un' isoletta che raramente viene visitata a causa della sua difficile raggiungibilità.  È famosa, comunque, per ospitare una grande varietà di specie di uccelli.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Viaggio a Pitcairn Isole Pitcairn Cosa vedere in isola di pitcairn Le Isole Pitcairn, un'avventura sull'isola che non c'è Tempo a Isole Pitcairn . Guida di clima e meteo per viaggiatori.

Cosa visitare alle Isole Tremiti Le Isole Tremiti sono una arcipelago situato nel Mar Adriatico, a ... continua » Le 10 isole più belle della Scozia La Scozia è senza ombra di dubbio una delle mete più ... continua » Grecia: le 10 isole più belle Le isole della Grecia sono una delle mete preferite per le ... continua » Le isole più belle e romantiche del mondo Cosa rende un luogo qualunque una meta romantica ideale per le ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare le isole Kornati

Le isole Kornati sono un vero e proprio paradiso terrestre assolutamente da visitare, caratterizzato da incantevoli scenari naturali incontaminati; esse devono il loro nome agli ... continua »

Come visitare le Isole Eoliche

Le vacanze estive rappresentano un modo per staccare dalla propria vita quotidiana molto spesso fatta solo di lavoro e impegni frenetici. Bisogna quindi cercare di ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.