Kazakistan: usanze e costumi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il Kazakistan è uno stato dell'Asia Centrale, ed è il nono paese più esteso al mondo; confina con Russia, Cina, Kirghizistan, Uzbekistan e Turkmenistan. Il suo territorio è in gran parte costituito da steppe semi-aride, terre solitarie e gelide in inverno, che poi in primavera rinverdiscono trasformandosi in prati sconfinati che diventano pascoli per gli animali, risorsa essenziale per il popolo kazako. Questa popolazione ha usi molto particolari, che si sono elaborati nel corso dei secoli e che seguono una antichissima tradizione di tolleranza e accoglienza. Leggendo questa guida imparerai a conoscere le usanze e i costumi di questo popolo particolarmente interessante.

24

Usi del Kazakistan

Poiché i primi abitanti del Kazakistan erano nomadi o semi-nomadi, molti dei loro usi hanno influenzato lo stile di vita dell'attuale popolazione. Oggi, benché gran parte degli abitanti vivano per lo più in città o paesi, i cavalli hanno ancora un ruolo fondamentale nei loro usi e costumi. Infatti il popolo kazako è famoso per la sua abilità nel cavalcare; pare infatti che, nei secoli passati, i bambini imparassero a cavalcare prima ancora di imparare a camminare. Si dice che i kazaki siano stati gli inventori delle staffe, e che abbiano sviluppato una tecnica particolare per scagliare le frecce mentre il cavallo galoppa, con un'eccellente mira. Sono famose le esibizioni di tali abilità a cavallo, durante particolari manifestazioni. Il risultato della loro vita nomade, oltre alla capacità equestre, è stato lo sviluppo di una particolare abitazione trasportabile, la yurta, che tutt'oggi è molto usata.

34

Feste in Kazakistan

Di solito, i festeggiamenti per un matrimonio in Kazakistan durano a lungo: 40 giorni. I parenti del futuro marito portano regali ai genitori della sposa, e chiedono il loro consenso alla celebrazione. La donna non è costretta ad accettare la proposta, che a volte viene rifiutata. Se l'offerta viene accettata, si prosegue con i festeggiamenti.
Un altro festeggiamento importante avviene il primo giorno di primavera, in cui inizia l'anno musulmano. In Kazakistan, questa festa è chiamata Nauryz, e la tradizione dice che se si festeggia molto, il nuovo anno sarà un anno fortunato; anche questa festa si prolunga fino a durare circa un mese. In questo periodo si visitano amici e vicini di casa; è anche un momento in cui si cerca di riallacciare rapporti compromessi da tensioni, perdonandosi a vicenda. Molto seguite sono anche manifestazioni e feste equestri, con giochi a cavallo. Tra questi ricordiamo il Kokpar, una specie di polo, e il Kyz Kuu, in cui i ragazzi cercano di catturare più ragazze possibili. Il popolo kazako è molto rispettoso e cordiale; l'ospitalità è molto diffusa e praticata. Quando arriva un ospite tutti i membri della famiglia si alzano in piedi per salutare educatamente; l'ospite poi viene fatto accomodare, e gli viene offerto del tè o un kumis, latte di giumenta fermentato.

Continua la lettura
44

Cucina tradizionale del Kazakistan

L'antica tradizione nomade del popolo kazako influenza anche la cucina; infatti i piatti principali sono a base di carne di cavallo e di pecora. Molte delle pietanze erano predisposte per essere conservate a lungo, durante gli spostamenti. Viene praticata l'essiccatura e la salatura della carne, e molto usato è il latte acido, che ha la caratteristica di poter essere essere conservato con più facilità. Le pietanze sono accompagnate dal leipioskka, un pane tondo e basso che viene molto apprezzato; i piatti tradizionali sono il Plov, a base di carne, riso, carote e cipolla; il Kazy, una salsiccia a base di carne di cavallo, il Besbarmak, che consiste in carne di montone o cavallo bollita e servita con strisce di pasta, e che è il piatto nazionale. Tra i dolci ricordiamo il Baursak, pasta lievitata e fritta e il Kaymak, a base di panna acida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

I 10 più bei laghi dell'Asia

Il continente asiatico offre, in maniera piuttosto palese, una vastità di climi e di ambienti naturali per via della sua immensa dislocazione nel globo terrestre. Esistono infatti tantissimi luoghi immersi nella natura che piaceranno specialmente alle...
Asia

Kirghizistan: usanze e costumi

Il Kirghizistan: una terra unica in tutto il mondo per la sua bellezza e le sue particolarità, un territorio aspro e difficile, che ha modellato nei secoli il popolo kirghiso, rendendolo tra i più accoglienti che esistano al mondo. I suoi costumi e...
Asia

Tagikistan: usanze e costumi

Tra i popoli più antichi al mondo, quello del Tagikistan occupa una delle prime posizioni ed anche le loro usanze rispecchiano tale antichità. Gli archeologi hanno datato i primi insediamenti nel territorio attribuendogli un'età di 15-20.000 anni....
Asia

Kuwait: usanze e costumi

Il Kuwait è un emirato sovrano situato nell'Asia sud-occidentale. La popolazione discende da tribù nomadi stabilitesi lungo le coste del Golfo Arabico durante il XVIII secolo. Noto per essere uno dei paesi più piccoli al mondo costituito per oltre...
Africa

Gambia: usanze e costumi

La Repubblica del Gambia è il più piccolo Stato dell'Africa occidentale. Il Paese gode di un clima tropicale e negli ultimi anni ha avuto un notevole incremento nel campo del turismo. In questo lembo di terra convivono pacificamente (sono davvero rari...
Asia

Vanuatu: usanze e costumi

Vanuatu (o anche definito con il nome di Repubblica di Vanuatu) è un complesso di isole situate nel nel sud dell'Oceano Pacifico. Anche con la conquista da parte di altri popoli all'incirca nel XVII secolo, che ha provocato loa diffusione dei costumi...
Asia

Armenia: usanze e costumi

Situata al centro fra Medio Oriente, Russia, Asia e Europa, troviamo l'Armenia, uno piccolo stato vivo da molto tempo, che sebbene abbia risentito dell'influsso culturale dei vari imperi susseguitisi al comando e i vari genocidi subiti, è riuscito a...
Asia

Figi: usanze e costumi

Le Figi, situate a sud dell'Oceano Pacifico, sono formate da un arcipelago di 322 isole (106 abitate). Le più importanti sono Viti Levi (nella quale si trova la capitale Suva) e Vanua Levi. L'economia di questo Paese si basa sul turismo, la coltivazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.