Kinshasa: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Kinshasa è la capitale della Repubblica Democratica del Congo, il Paese con il più ampio bacino fluviale del mondo, ricco di foreste equatoriali e savane. I duecento popoli che vivono nella nazione centroafricana fanno di questa città di circa otto milioni di abitanti un luogo in cui culture e tradizioni diverse si incontrano e si confondono tra loro. Il viaggiatore arriva a Kinshasache, in questo mix di usi e costumi tutti da vedere.

27

I mercati di Kinshasa

Il Grand Marché non possiede più il fascino del passato, ma continua a essere un centro strategico per la città e i suoi abitanti. Nel mercato di Kinshasa si trova di tutto: dal cibo quotidiano (frutta a guscio, mais, manioca, fagioli, ecc.) al latte in polvere; dai medicinali ai televisori; dal computer ai pezzi di ricambio per auto; dal vestiario e scarpe all'artigianato locale di buona qualità.
Il Mercato delle Stoffe è sicuramente il posto più colorato e, forse, il più affollato della città. Le stoffe africane, colorate e appariscenti, sono tipiche della tradizione congolese. I tessuti sono resistenti e utili sia come biancheria per la casa che come capi di abbigliamento.

37

Lo zoo di Kinshasa

Lo zoo, aperto negli Anni Trenta del XX secolo, presenta un ingresso principale in Art Deco (stesso stile del ristorante che si trovava all'interno del giardino zoologico). Il Giardino Botanico si trova vicino al centro della città. Aperto nel 1933, dopo un periodo di decadenza, è stato ristrutturato nel 2010, in occasione del cinquantesimo anniversario dell'Indipendenza.

Continua la lettura
47

Arte e cultura

Un altro posto da vedere è l'Università, che ospita il Museo Etnografico e il Museo Presistorico. Per gli appasionati di arte africana, è da non perdere l'Accademia di Belle Arti e il Museo Nazionale. Di un certo interesse anche il monumento a Lumumba, padre dell'indipendenza. Di fronte a Kinshasa, sulla sponda opposta del fiume Congo, sorge la città di Brazzaville, capitale della Repubblica del Congo. La città è facilmente raggiungibile con i traghetti. Le due città sono le uniche capitali al mondo che si "fronteggiano" l'una con l'altra.

57

Natura e paesaggi

L'area di Kinsuka è da vedere per gli appassionati della natura. Dal Mont Leopold è possibile ammirare una spettacolare veduta sulle rapide e, per gli amanti dell'arte africana, da non perdere le pitture rupestri. Il villaggio di pescatori di Kinkole è famoso per il tipico piatto congolese, ovvero il pesce in umido e manioca. Inoltre, è possibile noleggiare un'imbarcazione per navigare lungo il fiume Congo. Ad esempio, si può costeggiare il lago Ma Vallée in barca, oltre che percorrere il sentiero di circa 6 km, per vedere la flora e la fauna del luogo. Poi c'è da vedere la riserva di Bonobo, luogo di ritrovo per gli animali, in cui le scimmie vivono in assolutà libertà.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Congo: usi e costumi

Il Congo è, per dimensioni, il terzo stato dell'Africa e si trova nella zona centrale del Continente. La storia del suo nome appare complessa. Fino all'anno 1960 prendeva il nome di Congo belga; nel periodo tra il 1971 e il 1997 era invece conosciuto...
Africa

Congo: cosa vedere

La Repubblica del Congo, nota anche col nome di Congo Francese o Congo-Brazzaville, è situata nell'Africa Centrale. È un Paese dagli scenari paesaggistici meravigliosi, ricoperto da infinite foreste pluviali. Questa è una zona ricca di specie rare...
Africa

Brazzaville: cosa vedere

La capitale del Congo è il posto ideale per trascorrere le proprie vacanze in una fantastica metropoli dal fascino unico e pittoresco. In questa breve ma esaustiva guida avrete l'opportunità di scoprire per passi cosa vedere a Brazzaville per godere...
Africa

Gabon: usi e costumi

La Repubblica Gabonese, più comunemente chiamata Gabon, è uno Stato dell'Africa centrale attraversato dall'equatore. Confina con il Camerun, la Repubblica del Congo, la Guinea Equatoriale ed il Golfo di Guinea che la collega all'Oceano Atlantico. È...
Africa

Luoghi da visitare in Congo

Se sei stufo della solita vacanza e progetti le ferie in un posto diverso dal solito, che non siano le ormai note capitali europee, questa è la guida che fa per te! Ti propongo di visitare il Congo. Se l'idea ti sembra interessante continua a leggere,...
Africa

Regole per il turismo sostenibile negli stati africani

Le regole del turismo sostenibile negli stati africani, variano in base alle strutture di governo delle molte nazioni che compongono il continente. Dal momento che ci sono molti paesi che si trovano in uno stato apparentemente costante di disordini sociali...
Africa

Angola: usanze e costumi

L’Africa ha un fascino talmente unico da esserci anche una malattia chiamata “mal d’Africa”. Questa patologia è caratterizzata dalla grande nostalgia che coglie tante persone dopo che hanno visitato questi luoghi magici e non vedono l’ora di...
Africa

Primo viaggio in Africa: dove andare

L' Africa, meglio nota come la Culla dell'Umanità, riserva un ricchissimo patrimonio storico-culturale a coloro che si concederanno il tempo necessario per visitare questo continente. Dai templi antichi, alle piramidi e alle tombe egizie, dagli avventurosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.