La Spagna in treno: guida e consigli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La Spagna vista dal treno risulta essere davvero molto confortevole, rilassante e semplice. Guardando una guida turistica qualsiasi della Spagna si potranno apprendere senz'altro degli utili consigli, inoltre capirete anche che il servizio pubblico di trasporto è molto efficiente rispetto ad altri continenti europei. Naturalmente, la soluzione più semplice e veloce per poter capire quali sono i maggiori luoghi di interesse da visitare, risulta essere esattamente quella di rivolgervi ad una guida turistica, ma è bene sapere che questa è anche la soluzione più costosa. Dunque, se dediderate invece risparmiare il vostro denaro, potrete fare da soli un programma per non dimenticare le cose più importanti da visitare, leggendo questa dettagliata guida e facendo anche delle approfondite ricerche sul web. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con attenzione ed impegno le indicazioni riportati nei successivi passi di questa interessante guida, la quale spiega la Spagna in treno: guida e consigli.

25

Spostarsi con il Renfe:

Viaggiare in Spagna risulta essere un'emozione piacevole ed unica. Il Renfe, silenzioso treno molto noto, viaggia alla velocità di 300 Km all'ora e mette in collegamento le più importanti località spagnole. Madrid. In soli 95 minuti, è possibile raggiungere dalla città di Valencia, che si affaccia sul Mar Mediterraneo, alla stazione di Madrid. Oppure è possibile raggiungere Barcellona passando per la città di Saragozza.

35

Barcellona, Andalusia e Castiglia:

In Catalogna, la principale città risulta essere esattamente Barcellona, in questa città si può gustare un gelato magnifico all'ombra dell'imponente Sagrada Familia, e con le sue gullie gotiche, fa da vigile sulla città facendo quasi rendere trascendentale lo spirito dell'immortale architetto Gaudì. Malaga, Cordoba e Siviglia, invece, sono le più importanti città dell'Andalusia, mentre la Castiglia con la "reale" Madrid. Sono presenti inoltre anche i Paesi Baschi dove il fascino a volte si scontra con il "fondamentalismo" di atti terroristici, spesso è avvenuto a Bilbao tragicamente.

Continua la lettura
45

Linee locali:

Sono presenti anche linee locali, oltre a quelli ad alta velocità. Ci sono treni interregionali, regionali, che collegano in modo capillare tutte le città minori a quelli principali: dalla periferia al centro e viceversa, passando anche per mare e montagne. Questi treni si chiamano "Red Nacional de los Ferrocarilles Españoles". Viaggiare con le ferrovie iberiche è un piacere tutto da gustare, in quanto sono mezzi di trasporto talmente moderni e comodi in cui è compreso bar e tavola calda, servizio assistenza, trasmissione gratuita di film, canali musicali e documentari durante tutto il viaggio.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete a Barcellona non perdetevi assolutamente la possibilità di godervi il quartiere notturno Aribao dove suoni melodici dei più rinomati DJ al mondo scandiscono le notti brave della Barcellona da Bere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come raggiungere Barcellona da Madrid

Barcellona è una delle più grosse città della Spagna, nonché una delle più belle località iberiche. Barcellona è il secondo maggior centro culturale, industriale ed economico, ma è la metropoli con più turismo in assoluto di tutta la Spagna....
Europa

Come organizzare un week end a Madrid

Se l'intenzione è quella di passare un week end fuori casa un posto ideale è sicuramente la famosa capitale spagnola Madrid. Paese ricca di storia e di cultura, architetture mozzafiato e musei famosissimi come quell'occasione contiene il famoso quadro...
Europa

Itinerari: da Toledo a Madrid

Negli ultimi anni la Spagna ha visto aumentare sempre di più la sua affluenza turistica, tanto da essere una delle nazioni più gettonate per le vacanze. Variegata e sempre bellissima, la Spagna offre paesaggi di tutti i tipi, dalle lunghe spiagge valenciane...
Europa

Barcellona: come organizzare una vacanza a Barcellona

Madrid, una delle città più popolose della Spagna, dal punto di vista industriale è certamente la città più sviluppata. Si rimane, infatti, stupiti da quanto immense possano essere le aree industriali che la caratterizzano. Per opera di un generale...
Europa

Come organizzare un viaggio low-cost in Spagna

Uno degli stati più in voga per i viaggi europei è la Spagna, meta di grandi e giovani, che raggiungono diverse città sia per cultura che per divertimento. La spagna tuttavia non è solo Barcellona e Madrid è ricca di tradizioni, arte e feste anche...
Europa

Come visitare la Cantabria e le Asturie

La regione delle Asturie e Cantabria è una lunga striscia stretta, lungo la costa settentrionale della Spagna. Il suo capoluogo è la deliziosa città di Oviedo; inoltre, ci sono spiagge stupende, piccole città costiere, la vivace città universitaria...
Europa

Come girare la Spagna in moto

La Spagna è uno dei Paesi più belli del mondo. Con il suo clima mite, le sue bellissime città e la gente con un carattere caloroso, è la meta ideale per chi vuole staccare la spina dallo stress quotidiano e passare qualche giorno in totale tranquillità....
Europa

Guida ai parchi di Madrid

Se scegliete Madrid come metà per le vostre vacanze, probabilmente l'ultima cosa che pensereste è rivisitare dei parchi. Madrid è una città ricca di arte e cultura, i musei scientifici, artistici e storici. Ma anche i parchi sono una tappa importante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.