Le 10 cose da vedere a Stoccolma

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: facile

Stoccolma è un bellissimo paese capoluogo della Svezia e rappresenta una dei maggiori centri economici e culturali di questa nazione. Se stiamo pensando di visitare questo bellissimo paese, per prima cosa dovremo individuare tutti i luoghi più belli che dovremo assolutamente visitare durante il nostro viaggio. Nei passi successivi, in particolare, vedremo quali sono le 10 cose che dovremo vedere a Stoccolma.

Assicurati di avere a portata di mano: seguire i consigli riportati nella guida.

1 L'ammiraglia Vasa 1) l'unica nave del 1600 rimasta sulla terra si trova proprio lì, a Stoccolma, nel Museo Vasa. La nave, "L'ammiraglia Vasa", presenta oltre il 90% dei suoi pezzi originali, ed è adornata da un centinaio di sculture lavorate in modo da intagliare la parte sovrabbondante (credo siano state fatte a mano) la nave con i suoi 69 metri di lunghezza, occupa quasi tutto il museo. Nel 1628, nel suo primissimo viaggio inaugurale, affondo proprio vicino le coste di Stoccolma.

2 Municipio di Stoccolma 2) il Municipio di Stoccolma è uno dei più importanti esempi di architettura, dominato dalle 3 corone dorate della sua guglia alta più di 100 metri, ideato dall'architetto"Ragnar Östberg". Composto da oltre otto milioni di mattoni, all'interno troviamo: "Il Salone Dorato di Gyllene Salen completamente abbellito da mosaici d'oro"l'affresco di Prins Eugen" che rappresenta il lago che si può ammirare dalla galleria.

Continua la lettura

3 Gamala Stan 3) passeggiando per pittoresca zona di Gamla Stan, noteremo ristoranti, monumenti e tanto altro che stuzzicherà la fantasia di ognuno di noi.  La principale attrazione di questo luogo è il Palazzo Reale, uno dei più grandi edifici al mondo, con oltre 600 stanze, al suo interno: musei stile Livrustkammaren, e l'Armeria Reale.

4 Museo d'arte moderna 4) L'architetto spagnolo Rafael Moneo, progettò il Museo d'Arte Moderna, nello scenario naturale di Skeppsholmen. Quest'ultima è situata tra Gamla Stan, la Città Vecchia e l'isola di Djurgarden. Il Museo d'Arte Moderna ci offrirà le più belle collezioni artistiche dal novecento ad oggi, spiccheranno capolavori di grandi artisti come: Picasso, Matisse e Dalì.

5 Castello Drottningholm 5) il Castello Drottningholm, con l'omonimo Teatro, il Padiglione Cinese, ed il bellissimo parco, è unico nel suo genere. Risalente al XVII secolo, è la dimora permanente della famiglia reale, ma non preoccupatevi, il palazzo e quasi tutte le sale sono aperte al pubblico. È stato il primo monumento della Svezia ad essere stato dichiarato patrimonio dell'UNESCO nel 1991.

6 Skansenè 6) Skansenè uno dei luoghi più amati sia dai cittadini di Stoccolma che dai turisti. Qui potremo ammirare il museo all'aperto più antico al mondo e lo zoo di Stoccolma. All'interno dello zoo: orsi, alci, lupi, foche, e tante altre specie di animali. Una volta che saremo arrivati a Skansen, potremo ammirare vari contesti, tra cui i laboratori di soffiatura del vetro, botteghe dove lavorano il metallo, la particolare chiesa del 700' in legno di Seglora.

7 Fotografiskaapre 7) Fotografiskaapre nel 2010, una delle più amate attrazioni dei turisti in visita a Stoccolma, si presente come una sorta di museo, apre nel quartiere di Bohemien di SÖdermalm, si affaccia sul mare con vista sullo Skyline di Stoccolma. L'edificio era una vecchio magazzino industriale risalente al 1900, oggi con oltre 2000 metri quadrati, presenta quattro mostre l'anno.

8 Galleria d'arte Tunnelbana 8) La Tunnelbana, è una galleria d'arte particolarissima, che si trova praticamente nei sotterranei della metro di Stoccolma. Lunga circa 100 km, vanta le più belle e artistiche stazioni del mondo. Una volta fatto il biglietto, partiremo per scoprire le linee della Metro.

9 Artipelag 9) Artipelag aperto da giugno 2012, è un nuovo centro dedicato del tutto all'arte contemporanea e moderna. A metà fra una riserva naturale ed un museo questa struttura fatta d'acciaio, vetro e legno, è un posto particolare per passare una bella giornata alla ricerca della cultura.

10 Globe Arenas 10) Dalla vetta del Globe Arenas, la visuale lascerà a bocca aperta chiunque. Ad oltre 100 metri di altezza, su sfere di vetro agganciate all'edificio sferico più grande al mondo, ci sentiremo come volare, quasi come galleggiare. Il Globe Arena è il luogo dove i più grandi eventi e concerti delle rock star vanno in scena.

Come passare 3 giorni a Stoccolma Molto spesso quando decidiamo di trascorrere qualche giorno di vacanza in ... continua » Come visitare Stoccolma Molto famosa per essere la capitale della Svezia e conosciuta come ... continua » Come organizzare un Interrail in Scandinavia Un Interrail in Scandinavia è un viaggio al quale difficilmente potrete ... continua » Stoccolma: i migliori hotel Stoccolma, la capitale, più importante e più grande città della Svezia ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Viaggi: la Norvegia in auto

La Norvegia è un paese che presenta delle caratteristiche morfologiche e territoriali particolari, che apparentemente contrastano con l'idea di poterla percorrere in auto riuscendo ... continua »

10 cose da vedere a Oslo

Oslo costituisce, a giudizio di chi c'è stato, una meta davvero imperdibile fondata sul binomio di grande città e riserva naturale, in cui trovano ... continua »

Come Raggiungere Kiruna

Spesso e volentieri, i luoghi più sperduti, magari sconosciuti e che non avremmo mai pensato di visitare, sono proprio quelli che ci impressionano (positivamente) in ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.