Le 10 cose da vedere ad Innsbruck

di Roberta Borciani tramite: O2O difficoltà: facile

Innsbruck è una cittadina austriaca il cui nome significa Ponte sul Fiume Inn. La città offre una gran varietà di attrazioni ed è meta sempre più gradita ai turisti. Sia che decidiate di visitare la città d'estate o d'inverno, ne rimarrete sicuramente molto affascinati. Se decidete di fare un soggiorno breve, dedicate il tempo a disposizione per visitare le 10 attrazioni più importanti di Innsbruck.

1 Il simbolo del capoluogo tirolese è senza dubbio il Tettuccio d’Oro. Esso si trova nel cuore del centro storico ed è ricoperto da ben 2.576 tegole di rame dorato. Il relativo museo offre, grazie a modernissime tecnologie, un quadro molto affascinante del Tirolo medievale. Per godere di una splendida vista panoramica sia sulla città che sulle montagne circostanti, dovrete visitare la Torre Civica. In passato essa venne utilizzata anche come prigione. Successivamente potete dedicare un po' di tempo alla visita della Cappella Imperiale (Hofkirche). Questo sfarzoso monumento venne dedicato all'Imperatore Massimiliano I° e conserva un corteo funebre composto da 28 statue in bronzo posizionate attorno alla tomba dell'Imperatore.

2 Proseguite la vista recandovi al Palazzo Imperiale, uno dei tre più importanti edifici culturali dell'intera Austria. Il palazzo venne edificato nel 1453 e viene ricordato come la più bella opera architettonica dell'epoca. All'interno del palazzo, potete ristorarvi al prestigioso Cafè Sacher. A pochi metri dal palazzo potrete visitare la SOWI Universitat, la nuova Università in stile futuristico con una meravigliosa facciata in vetro. Dedicate qualche momento all'acquisto di souvenir allo Swarovski Crystal Gallery, il più grande negozio di swarovski al mondo.

Continua la lettura

3 Nei dintorni della città potete visitare il Castello di Ambras.  Al'interno della fortezza medievale ospita il Museo di storia dell'arte ed espone i ritratti degli Asburgo.  Approfondimento I migliori ristoranti tipici a Innsbruck (clicca qui) Immergetevi quindi in un meraviglioso mondo realizzato con il cristallo, andando a vedere I Mondi di Cristallo Swarovski.  Se amate gli animali, potete fare una passeggiata allo Zoo Alpino.  Al suo interno sono ospitati più di 2.000 animali ed è il più alto zoo d'Europa.  Prima di congedarvi da questa meravigliosa città, godetevi l'ultima vista panoramica dal Trampolino Bergisel Innsbruck.  Il primo trampolino naturale per il salto con gli sci è stato oggi rimesso a nuovo e dal ristorante panoramico godrete di una vista a 360° della zona.

I migliori ristoranti tipici a Innsbruck Innsbruck, capitale del Tirolo e e quinta città più grande dell ... continua » Le più belle località dell'Austria Un viaggio in Austria  consente di scoprire paesaggi di grande bellezza ... continua » 10 cose da vedere a Pechino La città di Pechino è il centro culturale, politico ed economico ... continua » Le 10 cose da vedere a New Delhi All'interno della presente guida, andremo a occuparci di un tema ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa visitare a Seoul

Seoul è la capitale nonché principale centro economico della Corea del Sud e conta quasi dieci milioni di abitanti i quali, considerando anche le zone ... continua »

Kyoto: cosa vedere

Kyoto, è una delle città più belle del Giappone, che custodisce al proprio interno meraviglie e tesori da vedere ed ammirare, che lasceranno sicuramente senza ... continua »

Come raggiungere Vienna

Vienna è una città fantastica, è stata per anni capitale dell'impero austro-ungarico. Se volete raggiungere la capitale dell'Austria, ecco che in questa guida ... continua »

Ragusa: cosa visitare

Ragusa, con i suoi 73 mila abitanti, è da sempre considerata una delle città più suggestive della Sicilia. Lo stile Barocco domina la città e ... continua »

Come visitare Cnosso

Prima di poter spiegare come potreste visitare CNOSSO, faccio una breve descrizione della medesima.
Cnosso è il più importante Sito Archeologico dell'età del bronzo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.